Manfredonia

Manfredonia, E se cummannasse u ciucce?

Di:

Quidde, l’aneméle pascene nd’u jazze,
cum’ a ddice a mmizz’a chjazze,
agnune p’a chépe e pe lli pide suve,
sèmbe tra de lore a bbagné llu zuche.

E nu poche a lla volte: cumanne tu,
ca po’ chjù doppe cumanne ije.

Acchessì te sinde tanda remure:
chi schéme, chi abbéje, chica ngjure,
chi p’i ciambe sotte e chi p’i corne nghépe,
chéne e purce, cunigghje, surge e crépe.

Mbè, llu cumanne attocche a tutte quande,
a ll’ati vanne… c’a qqua ce nasce sande.

E se pe scangjure a qquà cumannasse u cjucce,
nu curra curra, n’ammucce ammucce?

Manghe na volte, sté poche da rire…
pur’a jisse pote venì a ttire.

Tu me dice guardanne e mm’addumanne:
“Pecché… mo chi pinze ca cumanne?”

Pascalonia

E se comandasse un asino?
Quelli, gli animali pascolano nello iazzo,/ come dire, in mezzo alla piazza,/ ciascuno con la testa ed i piedi suoi,/ sempre tra di loro a bagnare (il biscotto) nel sugo./ E un po’ alla volta: comandi tu/ che poi dopo comando io./ Cosi ascolti tanti rumori:/ chi si lamenta, chi abbaia, chi ingiuria,/ chi con le zampe sotto, chi con le corna in testa/ cani e porci, conigli, sorci e capre./ Mbé, il comando spetta a tutti quanti,/ nelle altre parti…che qui si nasce santi./ E se per puro caso qui comandasse un ciuco,/ un corri corri, un nascondi nascondi?/ Manco una volta, ci sta poco da ridere…/ pure a lui può venire a tiro./ Tu mi dici guardando e mi domandi:/ “Perché mo chi pensi che comanda?”.

Manfredonia, E se cummannasse u ciucce? ultima modifica: 2017-02-03T11:22:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
7

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi