FoggiaManfredoniaStato prima
Come da recente disposizione del Ministero dell'Interno

PS. Nuovi dirigenti a San Severo e Lucera. Vice: D’Introno a Manfredonia (FOTO)


Di:

Foggia. DUE nuovi Funzionari alla Questura di Foggia con conseguente movimentazione di altri tre e complessivo interessamento di cinque delicati Uffici: è quanto disposto, a partire dal primo novembre 2017, dal Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

In particolare, il Vice Questore Aggiunto dott. Claudio Spadaro, proveniente dal Commissariato di P.S. di Melfi (PZ), ha assunto la dirigenza del Commissariato di P.S. di San Severo. In precedenza, il dr. Spadaro aveva ricoperto gli incarichi di dirigente DIGOS e Capo di Gabinetto della Questura di Crotone.

Il Commissario Capo dott. Flavio Buffa, proveniente dalla Questura di Torino (Squadra Mobile), ha assunto la dirigenza della D.I.G.O.S. Peraltro, in precedenza, aveva ricoperto analogo incarico alla Questura di Alessandria.

Per quanto riguarda i Funzionari già in servizio alla Questura di Foggia, sono state disposti i seguenti movimenti interni:
Il V.Q.A. dott. Antonio Francesco D’Introno, da Dirigente D.I.G.O.S. è stato trasferito al Commissariato P.S. di Manfredonia, quale Vice Dirigente, in previsione del prossimo collocamento in quiescenza dell’attuale dirigente, Primo Dirigente dott. Agostino De Paolis;

Il V.Q.A. dott. Luciano Zendoli, da Dirigente del Commissariato di P.S. di Lucera è stato assegnato alla Questura di Foggia – Divisione Polizia Anticrimine, nell’ambito del piano di rafforzamento delle strutture investigative e anticrimine;

Il V.Q.A. dott.ssa Cristina Finizio da Dirigente Commissariato P.S. di San Severo è stato trasferito al Commissariato di P.S. di Lucera, quale dirigente.

FOTOGALERY ENZO MAIZZI

Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

PS. Nuovi dirigenti a San Severo e Lucera. Vice: D’Introno a Manfredonia (FOTO) ultima modifica: 2017-11-02T17:12:25+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi