CronacaStato news

Minervino, inondazione SP115: salvata una famiglia

Di:

Bari. Un forte acquazzone estivo è stato la causa della disavventura di una famiglia lussemburghese, composta da una giovane coppia di coniugi e due figli piccolissimi di 5 mesi e 2 anni avvenuta, nella tarda serata del 31 agosto sulla S.P. 115, ovvero il tratto stradale che unisce Minervino Murge (BT) con Montemilone (PZ). Sfiorata una tragedia. Solo l’intervento di una pattuglia di coraggiosi Carabinieri ha evitato che l’intera famiglia annegasse travolta dalla piena.

La famigliola di turisti, infatti, mentre si trovava a bordo della propria autovettura è stata letteralmente travolta da un’ondata di fango e detriti che la copiosa pioggia aveva fatto sversare sulla carreggiata, impedendone la marcia e, di fatto, bloccando all’interno del veicolo gli occupanti, impossibilitati ad uscire per via della fiumana in pieno flusso. Provvidenziale, a quel punto, è stata la telefonata al 112NUE da parte del papà: attraverso alcune indicazioni, piuttosto sommarie ma comunque sufficienti per indirizzare i militari, la Centrale Operativa della Compagnia di Andria è riuscita ad azionare la pattuglia della Stazione CC di Minervino Murge, in servizio perlustrativo in quella zona e, dopo poco, a raggiungere i malcapitati.

Nella circostanza, gli operanti, dopo aver estratto dal veicolo gli occupanti, con non poca difficoltà, atteso il visibile stato di agitazione nel quale versavano e l’apprensione per i bambini e averli messi in condizioni di sicurezza, provvedevano ad allertare i Vigili del Fuoco per la chiusura della strada e la rimozione dell’autovettura, nonché a fornire assistenza ai malcapitati, portati all’interno della Caserma per trovare riparo e un po’ di conforto.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati