Eventi

Gli effetti della PAC sull’agricoltura meridionale e le correzioni necessarie


Di:

Censimento agricoltura (St)

Forum agricoltura (St)

Foggia – LA nuova Politica Agricola Comunitaria e gli effetti sull’agricoltura meridionale sono i temi del convegno organizzato dal Circolo del Partito Democratico di Cerignola, in programma venerdì 2 dicembre (ore 18) presso l’Aula consiliare ‘Giuseppe Di Vittorio’ di Palazzo di Città. “Abolizione dell’integrazione per olio e grano?” e la provocatoria domanda da cui prenderà le mosse il confronto a cui parteciperanno: Silvana Ladogana, segretaria cittadina del PD; Luigi Giurato, capogruppo PD al Comune di Cerignola; Luigi De Palma, responsabile del forum Agricoltura; Leonardo Paparella, consigliere comunale PD; Nicola Sgarra, consigliere provinciale PD. Concluderà i lavori la senatrice Colomba Mongiello, componente della Commissione Agricoltura.

All’iniziativa è prevista la partecipazione dei rappresentanti delle organizzazioni datoriali e sindacali di categoria. “E’ fuori discussione la necessità di profonde correzioni al disegno tracciato in sede comunitaria per scongiurare il rischio di un ulteriore peggioramento della già grave crisi strutturale sofferta dall’agricoltura meridionale – afferma Luigi De Palma – La riduzione dei fondi disponibili e le modifiche al criterio di ripartizione, fondato sulla superficie, sono fattori assolutamente negativi, che testimoniano anche l’inconsistenza dell’azione dei ministri del Governo Berlusconi in questi anni. Insieme alle organizzazioni agricole e alle istituzioni locali – conclude De Palma – dobbiamo strutturare una proposta alternativa per la promozione del lavoro in agricoltura, la tutela di oliveti, vigneti e frutteti, la valorizzazione delle produzioni tipiche mediterranee.


Redazione Stato

Gli effetti della PAC sull’agricoltura meridionale e le correzioni necessarie ultima modifica: 2011-12-02T11:39:56+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi