ManfredoniaStato news
Terza giornata del campionato di serie B2 femminile

Manfredonia, ancora una vittoria per la Sebilot Volley

L’ennesima vittoria, la terza su tre partite, è maturata in un Paladante gremito all’inverosimile

Di:

Manfredonia. Nella terza giornata del campionato di serie B2 femminile, le ragazze della Sebilot Volley Manfredonia regolano con un secco 3-0 (25-17, 25-18, 25-11) sul parquet amico del Paladante la compagine abruzzese della Dannunziana Pescara. L’ennesima vittoria, la terza su tre partite, è maturata in un Paladante gremito all’inverosimile, nonostante la Società abbia lanciato l’iniziativa del biglietto a pagamento, segno tangibile di un attaccamento fortissimo del pubblico alla propria squadra.

La squadra di patron De Nittis ha dimostrato una netta superiorità, ponendo in essere una gara votata all’attacco, e stroncando sul nascere qualsivoglia velleità della squadra abruzzese, impotente dinanzi allo strapotere tecnico e tattico di Liguori e compagne. La gara di sabato è servita anche per far esordire due giovanissime e promettenti atlete, la salentina Carrisi, centrale, e il libero Tauro, che, chiamate in causa, hanno risposto con sicurezza e bravura, non tradendo alcuna emozione.

Coach Fabio Delli Carri ha schierato il 6+1 con Annalisa Mileno in cabina di regia, Stefania Liguori a completare la diagonale, Chiara Vinciguerra e Stefania Padula centrali, capitan Roberta Liguori e Ilaria Barbaro ai lati, Luciana la Torre come libero. A disposizione l’altro palleggiatore Ylenia Pellegrino, la centrale Alessandra Carrisi e l’altro libero Danila Tauro. Al termine della gara alcuni protagonisti hanno rilasciato dichiarazioni.

Il Presidente Raffaele De Nittis ha dichiarato: “Non posso che essere soddisfatto, la squadra ha mostrato la propria superiorità e abbiamo portato a casa la vittoria con assoluta scioltezza. Alla vigilia temevo forse un calo di concentrazione, ma ciò non è avvenuto, segno che la squadra sta acquisendo quella maturità e cattiveria agonistica che possono portarci lontano. Adesso godiamoci la vittoria, ma dalla settimana prossima bisogna concentrarsi sul prossimo impegno in terra abruzzese, ad Orsogna. Infine, mi preme fare un plauso al numerosissimo pubblico che, nonostante il pagamento del biglietto d’ingresso, ha risposto numerosissimo”.

Il Coach Fabio Delli Carri ha dichiarato: “Sono soddisfatto della gara e del risultato, anche perché la squadra ospite era vogliosa di iniziare a fare punti e sicuramente l’intento della gara di stasera era quello di conquistarlo proprio qui al Paladante. Ma le mie atlete hanno dimostrato di che pasta sono fatte, gestendo l’intero incontro con la dovuta sicurezza e chiudendolo senza alcun patema. Questa gara mi è servita pure per saggiare due atlete che fino ad oggi ho tenuto in panchina, Carrisi e Tauro, ma non per questo seconde scelte, le quali hanno dimostrato padronanza dei propri mezzi ed una buona tecnica. Da lunedì penseremo al prossimo incontro, che prepareremo con la solita cura ed attenzione”.

Area comunicazione ASD Volley Manfredonia



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati