ManfredoniaVieste
Nota stampa

FN Vieste “Scippo del Punto di Primo Intervento”


Di:

“La prevista chiusura del Punto di Primo Intervento a Vieste dal 1° Gennaio 2018 è una delle ultime ed innumerevoli tragiche notizie che mostra ancora una volta di più l’atteggiamento squilibrato della Giunta Regionale ed in particolar modo dell’Assessore al Bilancio Raffaele Piemontese e dello stesso Presidente Michele Emiliano”. Lo dicono in una nota i referenti di Forza Nuova.

“La ragione stessa ritiene la scelta della chiusura una abominevole pazzia, considerate le notevoli carenze del poliambulatorio (ginecologia, neuropsichiatria infantile, neurologia, cardiologia, urologia, odontoiatria, ecc.), insieme ad una posizione di quasi completo isolamento della città di Vieste.

L’eliambulanza in inverno è garantita solo dall’alba al tramonto e con una sola ambulanza potremo sentire il solito ritornello: “UNA TRAGEDIA ANNUNCIATA” oppure “SI POTEVA EVITARE”. Se il D.M. 70 prevede addirittura che ci spetti un Ospedale di Comunità grazie al fatto che siamo stati riconosciuti a tutti gli effetti come zona disagiata dalla stessa Regione Puglia perchè quindi ci viene tolto anziché dato? Riteniamo che questa decisione debba essere nell’immediato ritirata, così come la protesta della cittadinanza dovrà essere forte e decisa e noi siamo pronti a supportare ogni genere di manifestazione in merito. Siamo stanchi delle rassicurazioni del nostro Sindaco di Vieste il quale doveva richiedere entro settembre che i vertici regionali tornassero a Vieste per decidere il da farsi.

Inutili sono state finora petizioni, raccolte firme, appelli e quant’altro perchè se da quell’orecchio nessuno vuol sentire c’è ben poco da fare.

Ecco perchè noi di Forza Nuova invitiamo la cittadinanza di Vieste e tutti i nostri militanti dell’Intero Distretto sanitario del Gargano Nord a denunciare tutte le gravi inefficenze direttamente e personalmente al Sindaco nella sua stanza chiusa a chiave e blindata. Noi saremo sempre con la cittadinanza e manifesteremo il nostro disaccordo all’ennesimo piano di tagli indiscriminato e vedremo se anche il nostro Sindaco deciderà da quale parte vorrà stare con i suoi cittadini”.

UFFICIO STAMPA Forza Nuova Puglia e Basilicata

FN Vieste “Scippo del Punto di Primo Intervento” ultima modifica: 2017-11-02T08:33:16+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

  • AD EMILIANO NON INTERESSA SE UN OSPEDALE O UN POLIAMBULATORIO O UN UN PRONTO SOCCORSO CHIUDE A LUI COME TANTI ALTRI INTERESSA SOLO FAR QUADRARE I CONTI IN TASCA LORO PER I LORO STIPENDI VITALIZI E QUANT ‘ ALTRO . QUESTA E LA POLITICA PERCHE’ ALLA REGIONE CIOE’ AL SIGNOR EMILIANO E TUTTI I POLITICI REGIONALI E LOCALI NON INTERESSA A LORO LA SALUTE DEL CITTADINO A LORO INTERESSA SOLO FAR CASSA PER I LORO STIPENDI PRIVANDO DELLA NECESSITA’ DI FAR SALVAGUARDARE LA SALUTE AL CITTADINO BASTA PRENDERE PER ESEMPIO L OSPEDALE CIVILE DI MANFREDONIA RIDOTTO ALL ‘OSSO CON LA GINECOLOGIA CHIUSA QUINDI PER LA DONNA PARTORIRE ALTROVE SPERANDO SEMPRE CHE VADA BENE- LA PEDIATRIA CHIUSA – L ‘ORTOPEDIA RIDOTTO AL OSSO – PER NON PARLARE DI UNA SOLA AUTOAMBULANZA DEL 118 CARDIOLOGIA RIDOTTO CON I POSTI LETTO ALL ‘OSSO CHE FANNO I POLITICI LOCALI DORMONO SE NE FREGANO COMPRESO IL NOSTRO SIGNOR EMILIANO CHE HA AVUTO SOLO I VOTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi