CulturaManfredonia
"È stata una bella serata . Perché ci siamo fermati. Tutti insieme. Anche il vento. Una serata all’insegna delle emozioni..."

Manfredonia. “E se restassi…”: la sfida di Francesca Brancati

"Ad accompagnare la serata il gruppo musicale Quantum Leap quartet, la lettura è stata affidata all’attore Antonio Del Nobile e la moderazione di Matteo Perrillo"


Di:

Questo libro ha lo scopo di invogliare ed aiutare gli altri nella ricerca di un punto di contatto tra il loro essere e la realtà, tra il sogno e l’illusione oltre che essere stato catartico per me: ho iniziato a scriverlo ai tempi della scuola ed ora lo presento a voi”.

Nella serata di ieri 1 ottobre si è svolta la presentazione del libro dal titolo ‘E se restassi…’ di Francesca Brancati, nello scenario del locale ‘Melagodo’, che in questa sua prima opera si racconta a 360 gradi senza lasciare zone d’ombra, una raccolta di pensieri e di esperienze che hanno segnato il suo vissuto restando fedele alla realtà ma a volte romanzando il tutto.
Un’autobiografia che segna un passaggio all’età adulta, alla consapevolezza di sé, alla voglia di vivere senza riserve e senza più nascondersi: la vita di Francesca (attivista per i diritti della comunità degli Lgbt) ha conosciuto più momenti bui e difficili in cui si è portati a fare i conti con se stessi, ammettere e riconoscere cose che ci fanno paura ma guardarsi allo specchio è inevitabile…prima o poi bisogna farlo.

Ad accompagnare la serata il gruppo musicale Quantum Leap quartet, la lettura è stata affidata all’attore Antonio Del Nobile e la moderazione di Matteo Perrillo. Come la stessa autrice dice: “Che dire .. come fosse stato il mio compleanno .. l’ ultimo di una vita .. il primo di una seconda . Un po’ un battesimo .. purificatore e benedetto .. un po’ un sacramento .. un po’ un matrimonio .. dove alla fine balli con la mamma.

È stata una bella serata . Perché ci siamo fermati. Tutti insieme. Anche il vento. Una serata all’insegna delle emozioni…pensata per regalarci belle e vere sensazioni. Grazie a tutti”.

Libera Maria Ciociola

fotogallery Libera Maria Ciociola

Manfredonia. “E se restassi…”: la sfida di Francesca Brancati ultima modifica: 2017-10-02T21:24:41+00:00 da Libera Maria Ciociola



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi