Manfredonia
"Scelta netta e fortemente significativa"

Prencipe “Referendum su gpl, disegniamo un futuro diverso”

"Ora però è doveroso superare tutti gli ostacoli che ci separano"

Di:

Manfredonia. ”La scelta del Consiglio Comunale di Manfredonia favorevole all’indizione del Referendum contro l’installazione di un deposito di GPL da parte di Energas, è stata una scelta netta e fortemente significativa. Netta perchè insieme al Sindaco, che ha ribadito il suo incondizionato appoggio alle ragioni del No ad Energas, la maggioranza assoluta dei consiglieri ha deciso di dire no ad una idea di sviluppo del nostro territorio decisamente superata, ancora una volta sbagliata e fortemente pericolosa per la salute di tutti.

Significativa perchè, il Consiglio, ha ribadito nuovamente la propria opinione in modo deciso e senza infingimenti esponendosi alla contrapposizione, anche scomposta, di chi ci vuole dividere perchè ha ragioni ed interessi diversi, mentre il No ad Energas, attraverso il Referendum, è solo l’ultimo atto, non l’unico, di dissenso istituzionale, ma il più alto ed evidente della partecipazione popolare, democratica e pacifica. Questa scelta chiara e forte anche da parte di molti consiglieri che, con coraggio, hanno superato il limite della diversa appartenenza politica per votare a favore di un interesse comune, quello della difesa della salute dei cittadini, va rimarcata e ribadita rispetto a chi, pur legittimamente, ma a mio parere sbagliando, ha inteso mantenere intatta la propria posizione politica, all’interno del proprio recinto ideologico, incredibilmente anche quando le sue opinioni diventavano le idee di tutti.

Ora però è doveroso superare tutti gli ostacoli che ci separano e condividere l’impegno di “disegnare un futuro diverso”, come ci è stato ricordato in questi giorni, e con il Referendum voluto dal Consiglio Comunale ed ogni altra azione che si può intraprendere il comune No ad Energas saprà essere più forte di ogni divisione e sicuramente più utile alla Comunità che rappresentiamo”.

(A cura del Professore Antonio Prencipe, Presidente del Consiglio comunale di Manfredonia – 01.10.2016)



Vota questo articolo:
21

Commenti


  • telecamera umana

    Ma lei è sceso mai in piazza con i ragazzi, gli unici che ho visto una volta sono stati Magno e altri del 5 stelle e nelle retrovie con una certa discrezionalità c’erano la Varrecchia e Cinque.
    Da domani spero la vedremo in piazza ad informare i cittadini, ad organizzare riunioni informative, organizzare un straccio di protesta..ci conto. E non solo lei conto tanto di vedere anche il Sindaco, D’ambrosio, Brunetti, Zingariello, Conoscitore, Tomaiolo, Romani e tutti gli altri che avete avuto migliaia di voti dai cittadini che hanno riposto molta in voi. Siete contrari vero? E allora da domani datevi una mossa, ma reale!!


  • telecamera umana

    Ma lei è SCESO mai in PIAZZA,i ragazzi, gli unici che ho visto una volta sono stati Magno e altri del 5 stelle e nelle retrovie con una certa discrezionalità c’erano la Varrecchia e Cinque.
    Da domani spero la VEDREMO in PIAZZA Ad informare i cittadini, ad organizzare riunioni informative, organizzare un STRACCIO di protesta..ci conto. E non solo lei conto tanto di vedere anche il Sindaco, D’ambrosio, Brunetti, Zingariello, Conoscitore, Tomaiolo, Romani e tutti gli altri che avete avuto migliaia di voti dai cittadini che hanno riposto molta FIDUCIA in voi. Siete CONTRARI, vero? E allora da domani datevi da FARE!!


  • IPOCRISIA SIPONTINA

    DIMETTETEVI STATE PORTANDO MANFREDONIA NEGLI INFERI DEI DEBITI
    DELLO SFASCIO E ORA SI PROFILA ALL’ORRIZONTE IL GRANDISSIMO O DEPOSITO DI GPL! IN NESSUNA ZONA DELLO STIVALE AVREBBERO DATO UN CENTIMETRO DI TERRITORIO PER QUESTI PREDATORI, ADDIRITTURA DECINE DI ETTARI DI TERRENO PER BUTTARCI DENTRO LA PIU’ GRANDE QUANTITA’ DI GPL MAI INIETTATA NEL VENTRE DEL SUOLO ITALICO! 60 MILIONI DI LITRI!! SESSANTAMILIONI DI LITRI A POCHISSIMA DISTANZA DALLA CITTA’ E VICINISSOMO AD ATTIVITA’ ARTIGIANALI CON CENTINAIA DI ADDETTI E VICINO LA STATALE 89, CONFINANTE CON IL PARCO NAZIONALE E L’OASI DEL LAGO SALSO! CON LAVORI DA FARSI SUI FONDALI DEL MARE E DEL NOSTRO PREGIATO TERRITORIO!! 60 MILIONI DI LITRI CHE DICI PROFESSORE COME SARANNO TRASPORTATI CON LA BACCHETTA MAGICA DEL MAGO ZURLI’SESSANTAMILIONI IN ZONA SISMICA E NON LO DICO IO PROFESSORE! LEI E ‘ UNA VITA CHE STA AL COMUNE CHE NE DICE PROFESSORE???


  • svolta

    Ecco il politico che ci mette….. la faccia.
    Ma mi “faccia” il piacere diceva TOTO’.


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Egregio Presidente del Consiglio della città dei balocchi (mi scusi l’ironia)
    non crede necessario sia da parte sua e dei suoi colleghi supportare il vostro dissenso vero la mega installazione di che trattasi, dopo aver firmato il NO in seduta plenaria nel recente passato in sede di riunione Comunale, informando la popolazione in merito? Il suo/vostro è un NO o un NI? Quanto vi costa a voi politici affittare un pulman di 60 posti e recarvi nelle sede ideali baresi e romane a battere i pugni sul tavolo? Quanto vi costa attivare i vostri simpatizzanti i vostri elettori per la causa? Buona domenica


  • Le formidabili Piramidi di San Spiriticchio.

    Chissà che storie narrano i politici sipontini alle mogli, ai parenti, ai figli, ai nipoti e quali reazioni avranno e quale domande faranno loro quando noteranno la nuova attrazione sipontina che decine di miglia di turisti porterà a Manfredona, le Piramidi di San Spiriticchio saranno visibili anche dallo spazio chissà mettendoci un pò di color argento alle punte potremmo attrare anche le visite degli Extraterrestri.


  • Manfredonia colonia da depredare

    Fatti non parole!!!!!!!!!


  • Re Menale fondatore di Doniagas

    Ma vattin bellom non contate abbiamo il nuovo RE!


  • Vincenzo

    Fate fate fra poco il prefetto manda il commissario e scioglie il consiglio anticipato per dissesto .


  • Rosa scalrlatta

    L’ipocrisia è alle stelle.. Basti dire che all’energas lavora già gente vicina che dicono NO ENEGAS… E aspetto smentita… Andate a controllare all’ufficio dell’Energas


  • Strazzamutand

    La differenza tra uno (S) Statista e un (p) politico consiste nel sapere distinguere la visione del presente e relativi interessi privati e elettorali da quella del futuro.

    Bene, visto il loro operato non posso che complimentarmi con gli Statisti sipontini che per il bene della città guardano oltre il presente e che proiettano la loro attenzione il loro impegno per favorire le nuove generazioni, la tutela del territorio, lo sviluppo delle potenzialità agrituristiche del territorio, l’ interesse a sviluppare le potenzialità del mare, il grande spirito di servizio per la comunità e massima dedizione nello svolgimento delle loro attività istituzionali e la massima coerenza.


  • Ciro


  • Odisseo

    Cosa ha fatto lei per Manfredonia?


  • Un cittadino

    Caro Presidente Prencipe,
    premesso che non sono affatto contrario al referendum, massima espressione della democrazia diretta e della sovranità popolare, leggo che
    per lei: “La scelta del Consiglio Comunale di Manfredonia favorevole all’indizione del Referendum contro l’installazione di un deposito di GPL da parte di Energas, è stata una scelta netta e fortemente significativa…”.
    Ora, da persona “accorta” che è, non le sarà sfuggito che non sono pochi ad aver definito questa scelta “pilatesca”. Sono molti, infatti, a credere che l’indizione del referendum costituisca solo un “espediente” per risolvere una situazione difficile, sul piano politico, all’interno del PD. Quale? Risposta: diversi esponenti della maggioranza PD sono favorevoli all’installazione del maxi deposito GPL Energas (ovviamente si guardano bene dal dichiararlo pubblicamente) e quindi, per nascondere questa “spaccatura” all’interno del partito, si è deciso di approvare l’indizione del referendum consultivo e risolvere la questione Energas SI, Energas NO!
    Quello che ho detto, al momento, non è dimostrabile ma sarà il comportamento degli esponenti del PD e la mobilitazione effettiva del partito a confutare quello che, ripeto, oggi sono molti a pensare…
    Come cittadino mi accontenterei, per essere smentito, di vedere la stessa mobilitazione e appello generale alla partecipazione… che ho visto e registrato alle primarie per la candidatura alla carica di Sindaco di Manfredonia per il PD.
    Saluti e buon lavoro.


  • Lettore


  • Lettore


  • ADDA ARRVA BAFFON


  • No Energas

    Presidente, ora servono i fatti, non le parole. Proponga un comitato per il NO,sono lieto di donare qualcosa per l’organizzazione del comitato.


  • Fafalone

    Da domani il comune deve riempire tutta Manfredonia di manifesti antigas!!


  • Fafalone

    Da domani il comune deve riempire tutta Manfredonia di manifesti antigas!!


  • Re Menale fondatore della città' di Enerdonia

    A quando la seduta per cambiare il nome della città’?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati