Manfredonia

Meetup Manfredonia in Movimento a indecisi “Perchè NO al referendum”

Di:

L’appello al voto per il No del meetup Manfredonia in Movimento rivolto agli indecisi si articola in tre semplici punti:

1) Tutta la campagna referendaria è stata gestita come se fosse il lancio di un nuovo prodotto: stessa tempistica, stessa pressione pubblicitaria, stesso linguaggio subliminare. Ma chi crede più alla pubblicità? In tutti i referendum fin ora svolti il quesito, per motivi tecnici soprattutto, era necessariamente lungo e scritto in “burocratese”. Anche per il quesito sull’Energas richiese non poche energie per renderlo comprensibile. Come si fa allora a chiedere ai cittadini di modificare 47 articoli della costituzione con un testo “semplice semplice”? Non è diritto costituzionale, ma, appunto pubblicità. Invitiamo gli elettori a usare il medesimo metro di paragone e di sano criticismo nel valutare gli slogan governativi che promettono “La Terra Promessa”.

2) La sanità non potrà che subire ancora maggiori tagli e ve lo spieghiamo con la classica metafora della torta: se l’80% dei bilanci delle regioni è di spesa sanitaria, con l’accentramento delle decisioni (anche se già oggi i LEA sono decisi quasi esclusivamente a livello ministeriale) i fondi (ossia le fette di torta) per sponsorizzare le decisioni governative saranno prese dal budget regionale. Cosa significherebbe per noi? Che l’ospedale di Manfredonia potrebbe chiudere prima del previsto, essendo uno degli ultimi nella graduatoria regionale. Nessuno se lo augura, ma se il budget calerà potrebbe essere uno dei primi a saltare. La torta che ora è solo di competenza regionale verrebbe spartita con il Governo centrale. Poco conveniente

3) La clausola di SUPREMAZIA fa si che il referendum contro Energas potrebbe essere vano. Il gpl non è strategico per l’Italia, lo è il Metano, ma se il Governo deciderà, potrà tutto e senza che si possa neanche protestare, perchè si andrebbe contro l’interesse strategico (ma per chi?) dell’Italia. La Cina fra cinque anni produrrà il 25% dell’energia dalle rinnovabili, occorre aggiungere altro sulla “strategicità” del gpl e delle altre energie fossili? Inoltre tutta l’area D49 potrebbe venire usata “per ragion di stato” per impiantare qualunque genere di industria e Manfredonia non potrebbe protestare, anche se la scienza dice che siamo zona SIN ossia fortemente inquinata con il DNA che produce malformazioni.

Non si stratta di Renzi o dei suoi sponsor pubblicitari, si tratta della nostra pelle. Grazie per l’ascolto

Meetup Manfredonia in Movimento



Vota questo articolo:
15

Commenti


  • verità vera

    SI PARLA NEL NO E NEL SI DI UNA RIDUZIONE DEI SENATORI A BENEFICIO DEI VARI SINDACI E REGIONI….QUINDI ….SI SI SI….


  • Mister X

    Questa volta hai toppato..non condivido cara verità vera.


  • Il NO verso l'80%?

    Nonostante i mass media asserviti al potere divulgano notizia di una corsa alla pari o quasi, lo quotazioni sono crollate in tutto il mondo! Addirittura il NO è pagano con un miserissimo 1,20!

    https://www.forexinfo.it/Referendum-costituzionale-2016-quote-bookmakers-scommesse


  • Albertino

    Il governo nella persona di renzi ha preso impegno che energas non arriverà a manfredonia. Abbiamo parlamentari e consiglieri che possono vigilare motivo per cui votare SI altrimenti mandano tutti a casa e menale, con i tecnici di turno che da sempre sono vicini ai gruppi industriali, farà ciò che vuole


  • analizzatore di strada

    Fidarsi del bugiardone di Firenze e dei magnifici 3 sipontini? Un suicidio! Mi sa tanto che non riesci a cogliere il fatto che tutta o quasi la cittadinanza sipontina è indignata anche se molti tacciono e non manifestono il loro livore, lo faranno nel segreto dell’urna e con il più grande atto democratico: il voto!


  • Deluso da grillo e dai 5 stelle

    Movimento avete sempre chiesto riforme, riduzione dei parlamentari, dei costi, più efficienza nel prlocamare le leggi, semplicità per i cittadini e ora volete votare no????? Vergognatevi e io che vi ho votato pure, non avete il coraggio di appoggiare questa riforma perché poi non sarete in grado di governare e invece vi fa comodo essere li a spese nostre a parlare soltanto senza far nulla ed essere la terza gamba di uno sgabello che senza di voi può star bene in piedi da solo.
    IO DELUSO DALLE FALSITÀ DEL MOVIMENTO 5 STELLE VOTERÒ SI! SI! SI! SI!


  • Manfredoniano medio

    Reazioni possibile della triade sipontini dal giorno 5 dicembre:
    vince il NO a Manfredonia e il SI in generale? Diranno “vembatt”
    ve lo siete cercato non vi siete fidati di noi e ora tenetevi i bomboloni!

    oppure
    vince il SI a Manfredonia e il SI in generale. Diranno “bravi sipontini” ancora una volta un segno di compatezza, faremo il possibile, ora siamo più forti..
    intanto i calamai verranno intrisi di inchiostro per firmare l’odioso atto..è un opera strategica, ci troviamo in una situazione dove purtroppo decide il governo…intanto si sono guadagnati la simpatia di Renzi e dei capi bastone del Pd..


  • DELUSO DAL PD

    dove sono gli ideali di Berlinquer?
    Dove sono gli ideali verso la classe media e operaia?
    Ormai il pd è un ricettacolo di gente che va a nozze con potenti
    e poteri forti.
    CHE DELUSIONE
    PER VENDICARMI VOTERO’ NO!


  • Il massone sipontino.


  • Marco

    I no sono dei bufalai, se ne inventano di tutti i colori.

    Votano no perché delusi da renzi e dal pd, non hanno la minima idea su cosa andranno realmente a votare.

    Si alla verità, si al referendum.


  • Un cittadino

    Per Marco,
    i SI’ sono degli imbroglioni Pidioti come te, che vomitano menzogne in tutte le salse, tramite la vostra falsa propaganda sostenuta da un sistema informativo venduto e asservito ai poteri forti, pur di ingannare la brava gente in buona fede.
    VERGOGNATEVI.
    Ai cittadini in buona fede dico: informatevi bene e non lasciatevi raggirare. E’ giusto ascoltare più campane. Io ve ne indico una delle tante che fa capo proprio ad una brava persona, il Prof. Stefano Rodotà:
    https://www.youtube.com/watch?v=q41RMcano8Y


  • Fermiamolo!

    Sta tentandodi stuprare la costituziione e di creare una guerra tra poveri nel popolo italiano, Renzi va messo da parte e curato. Iniziamo con una dose massiccia di NO!


  • IO VOTO NO!

    LIBERIAMO LA NAZIONE E MANFREDONIA DALLA TIRANNIA DEL PD E DEL RAIS TOSCANO CHE TENTA LA SCALATA AL POTERE ASSOLUTO!


  • Marco

    Non sono del pd, e grazie per avermi dato dell’idiota.
    Ecco la vera faccia di quelli che caldeggiano il no, sanno solo offendere chi non la pensa come loro.

    Io voto si per l’Italia, non per renzi o il PD.


  • VotoSI

    Siiiiiiiiii…..per poter mandare via tanti magnaroni che sono buoni solo a bla! bla! bla!..andate viaaaaa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi