Manfredonia

Amati: 160 migranti da CARA Fg in strutture accoglienza sul territorio


Di:

Immigrati (image G.Di Palma)

Immigrati in partenza (fonte image G.Di Palma)

Bari – SONO 160 i migranti che nella giornata di oggi, 3 maggio 2011, verranno trasferiti dal C.A.R.A. d Foggia (Borgo Mezzanone) in una serie di strutture d’accoglienza già pronte ad ospitarli a Gravina in Puglia, San Giovanni Rotondo e Ostuni. Ne dà notizia l’assessore alla Protezione civile Fabiano Amati. Le operazioni di smistamento degli immigrati sono gestite al momento dalle Questure, le Prefetture e dal Dipartimento nazionale di Protezione civile. La gestione del trasporto e dell’accompagnamento nelle diverse strutture preposte passerà poi nelle mani degli operatori di Protezione civile regionale.

In tutto sono 50 gli immigrati che verranno accompagnati a Gravina in Puglia, 10 nella cooperativa di accoglienza privata “San Sebastiano” e 40 nella struttura religiosa “Fondazione Benedetto XIII”; altre 90 persone verranno accolte nella struttura privata Hotel “La Fazenza” ad Ostuni, mentre 20 andranno a stare nel centro religioso di accoglienza Approdo a San Giovanni Rotondo. Nella giornata di ieri invece, altri 17 migranti sono stati trasferiti dal C.I.E. di Bari a Fasano, presso la struttura ricettiva Casa di Accoglienza “Madre Teresa”.


Redazione Stato

Amati: 160 migranti da CARA Fg in strutture accoglienza sul territorio ultima modifica: 2011-05-03T15:20:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This