ManfredoniaStato news
Domenica scorsa la compagine sipontina ha disputato e vinto un triangolare organizzato dal team Primadonna Bari

Alle porte il nuovo campionato, Sebilot Volley Manfredonia intensifica la preparazione

Nulla viene lasciato al caso in questa fase, anche i minimi particolari vengono attenzionati dallo staff tecnico

Di:

Manfredonia. Ormai mancano meno di due settimane all’esordio nel campionato di serie B2, che vedrà le ragazze della Sebilot Volley Manfredonia affrontare, tra le mura amiche, la Pallavolo 80 Brindisi. La squadra, sotto lo sguardo vigile di coach Fabio Delli Carri e del secondo Antonio Russo, intanto continua senza sosta la preparazione atletica e tecnica che le consentirà, tappa dopo tappa, di farsi trovare pronta per la nuova e prestigiosa avventura nella categoria superiore.

Nulla viene lasciato al caso in questa fase, anche i minimi particolari vengono attenzionati dallo staff tecnico, e le atlete alternano esercizi in piscina e palestra a fasi tecnico-tattiche di gioco al Paladante, al fine di assimilare gli schemi ed olearne successivamente i particolari. Le giocatrici, alcune delle quali hanno militato in campionati di A2 e B1, stanno rispondendo bene al duro lavoro a cui sono sottoposte.

Domenica scorsa la compagine sipontina ha disputato e vinto un triangolare organizzato dal team Primadonna Bari, che ha visto la partecipazione, oltre che delle baresi e sipontine, anche del Fratres Castellana; le giocatrici sipontine si sono aggiudicate entrambi i match con l’identico punteggio di 2-0. Prima dell’inizio del campionato verranno sicuramente disputate altre amichevoli, utili per fornire le giuste indicazioni all’allenatore. Per quanto attiene al roster, va segnalato che al gruppo delle giocatrici acquistate durate la sessione di mercato estiva, sono state riconfermate la laterale mattinatese Doriana Bisceglia, l’opposta sipontina Katia Patetta, le giovanissime foggiane Danila Tauro, libero, ed Ylenia Pellegrino, palleggiatrice.

Area comunicazione ASD Volley Manfredonia



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati