Manfredonia
Nota stampa

Manfredonia, differenziata in zona Croce. Disposizioni e sanzioni

Di:

Con l’Ordinanza n.39 dell’1/10/2016 del sindaco Angelo Riccardi- che decreta l’avvio della raccolta differenziata porta a porta nella “Zona Croce” a partire dal 3 ottobre – a Manfredonia vengono inasprite le sanzioni per l’abbandono ed il non corretto conferimento dei rifiuti:

“…• A far data dal 03.10.2016 sono dismessi e non più utilizzabili i cassonetti stradali precedentemente posizionati e fruibili presso le strade e le aree pubbliche ricadenti nella Zona “3″. Pertanto, a partire dalla medesima data, per il conferimento dei rifiuti al servizio pubblico di raccolta possono essere utilizzati esclusivamente i contenitori e le attrezzature fornite alle utenze dal soggetto gestore del servizio. I condomini con un numero superiore a 7 utenze dovranno utilizzare i bidoni carrellati forniti da ASE.

• I rifiuti ingombranti e voluminosi, i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche e Elettroniche (R.A.E.E.), e gli scarti verdi vanno conferiti nelle isole ecologiche oppure consegnati al gestore del servizio che provvederà a ritirarli a domicilio previa prenotazione da effettuare telefonicamente.

• L’inosservanza delle disposizioni contenute nella presente ordinanza comporta l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria, secondo quanto dettato dalla legge 24/11/1981 n. 689 e ss.mm.ii., da un minimo di € 25,00 ad un massimo dì € 500,00,ai sensi dell’art. 7 bis D.Lg. 18/08/2000 n. 267, salvo che la condotta contestata non integri maggiori responsabilità derivanti dall’illecito comportamento, per cui trovano applicazione specifiche disposizioni di legge.

• L’inosservanza delle modalità di conferimento dei rifiuti ingombranti e voluminosi, i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche e Elettroniche (R.A.E.E.), e gli scarti verdi, di cui al precedente punto 11), saranno punite con l’ammenda di €1.000,00, secondo quanto previsto dalla D.G.C. n.172 del 12.08.2016.

• L’abbandono o il deposito incontrollato di rifiuti sul suolo e nel suolo ad opera di qualsivoglia soggetto resta vietato ai sensi dell’art, 192 del D.Lg. 152/06, e sanzionato secondo le modalità ivi previste…”

(NOTA STAMPA, ASE MANFREDONIA)



Vota questo articolo:
29

Commenti


  • Indignato

    Esatto i PORCI vanno puniti!!!!!!


  • Bagnante

    Sì ma cerchiamo anche di far togliere il vizio a qualche piano terra in via cavour e via fiorito che furba mente si sono posizionati i bidoncini della raccolta fuori per non tenerli dentro casa !!!!
    E io vorrei sapere e possibile che per colpa di Sti individui “”””furbetti””””noi siamo costretti a camminare in mezza alla strada ????????
    E una signora con il passeggino che deve fare deve volareeeee
    Per piacere signor sindaco risolvi sto problema
    Perché stiamo notando un aumento di furbetti e tra poco tra stendini. ..piante di tutte le specie e adesso pure bidoni della raccolta differenziata non potremo più neanche camminare.


  • Ciro

    E vero in zona croce si sta abusando veramente della pazienza della gente.
    Nn si può più camminare.


  • Tulipano Nero

    Che rammenta e rammenta Qui le persone buttono i rifiuti ancora x strada. È nessun fa niente. Passano e ripassano le guardie e non fanno niente. E poi dicono le multe. E solo una presa in giro. Fanno le multe solo dove possono mangiare loro. Qui nessun controllo. Sono animali, senza offendendo gli animali


  • Antonello Scarlatella

    Non solo in Zona Croce.

    Io eleminerei le sanzioni da 25 ed eleverei sono quelle da 500 euro. Non ci sono giustificazioni per coloro i quali continuano imperterriti a non voler osservare le regole e le ordinanze.
    CHI DI DOVERE INIZIASSE DA OGGI A FAR RISPETTARE LE REGOLE AGLI INDISCIPLINATI E MENEFRECHISTI.


  • una mamma

    @BAGNANTE hai pienamente ragione, ma mi dici questi poveri cristi dove devono metterli tutti sti bidoni? Purtroppo non so a quale scopo sono stati scelti dei mastelli così ingombranti, io personalmente ho difficoltà a posizionarli in casa o sul balcone (per il troppo vento), ci sono difficoltà a reperire le buste di quella misura ed infine a riempirli, a casa siamo in tre e l’unico pieno è quello della plastica. TROPPO SPRECO!


  • Badu

    Quanta ipocrisia…quando vedrete la bolletta della spazzatura aumentare del 40% nonostante la differenziata tornerete a scrivere che era meglio non farla…ma soprattutto siete certi che oggi i rifiuti vengano smaltiti separatamente??e che non sia una presa per i fondelli per portare più soldi alle casse del comune??spero al più presto che un commissario “pulito” venga ad indagare e fare un po’ di chiarezza…


  • Valerio

    Per quanto riguarda l’ingombro dei mastelli di plastica che crea disagio a chi ha poco spazio in casa,proporrei l’utilizzo di un solo mastello a condizione che nei giorni ed orari prestabiliti si rispetti il tipo di rifiuto da consegnare.


  • uno che abita da quelle parti

    non comprendo perchè l’ASE non toglie tutti i bidoni nella città!
    Centinaia forse migliaia di utenti con l’obbligo della differenziata
    vanno a depositarla in quei bidoni di altre zone. Nel rione Croce addirittura condomini enormi con più 30 famiglie stabilmente residenti con nessun mastello o a notte fonda solo qualcuno! Lasciano dei bustoni enormi per terra, nessuno espleta dei controlli per risalire a questi luridi incivili. Questa sembra la stessa storia delle deiezioni canine, ultimamente sono aumentate ancora di più! Nessuna multa, nessuna contestazione!


  • GIUSEPPE

    PER IL SIGNOR BAGNANTE SE TI RIFERISCI ALLE PIANTE DI CASA MIA IN VIA CAVOUR SONO PER ABBELLIMENTO E DECORO SE POI VOGLIAMO PARLARE SERIAMENTE IO PROPORREI TUTTI I GIORNI I VIGLI CON CARRO ATTREZZI VISTO CHE VIGE UN DIVIETO DI SOSTA E NESSUNO LO RISPETTA, POI VOGLIAMO ANCHE PARLARE DI BAMBINI DI ETA’ DI DIECI ANNI CHE OGNI MINUTO ROMPONO CON URLA E PALLONATE CHE FACCIAMO CHIAMAMO IL TRIBUNALE DEI MINORI E DENUNCIAMO I GENITORI PER ABBANDONO DI MINORI?VOGLIAMO PARLARE ANCHE DI COSTRUZIONE ABUSIVA DI INGRESSO SULLA DESTRA ALLA FINE DI VIA CIMARRUSTI SUBITO DOPO IL LABORATORIO DI NELLA .


  • GIUSEPPE

    Io aggiungerei anche l’articolo del C.P 659 DISTURBO DELLA QUIETE PUBBLICA dalle 14-17 e dalle 22-alle 8 del mattino e’ vietato fare rumori mentre nelle vie del rione Croce sembra di essere in Brasile.


  • Loredana

    C’è gente che mette la bombola del gas per occupare il posto macchina, e che dire di mille ignoranti gretti che fanno cagare i cani ovunque e non hanno i soldi per far mangiare i figli!! Lasciano i figli di pochi anni da soli sino a tarda sera a compiere atti vandalici!


  • GIUSEPPE

    Daccordissimo con la signora Loredana


  • Antonello Scarlatella

    Loredana hai perfettamente ragione. Ma qui la questione è un altra e ciò che dici nn c entra molto tantomeno è una giustificazione.
    I residenti hanno ricevuto i mastelli e li debbono usare come fanno in tutte le città italiane. Diversamente pagano la multa.


  • allo sbando

    Quortiere croce uguale bronks….tutto gia scritto….ma visto che si insiste….
    Ad oggi non é stata fatta una sola multa…anche se i vigili li vedono…fanno finta di nulla e girano la testa….e per i cani come l ammettiamo???
    Io dico solo vergognatevi hai proprietari dei cani….
    In un paese civile tutto questo non accade….
    E se l amministrazione non é in grado dj tener testa a tutto questo….che cedi il posto a gente e persone piu competenti…perchè non avete il diritto di ridurre un paese a una pezza..in tutto e per tutto…
    Basta la popolazione non ce la fa più
    Lo capite???????????????


  • Ciro

    X Giuseppe
    Ma quale abbellimento devi togliere quel bazar da li fuori perché nn si può più camminare sembrano i quartieri spagnoli senza offesa ai napoletani.
    Togli..


  • RIONE CROCE BRONX

    DECINE DI PADRONCINE E PADRONCINE CHE FANNO DEFECARE I CANI SUI MARCIAPIEDI, NEL SUOLO DEL MERCATINO E OVUNQUE ( I GALANTUOMINI ORA MANDANO I FIGLI MINORENNNI A PORTARE A SPASSO LE BESTIE CHE SPESSO SONO ANCHE DI GROSSA MEDIA TAGLIA) SENZA ATTREZZATURA AL SEGUITO!! MATTINO E SERA E SEMPRE LA STESSA STORIA E NON C’E’ MAI UN TUTORE DELL’ORDINE IN SEDE! MAI! MONNEZZA LIBERA, PARCHEGGIO LIBERO, VENDITA LIBERA DI TUTTO E DI PIU’! VENGHINO SIGNORI VENGHINO A VISITARE IL BRONX!!


  • Croce differenziata

    Come mai gli operatori addetti alle pulizie del mercatino Croce raccolgono le buste di chi non pratica la differenziata e che lasciano le buste nei pressi? Allora facciamo tutti cosi? I funzionari sono vivamente pregati di predisporre controlli e sanzioni!

  • CARI SIGNORI SI SAPEVA GIÀ DA PRIMA CHE INIZIASSE LA DIFFERENZIATA CHE SUI MARCIAPIEDI NON SI POTEVA PIÙ METTERE PIEDE X VIA DEI BIDONCINI ECCOVI SERVITI LA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA CON TANTO DI POLEMICHE


  • Antonia

    Per Bagnante e Ciro non tutti hanno la fortuna di vivere in un appartamento ..con balconi..o cortile..i poveri cristi…spesso vivono in una stanza con cucinino e bagno..e mettere dentro 5 bidoni è un problema ….siete degli arroganti…invece di lamentarvi x le piante..(guardate dove buttate la vostra spazzatura..) .che se andate in qualsiasi città turistica le trovate ovunque….tranne a Manfredonia il verde…noin viene rispettato …qui ..trovate e fate solo spazzatura ..buttate tutto in strada.cicche ovunque…..stendini strapieni..e macchine parcheggiate sul marciapiede a chiudere i nostri ingressi..in divieto di sosta..parcheggiate male..a bloccare il traffico…oltre a chi..mette il naso dentro alle nostre finestre.. dei piani terra….chiamerò i vigili ogni volta …non per le piante ma x la vostra maleducazione…


  • Ciro

    X Antonia
    Quello che hai scritto e solo una gran cavolata .
    Il fatto di avere due stanze oppure un appartamento non ti autorizza a occupare il suolo pubblico come è dove fare con i mastelli della differenziata nn deve essere un problema di altri perciò lasciarli 24/24 fuori occupando marciapiede PUBBLICO no privato! !!
    Nn e una cosa civile perciò visto che c’è un ordinanza ben precisa sicuramente si farà qualcosa al riguardo.
    Poi se i ragazzi fanno casino e nessuno rispetta il divieto di sosta questi sono altri problemi da risolvere ma non giustifica il fatto di mettere decine di vasi sul marciapiede e nn contento pure i bidoni della differenziata e che diamine ma voi parlate di educazione e questa che educazione e ma fatemi il piacere.


  • Bagnante

    X Ciro
    Cirooooo non sprecare fiato
    Conosci il proverbio
    ””A pulire la testa all.asino sprechi tempo e sapone””
    Uno che per coprire le sue inosservanze della legge tira in ballo cani.ragazzi e divieti di sosta vuol dire che nn ha capito nulla della vita.


  • Lampone

    Ore 21 e iniziata la posa delle buste nel mercatino


  • GIUSEPPE

    INFATTI NON GIUSTIFICA NEANCHE AUTO PARCHEGGIATE SUL MARCIAPIEDE STENDINI PER STRADA PER OCCUPARE POSTI AUTO ANCHE QUELLO E’ SUOLO PUBBLICO. IO SONO DACCORDO A FAR RISPETTARE LA LEGGE.


  • NEL RIONE CROCE TUTTI SI MANGIANO LA MONNEZZA!

    SEMPLICEMENTE GRANDIOSO!
    SARA’ LA DURISSIMA CRISI ECONOMICA A COSTRINGERE MIGLIAIA DI RESIDENTI NEL RIONE CROCE A PREPARARE PASTI CON RESTI ORGANICI, DIFFERENZIATA, PANNOLINI E PANNOLONI, VETRO, CARTA E QUANT’ALTR0?
    DOMENICA SERA NOTTE POCHISSIMI BIDONI PER IL RITIRO DEI RIFUITI ORGANICI, IERA SERA/NOTTE LA ZONA DOVE MOSTRARE CENTINAIA DI MASTELLI DELL’INDIFFERENZIATA MA SORPRENDENTEMENTE IL NULLA FORSE LO 0,01 DEI 5.OOO!! ADDIRITTURA ANCHE C’E’ UNA TRATTO DOVE CI SONO ENORMI PALAZZONI CON CENTINAIA DI CONDOMINI DOTATI DI BIDONI DI RACCOLTA SINGOLA: NULLA! NELLE STRADE E STRADINE NULLA! UNO OGNI MORTE DI PAPA! STASERA TARDI/NOTTE PREVISTO ALTRO PRELIEVO DELL’ORGANICO! SI FACCIANO UN GIRO DOPO LA MEZZANOTTE I MESSIA CHE HANNO ORGANIZZATO QUESTA DIFFERENZIATA! CHE FINE FINE FANNO I RESTI DEI BANCHETTI E DELLE ALTRE ECCEDENZE SOLIDE NEL RIONE CROCE? DAVVERO SONO DIVENTATI TUTTI STRUZZI? TUTTI DIVORATORI DI AVANZI?
    MA NO SCHERZO NATURALMENTE!
    LA VANNO A DEPOSITARE A SIPONTO, A MONTICCHIO, NELLA SALITA DEL SEMINARIO! E NON COMMETTONO ALCUNA INFRAZIONE! PERCHE’ LA VANNO A DEPOSITARE NEI BIDONI DELL’A.S.E.! FUNZIONARI DELL’ASE
    NON AVETE CAPITO NIENTE! DOVETE FAR SPARIRE TUTTI I BIDONI SIA A MANFREDONIA CHE A SIPONTO!! UN ALTRA OSSERVAZIONE: FATE DELLE RONDE SERALI NOTTURNE NEI PRESSI DEGLI INGRESSI DEI CONDOMINI SPECIALMENTE QUELLI DOVE ABITANO NUMERE FAMIGLIE, SCATTATE LE FOTO CHE IMMORTALANO LA MANCANCA DI MASTELLI E IL GIORNO DOPO CONVOCATE I CAPI CONDOMINI PER CHIEDERE SPIEGAZIONI? CI VUOLE TANTO! GENTE CHE PERCEPISCE FIOR DI QUATTRINI E CHE NON SONO IN GRADO DI FAR FARTIRE COME SI DEVE LA DIFFERENZIATA! DOVETE TOGLIERE ENTRO UNA SETTIMANA TUTTI I BIDONI DELLA CITTA’! COSI INCORAGGIATE GLI INCIVILI A NON PRATICARLA QUESTA BENEDETTA DIFFERENZIATA! NON STATE SEDUTI CON LE CHIAPPE SULLE POLTRONE AVETE ANCHE LE AUTO DI SERVIZIO GIRATE PER UN PO’ DI NOTTI COSI VI RENDETE CONTO DI QUELLO CHE “REALMENTE SUCCEDE” UN ULTERIORE INVITO, FATE PARTIRE LA DIFFERENZIATA IN TUTTA LA CITTA’ DA SUBITO!! GRAZIE PER L’ATTENZIONE


  • Utente deluso

    I migratori della spazzatura causano inficiano quello di buono che praticano in pochissimi. Quando si spostano a piedi alla ricerca del bidone di raccolta più vicino o caricano il baule tutti i rifiuiti (solidi – organici -vetro – plastica) in un unico bustone per motivi pratici! Cara Ase voi siete, vostro malgrado, complici di questi signori per un semplice motivo: la differenziata doveva partire in tutte le zone della città nello stesso giorno.


  • Ninetta

    Andate a controlare zalpedru’ ha tanti bustoni neri pieni


  • Antonia

    Sono 2 anni che faccio la differenziata a Manfredonia..mettevo insieme solo umido e indifferenziata…siete arretrati,…in Sardegna e al nord si fa da 20 anni..e se butti le buste delle patatine x strada…o la bottiglia o lattina della bibita..oppure la carta della pizza che vi mangiate x strada sono multe…..Bagnante ..e Ciro gli asini siete voi..


  • Bagnante

    Noi asini tu sei d.accordo con chi occupa il suolo pubblico e noi siamo asini? ??
    Dico bene che non capisci niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati