Manfredonia

E’ nata la prima Accademia del calcio a Manfredonia, info iscrizioni


Di:

E’ nata a Manfredonia la prima Accademia del Calcio: si tratta di un progetto che vede partecipanti personaggi del football locale che per anni sono stati dirigenti del Manfredonia calcio, su tutti un nome importante, il Presidente dell’Accademia è Lino Troiano, dalla consolidata passione e partecipazione nel mondo del pallone e già al vertice – come presidente – dei biancoazzurri tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del 2000, nonché vicepresidente del sodalizio ai tempi del passaggio dai dilettanti ai professionisti, nonché già dirigente della Salvemini. E quindi il presidente Troiano rappresenta il trait-d’union tra passato e presente, tra un trascorso di vittorie e ottimi risultati, e la voglia di rimettersi in gioco e cercare nuove avventure.

Il vice presidente è Gaetano Vitulano, noto imprenditore, conosciuto sul panorama nazionale con il marchio “Risparmio Casa”, accanto a loro alcuni giovani di valore animati dalla convinzione di trasmettere ai più piccoli i valori fondanti dello sport: educazione ed istruzione. Pertanto, Nico Mangano, Raffaele Collicelli, Giuseppe Ognissanti, con la collaborazione del dott. Matteo Vairo, attualmente dirigente osservatore settore giovanile Lazio spa, insieme a Troiano e Vitulano, hanno deciso di insegnare ai ragazzi a trattare con la sfera di cuoio, ed infatti le loro prime attenzioni saranno per la scuola calcio, alla quale ci si potrà iscrivere da lunedì 18 agosto, presso la sede situata in via dei celestini 8/a, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.30 alle 13 – dalle ore 16 alle ore 19.

L’Accademia Manfredonia si avvarrà delle importanti collaborazioni dell’agenzia Lotto di Manfredonia di Lello Di Lascia e della maggiore industria lattocasearia locale, ovvero la Silac.

Le lezioni si terranno presso la culla del football sipontino, cioè lo stadio Miramare. Insomma nulla cambia ma tutto si trasforma per una scommessa che certamente dare risultati positivi, e che coniuga professionalità ad esperienza, nuove energie e tanta voglia di fare, in un mondo, quello del calcio dilettantistico, dove spesso le nuove energie e la voglia di fare vengono viste in senso negativo. L’Accademia del Calcio ha in se quello spirito sipontino di costruzione e di attaccamento ai colori biancoazzurri, e sarà al servizio della città e degli sportivi proprio per dare un contributo non indifferente alle attività agonistiche locali.

(ph: riabilitazioneps)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

LOCANDINA
locandina finale

E’ nata la prima Accademia del calcio a Manfredonia, info iscrizioni ultima modifica: 2014-09-02T18:31:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Francesco

    Sicuramente assisteremo positivamente all’operato di uomini seri e dediti con passione all’amore per il calcio e per i tantissimi bambini che avranno nella loro Scuola Calcio.
    Credo convintamente che la cosa vada vista in senso creativo e costruttivo per la crescita sportiva sana e genuina dei nostri giovani calciatori e sicuramente sarà una pietra preziosa in più nel panorama calcistico Sipontino !!!
    A voi tutti dell’Accademia del Calcio un sincero e sportivo…IN BOCCA AL LUPO !!!


  • Mattesco Venezia

    Molti campioni possono nascere da queste scuole. Meglio dare più possibilità ai ragazzi che magari un giorno avremo tanti piccoli Diego Armando Maradona.


  • Nino Di Giovanni

    Sono convinto che con queste scuole avremo molti professionisti del calcio che provengono da Manfredonia e dintorni. Bisogna creare oggi i campioni del futuro.


  • ginetto

    SILAC?????? Ma può un’azienda, che sta attraversando una così importante crisi finanziaria portando i dipendenti al sacrificio della solidarietà, sponsorizzare lo sport??? Questa è follia allo stato puro, ma i sindacati esistono??? …..dormono? Se non si muovono per queste cose, che motivo hanno di esistere???!!! PAZZESCOOOOOO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This