FoggiaManfredonia
Inizia l'avventura nel talent show di RAI2 con il Team di Raffaella Carrà

Duo foggiano iwolf approda a “The Voice of Italy”

Hanno all’attivo un’intensa attività di live in club e piazze di tutta Italia, e un ottimo seguito di fan su youtube

Di:

Foggia. Grande soddisfazione per “La Cupola” – factory che si occupa di formazione e management musicale – che ha visto due artisti di punta della scuderia, gli iWolf, passare le selezioni d’ingresso (Blind Auditions ) a The Voice of Italy, il popolare talent show di Rai2. Nella puntata di mercoledì 3 marzo il giovane duo foggiano, composto dalla cantante Cristina De Vita e dal chitarrista e cantante Michele Bonfitto, infatti, ha conquistato l’ingresso nel cast della nuova edizione del programma che scoprirà la “miglior Voce d’Italia” 2016 convincendo, con un’originale versione di Elettrochock dei Matia Bazar, due dei quattro coach: Emis Killa e Raffaella Carrà. La personalità vocale di Cristina, che ha iniziato l’esibizione, e la voce di Michele – che ha amplificato progressivamente l’impatto sonoro della loro personalissima versione del bellissimo brano dei Matia Bazar – ha fatto si che i due coach si girassero per scoprire il grintoso duo in gara, che ha colpito subito anche per l’eccentricità del look, definito “circense” da un’entusiasta e divertita Carrà. E i due giovani artisti pugliesi, senza troppo esitare, hanno scelto di entrare proprio nel team della leggendaria “Raffa nazionale”, motivando la scelta con il racconto di un romantico episodio della loro vita privata. Il sodalizio degli iWolf, infatti, non è solo professionale ma anche sentimentale e Michele ha raccontato che, poiché il primo ballo da fidanzati è stato proprio su una canzone della Carrà, era inevitabile per la coppia non scegliere di entrare nel team della mitica Raffaella , che subito è entrata in sintonia con lo stile “spiritoso” e disincantato dei due giovani, ballando con loro uno dei suoi cavalli di battaglia.

Un incoraggiante inizio, quindi, per questa nuovo capitolo della storia del duo, formatosi nel 2012, proprio all’interno de La Cupola, di Luigi Caruso De Gennaro e Gianni Colonna, musicisti foggiani che hanno dato vita a questo innovativo progetto imprenditoriale di “Artist Development”, un settore professionale molto sviluppato nei paesi anglosassoni ma ancora poco diffuso in Italia.

Si tratta in sintesi, di una struttura d’ispirazione “accademica”, che si occupa di offrire agli artisti una formazione personalizzata nel campo musicale, proponendo laboratori di scrittura melodie, scrittura testi e stage presenceper permettere ai giovani talenti di gestire i personali progetti creativi in ogni aspetto: dal look, all’arrangiamento, al mixing e mastering ma anche alla costruzione del proprio live show.

Una formula vincente, visto che ha permesso agli IWolf di arrivare a The Voice.

I giovanissimi artisti foggiani (Cristina De Vita è nata nel 1989 e Michele Bonfitto nel 1992)hanno debuttato nel mondo discografico nel 2013, con il loro primo singolo “Volontà popolare”, a cui è seguito nel 2014 il secondo singolo “È poco pop” – prodotto in collaborazione con “Casamatta Records” (etichetta Svizzera). Nel 2015 il loro ultimo singolo “Toglietemi la Tag”, ha vinto il premio “Augusto Daolio”, permettendogli di esibirsi sul palco insieme ai Nomadi.

Hanno all’attivo un’intensa attività di live in club e piazze di tutta Italia, e un ottimo seguito di fan su youtube.

E ora il progetto musicale continua con il positivo inizio dell’esperienza in prime time sulla Tv nazionale, dove lo staff della Cupola Produzioni si augura che gli IWolf avranno la possibilità di far conoscere al grande pubblico la loro disincantata e irriverente identità musicale, caratterizzata da melodie semplici, riff orecchiabili, testi ironici e mai banali e proiettata anche dalla loro passione per gli abiti bizzarri, sgargianti, ispirati allo stile burlesque.

Press Office Cupola Produzioni
via Cerignola Quadrone Vigne, SN FOGGIA
Official web: http://www.cupolaproduzioni.it/
Canale You tube: https://www.youtube.com/channel/UC9_8uuKN_iOkPeCcH9GfE-A

Duo foggiano iwolf approda a “The Voice of Italy” ultima modifica: 2016-03-03T11:40:26+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Redazione

    14 TALENTI SUPERANO
    LA SECONDA AVVINCENTE BLIND AUDITION

    La seconda “Blind audition”, in onda ieri su Rai2, che ha ottenuto il 9,95% di share pari a 2 milioni 385 mila telespettatori, ha messo alla prova altri 18 nuovi talenti che si sono esibiti nella speranza di conquistare un posto nei team di Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali.

    In questo nuovo appuntamento di “THE VOICE of ltaly”, condotto da Federico Russo, i 4 imprevedibili Coach hanno sfoderato le loro armi migliori sfidandosi, fra gag e attimi decisivi, per convincere i talenti a scegliere la propria squadra. Non sono mancati i momenti ricchi di emozioni.

    14 i talenti che hanno passato il turno e possono continuare il loro sogno: William Prestigiacomo (Roma), Andrea Palmieri (Roma), Clara Aceti (Seveso, MB), Massimo Cantisani (Latronico (PZ), vive a Roma), Claudio Cera (Roma), Sara Caratelli (Colleferro, RM), Giuliana Ferraz (di Bollate, Ml), iWolf_ Cristina De Vita e Michele Bonfitto (Foggia), Manuel Aspidi (di Livorno vive a Roma), Kimia Ghorbani (Iraniana vive a Bologna), Chiara Granetto (Albaredo D’Adige, VR), Elya Zambolin (Monselice, PD), Marta Pedoni (Sassari), Stephanie Riondino (Genova).

    Ancora quattro le “Blind audition” che permetteranno ai Coach di trovare altre Voci per definire le proprie squadre, la terza puntata andrà in onda mercoledì 9 marzo.
    I team di appartenenza delle Voci scelte
    Team Carrà: Andrea Palmieri, iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto), Manuel Aspidi, Sorelle Baccaglini, Samuel Pietrasanta
    Team Dolcenera: Massimo Cantisani, Sara Caratelli, Chiara Granetto, Stephanie Riondino, Annamaria Castaldi, Giorgia Alò, Fabio De Vincente
    Team Killa: William Prestigiacomo, Giuliana Ferraz, Marta Pedoni, Debora Cesti, Davide Ruda, Mariangela Corvino
    Team Pezzali: Clara Aceti, Claudio Cera, Kimia Ghorbani, Elya Zambolin, Kevin Pappano, Cristiano Carta, Aurora Lecis, Virna Marangoni

    Angelina ha interagito con il pubblico via web, attraverso il sito ufficiale http://www.thevoiceofitaly.rai.it.
    Sui social il programma è attivo su Facebook /thevoiceufficiale; Twitter @THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamcarrà, #teamdolcenera, #teampezzali, #teamkilla; lnstagram thevoice_italy; Vine @thevoice.Jtaly.e Snapchat TVOI.

    Dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “THE VOICE of ltaly”, Carolina di Domenico, Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso, hanno commentato il programma insieme ad un team di blogger, critici musicali e addetti ai lavori.

    Da quest’anno inoltre la possibilità di riascoltare dal vivo alcuni dei talenti in gara su Radio2 Social Club, dal lunedì al venerdì dalle h.1O.35.


  • CROCE & Delizia

    La ragazza ha una voce impressionante che ricorda Antonella Ruggero dei Matia Bazar, il ragazzo (?).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi