Cronaca
La mascotte dello spettacolo sarà il gigantesco Monster Truck di 1000 cavalli di potenza

Arrivano gli stuntman. Lo show più pazzo d’Italia a Foggia

Una nuova edizione dove le emozioni saranno forti, merito delle performance che i piloti dello Stunt Drivers Team eseguono da anni con esperienza e passione


Di:

Foggia. Lo Stuntman Show dello Stunt Drivers Team Rossi arriva a Foggia con le mirabolanti imprese su due e quattro ruote dei suoi incredibili piloti. Evento motoristico straordinario quello che verrà presentato dal 5 al 15 Ottobre in Via Natola.

Una nuova edizione dove le emozioni saranno forti, merito delle performance che i piloti dello Stunt Drivers Team eseguono da anni con esperienza e passione.

L’adrenalina prosegue con i maggiolini, drugster sempre più veloci, camion in impennata, trattori e ancora tra le performance in scaletta drifting, auto su 2 ruote, parcheggi acrobatici, derapate, passaggi in velocità tra cui l’automobilismo acrobatico con a bordo anche il campione europeo Roby Rossi.

La mascotte dello spettacolo sarà il gigantesco Monster Truck di 1000 cavalli di potenza. Oltre 18 mezzi per uno spettacolo nuovo e dinamico in cui si andranno a riprodurre anche gli effetti speciali utilizzati nel mondo cinematografico.

Piloti e stuntman offriranno uno show di divertimento ed adrenalina al volante di ogni possibile mezzo. L’appuntamento è dunque dal 5 al 15 Ottobre a Foggia via Natola. Gli spettacoli saranno presentati secondo i seguenti orari: giovedì e venerdì ore 21:15 – sabato ore 18:00 e ore 21:15 – domenica ore 17:00 e ore 19:30 – lunedì 9 ottobre unico ore 18:00 – martedì e mercoledì riposo.

Arrivano gli stuntman. Lo show più pazzo d’Italia a Foggia ultima modifica: 2017-10-02T13:05:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This