Stato prima
Inchiesta, diretta dal procuratore aggiunto di Milano Francesco Greco e dai pm Baggio, Civardi e Clerici

Mps, occultate perdite per 300 milioni di euro

Accusati di falso in bilancio e manipolazione del mercato in relazione al bilancio 2009 dell'istituto.


Di:

Milano – “PERDITE occultate per oltre 300 milioni di euro“. Questa la posizione dell’accusa come emerge dalla chiusura delle indagini, da parte della Procura di Milano, nei riguardi degli ex dirigenti della banca Monte dei Paschi di Siena, accusati di falso in bilancio e manipolazione del mercato in relazione al bilancio 2009 dell’istituto.

L’inchiesta, diretta dal procuratore aggiunto di Milano Francesco Greco e dai pm Baggio, Civardi e Clerici, e svolta dal Nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di finanza, ha riguardato l’operazione di finanza strutturata finalizzata a ristrutturare il derivato Alexandria, posseduto da Banca Monte dei Paschi, attraverso un contratto stipulato tra Mps e Nomura. Lo riporta Lettera43.it

Redazione Stato

Mps, occultate perdite per 300 milioni di euro ultima modifica: 2015-04-03T21:40:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi