Manfredonia
Atto in allegato

Causa dipendente – Comune Manfredonia, giudizio Ente per recupero somme

Di:

Manfredonia. CON recente delibera, la Giunta comunale ha autorizzato il Sindaco a promuovere apposito giudizio nei confronti del sig. F.F.G. per il recupero sia della la somma di cui al decreto Sindacale n. 5/2016 sia delle spese giusto decreto del 17.05.2016 del Tribunale del Lavoro di Foggia, con affidamento del relativo incarico all’avv. Giuseppe Prencipe di Manfredonia.

Con ricorso ex art. 700 c.p.c. al Tribunale di Foggia, sezione Lavoro, il sig. F.F.G. ha chiesto la sospensione del decreto Sindacale n. 5/2016 con tutti gli atti presupposti e conseguenti. Con decreto depositato in cancelleria in data 18.04.2016 e notificato contestualmente al ricorso in data 19.04.2016, il G.L. ha disposto la comparizione delle parti all’udienza del 05.05.2016.

Con delibera di G.C. n. 73 del 27.04.2016 si affidava all’avv. Giuseppe Prencipe l’incarico di rappresentare e difendere l’Ente in detto giudizio. Con decreto del 17.05.2015 il Tribunale del Lavoro di Foggia ha rigettato il ricorso, condannando il ricorente al pagamento in favore del Comune di Manfredonia della somma di € 1.800,00 oltre rimborso spese generali, IVA e CAP come per legge.

Con nota del 31.05.2016 il Dirigente del 3° Settore chiedeva al sig. F.F.G. Il versamento in favore del Comune di Manfredonia della somma di € 77.154,28, così come previsto nel decreto Sindacale n. 5/2016 e così come determinato, giusta determinazione dirigenziale n. 581/2006.

Con successiva nota del 11.10.2016 il Dirigente del 3° Settore comunicava il mancato accreditamento delle somme richieste sul conto di tesoreria comunale e chiedeva, pertanto, di provvedere al recupero delle stesse.

allegato
n-242-del-28112016

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi