Foggia
L'aeroporto “Gino Lisa” è tornato operativo

Attivi da stamani i voli Foggia Mostar

Il Comune di Foggia ha accompagnato questo progetto con un contributo di 20mila euro, sottoforma di pubblicità


Di:

Foggia – Da stamani, 3 aprile 2015, grazie alla Gtours, l’aeroporto “Gino Lisa” è tornato operativo con alcuni voli charter che collegheranno Foggia a Mostar, città della Bosnia Erzegovina poco distante da Medjugorje. L’iniziativa imprenditoriale parte proprio per permettere ai pellegrini di raggiungere in breve tempo il santuario mariano, ma i 30 voli previsti da aprile ad ottobre saranno anche a disposizione di coloro che per altri ragioni intendono raggiungere le regioni balcaniche. Il Comune di Foggia ha accompagnato questo progetto con un contributo di 20mila euro, sottoforma di pubblicità.

«L’iniziativa di Filippo Guglielmi è meritevole, non solo perché si portano i pellegrini in un luogo di culto, ma anche per smentire le voci sul fatto che non vi siano imprenditori locali del settore turistico che vogliono puntare sul “Gino Lisa” – ha dichiarato in conferenza stampa il sindaco di Foggia, Franco Landella –. Abbiamo inteso sostenere con un piccolo contributo questa iniziativa che altro non è che un segnale di vicinanza dell’Amministrazione comunale agli imprenditori che investono in questo territorio, che non può essere privato di una infrastruttura essenziale per lo sviluppo di Foggia e della sua provincia».

«Sento il dovere di ringraziare l’Amministrazione comunale per il supporto economico, Aeroporti di Puglia per l’ottenimento delle certificazioni e dei permessi e la società Alidaunia che garantisce il servizio anticendio in aeroporto – ha spiegato Filippo Guglielmi, rappresentante della Gtours –. Utilizzeremo la compagnia di bandiera della Bosnia Erzegovina, la BH Airlines, con un ATR turboelica da 66 posti per i collegamenti da e per Foggia. Il progetto è nato per il turismo religioso, ma i voli sono aperti anche a chi intende raggiungere Mostar per altri motivi. Volare dal “Gino Lisa” ci costerà un po’ di più rispetti ad altri scali, ma noi speriamo che con questa iniziativa l’aeroporto di Foggia possa tornare pienamente operativo».

I voli programmati sono previsti tutti i martedì ed i venerdì nei mesi di aprile, maggio, giugno, agosto e settembre (mentre a luglio ed ottobre è prevista un’unica data), con un costo di 80 euro a tratta (tasse e bagagli inclusi). Gli orari dei voli sono da Mostar alle ore 13.45, con arrivo a Foggia alle ore 14.45, e ripartenza dal “Gino Lisa” per la Bosnia Erzegovina alle ore 15.30 con arrivo previsto alle 16.30. È possibile acquistare i biglietti nelle agenzie di viaggio e sui siti internet gtoursvacanze.it e itineraviaggi.com, mentre a breve verrà attivato il sito di booking on line foggiavola.it.

Sono previsti anche pacchetti, volo e soggiorno, a partire da 375 euro, i cui dettagli possono essere visualizzati nelle agenzie di viaggio o sui siti internet dove è possibile acquistare i biglietti.

Fotogallery MAIZZI

Redazione Stato

Attivi da stamani i voli Foggia Mostar ultima modifica: 2015-04-03T16:16:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • terry

    Avremmo bisogno del giino lisa anche per raggiungere altre città dell’Italia…speriamo si concretizzi qualcosa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi