Manfredonia
Nota di un cittadino a Stato Quotidiano.it

Manfredonia, lettori “Il blocco magico della Sp 57 nelle serate della festa patronale”

Di:

Manfredonia. ”BUONASERA redazione di Stato Quotidiano,
Scrivo questa lettera per chiedere chiarimenti a chi ha competenza, in merito al blocco situato all’ingresso del ponte della Sp 57 che congiunge la frazione Montagna con Manfredonia.

Il suddetto ponte nei giorni della festa viene totalmente invaso da mezzi di tutti coloro che si recano alle giostre. Per quest’anno la cosa è leggermente cambiata. Infatti il 29/08/16, recandomi alle giostre e percorrendo la strada secondaria che costeggia la SS89 direzione Foggia e arrivato all’incrocio con il suddetto ponte, non potevo accedervi perché erano state posizionate delle transenne con il segnale di divieto di accesso e una freccia di obbligo di ritornare nelle strada da cui ero arrivato.

Il 30/08/2016 arrivato allo stesso posto notavo che, oltre alle transenne, il blocco era presidiato da agenti che mi indicavano l’impossibilita di poter entrare.

La meraviglia vi chiederete dove è ??????

La meraviglia sta nel fatto che alle 23:50 circa, ripercorrendo a piedi il ponte della Sp57, notavo lungo i lati tante macchine parcheggiate come accadeva negli anni precedenti e passo dopo passo mi chiedevo sempre con più frequenza “.. ma la strada al mio arrivo era bloccata, come sono arrivate queste macchine qui???????”

Alla fine del ponte ebbi la risposta cosi attesa, la strada era stata aperta al passaggio, le transenne spostate sul ciglio della strada accanto al guard rail e chi sarebbe dovuto stare lì per il blocco “spariti.”

Concludo dicendo forse quest’anno la novità della festa sta nel fatto che la stessa strada Sp 57 si blocca e si sblocca seguendo un criterio fortuito e non seguendo un criterio di sicurezza e viabilità. Quindi se al vostro arrivo la trovate bloccata provate più tardi sarete più fortunati.

Vi chiedo gentilmente di pubblicare questa lettera anche se il mio nome non è reale.

Cordiali saluti”.



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • Vincenzo

    Infatti tutto vero !
    Poi vi erano delle cosiddette “guardie ambientali ” ma costoro hanno titolo a svolgere mansioni di viabilità, oltre al lampeggiante blu?Ma per quest’ultima cosa avranno il decreto prefettizio per usarlo?


  • Matteo trotta

    Allora
    Prima di tutto bisogna dire che c’era un ordinanza sindacale mai mostrata che inibiva l’accesso alla suddetta strada, il problema che anche cittadini con handicap non hanno avuto la possibilità di essere accompagnati sino all’area predisposta e questo mi è costato direttamente e i vigili non sapevano cosa dire
    Per quanto riguarda la questione della associazioni volontarie c’è una ministeriale del ministero dell’interno inviata a tutte le prefetture e poi girata ai comuni nella quale è fatto assoluto divieto a questi soggetti di o rendere parte in attività di stretta competenza della polizia stradale quindi in questo caso di viabilità
    Poterebbero essere denunciati loro direttamente e se c’è un ordaninaza anche lì ha previsti chi ha firmato l’ordinanza
    E comunque io ritengo che non puoi chiudere una strada unica via di accesso per le frazioni montagna


  • michele

    fuochi d’artificio all’una di notte, ora io mi domando se, la ragione economica debba prevalere su quella del buonsenso e del rispetto di chi, non è interessato a questa manifestazione e la deve subire all’una di notte, praticamente non si tiene conto di tutti quei cittadini con problemi fisici, di anziani o gente gravemente malata che magari a quell’ora vorrebbe dormire, forse anticipare di qualche ora non conviene economicamente a gente che viene a Manfredonia solo in occasione della festa per succhiare quanto più sangue possibile in termini di bieco denaro, grazie sindaco per quello che fai per la popolazione tutta.


  • Enersolariumgasdonia

    NOn hanno alcun rispetto per anziani e bambini..i fuochi si dovrebbero fare entro le 22 evidentemente qualcuno ha interesse affinchè si facciano in piena notte.


  • Ipocrita 1

    Finalmente qualcuno che ha tirato fuori la problematica dei fuochi !!!!!!


  • Tom

    Ma non siete contenti mai di niente fatte problema su tutto per le prossime volte metteteci la faccia e organizzate voi e vede le problematiche che ci sonno poi sulla zona che scende la montagna c’è un tratto di strada che porta sulla strada della chiesa s.giuseoppe che era accessibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati