Manfredonia

Zapponeta, La Macchia si presenta: “un figlio di agricoltori per il benessere cittadino” (V)


Di:

Il candidato sindaco del centrodestra Fabio La Macchia (st)

Zapponeta – PRESENTATA ieri a Zapponeta, in piazza Aldo Moro, la lista Giovani e Futuro del candidato sindaco Fabio La Macchia, compagine politica che unisce PDL, UDC, Un sogno per Zapponeta, Unione di Capitanata e API cittadina. Piazza gremita di sostenitori e simpatizzanti anche sotto la pioggia. Intervenuti il Responsabile locale di Giovane Italia Riontino Vincenzo, la responsabile UDC delle pari opportunità Gaetana De Feo, il Consigliere Regionale avv. Giandiego Gatta.

“DEDICATO A MAURO ED UGO “ – La Macchia è partito nel suo discorso recitando l’articolo 1 della Costituzione Italiana, soffermandosi sul lavoro e sulla sovranità del popolo. In seguito la commemorazione dopo la scomparsa dei due carabinieri, Mauro Fatone e Ugo Ragusa, della stazione cc di Zapponeta, facente parte del Comando compagnia di Manfredonia, tragicamente scomparsi in un incidente stradale.

Un momento della presentazione della lista (ST)

“LISTA GIOVANE, IN MEDIA 33 ANNI” – Succesivamente il Candidato sindaco Fabio La Macchia, ha presentato la sua squadra di candidati, “candidature motivate a mettersi al servizio dei cittadini”. La media dell’età della lista Giovani e Futuro è di circa 33 anni: “una lista giovane, dinamica con desiderio di lavorare sodo per la cittadina del Basso Tavoliere”. Il Candidato sindaco Fabio La Macchia ha presentato contestualmente il programma ammnistrativo, da “faro per la prossima vita comunale”. “Come figlio di agricoltori – ha detto La Macchia a Stato – la mia priorità sarà naturalmente quella di risolvere le problematiche annose che colpiscono da tempo il settore. Con la mia amministrazione cercheremo di dare impulso alla promozione e valorizzazione dei prodotti agricoli locali, nonchè alla commercializzazione degli stessi prodotti verso i mercati nazionali ed internazionali”. Sul turismo: “come l’agricoltura riveste un ruolo fondamentale per lo sviluppo della comunità di Zapponeta”. Una città “baciata dal mare, una risorsa inestimabile di sviluppo economico”.

In conclusione La Macchia ha trattato tematiche inerenti l’agricoltura, il turismo, le politiche sociali, l’ambiente, i giovani e dunque il rinnovamento politico. Numerosi i ringraziamenti del candidato per la “numerosa partecipazione in piazza, per l’organizzazione, per i giovani che hanno curato la scenografia, l’allestimeneto del palco, la propaganda elletorale”.

PDL PARI OPPORTUNITA’ CAPITANATA – “La tua è una grande candidatura: sei stato un giovane coraggioso! Come responsabile provinciale mi metto a tua disposizione per ciò che riguarda il mio settore che è quello delle pari opportunità. Un caro saluto”, ha dettto Maura Di Salvia del Pdl, Pari Oppurtunità in Capitanata.

VIDEO: “UN FIGLIO DI AGRICOLTORI PER IL BENE CITTADINO”



Redazione Stato, riproduzione riservata

Zapponeta, La Macchia si presenta: “un figlio di agricoltori per il benessere cittadino” (V) ultima modifica: 2011-05-03T10:20:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
34

Commenti


  • Lukas

    ragazzi che delusione, privi di contenuti e di programma gli interventi; ma perchè urlavano tutti? non potete candidarvi ad amministrare un paese come zapponeta.Siete come un secchio vuoto!


  • domenico

    che delusione ?? vedere la piazza piena sotto la pioggia,privo di cotton fiocc il tuo bagno lavati le orecchie,per farsi sentire da tutti perchè la piazza era piena,e si lasciamo zapponeta con la minuscola a voi e quella con la maiuscola a gentiluomini come come loro,si proprio vuoto…..ma che quando sarà pieno rimanderà Rizzi a Foggia.


  • moo

    ma come scrivi, domè! stento a capirti, parla italiano che è meglio!! comq la piazza era piena….


  • michele

    se il buon giorno si vede dal mattino, si prospetta una nuova era per Zapponeta, l’era della prosperità e del benessere di tutti, anche la pioggia è segno propiziatorio (l’acqua è sinonimo di abbondanza)e chi ne gioverà sarà solo la nostra Zapponeta, c’è tanto lavoro da fare dal 17 maggio in poi…. forza “Giovani e Futuro”


  • ...

    piove governo ladro!


  • nessuno dietro di noi !...

    …per forza saranno secondi!!!
    ahahaha


  • gaetana

    …saluta il sindaco ringrazialo pure (beato coraggio! ma almeno potevi motivare i ringraziamenti) fai e dici tutto quello che vuoi, ma non parlarci nè di cambiamento nè di nuova lista…siete gli stessi dell’altra volta con una sola differenza..questa volta arriverete secondi!

    nessuno dietro di voi!


  • urlando contro il cielo

    bella festa sembrava la elezione di miss e mister Zapponeta, poi non capisco perche si doveva gridare cosi. Fabio ha presentato bene lo show solo che ha dimenticati di spiegare cosa vuol fare.
    Ho sentito che anche l’oro sono la discontinuita pero poi ha elogiato tutti i vecchi amministratori, e vedere quel povero Ruggero del vecchio fare da porta ombrello mi faceva pena poi dirgli in faccia che hanno rovinato il comune indebbitandolo, gli oratori gridavono per coprirsi dai vari discorsi inutili.
    Caro Fabio il confronto non lo hai voluto fare perche se quello e il tuo modo di far politica capisco il perche non avresti argomenti per affrontare un serio dibbattito ma solo insultare l’avversario e i tuoi famigliari e i tuoi sostenitori di aggredire anche fisicamente chi come non la pensa come voi.
    Non ci resta che augurarci che il sindaco che era li sotto il palco ad applaudirti vada a casa per sempre e non resti al tuo posto.


  • QUIC

    HHAHHAHHAHHAHAHAHHA

    Grande Fabio….


  • nessuno dietro di noi

    mmm…vattin, proprio quello vi piace assaaai!


  • QUIQ

    ma non sapete dire altro!!!!!!!!!!!!!!!

    la verità è che Zapponeta vuole Fabiooooooooooooooooooooooooooooo


  • Lukas

    Ci affidiamo alla responsabilità del Grade popolo di Zapponeta, No al Caraoche, No alla Corrida, No alle Urla, SI alla Legalità, SI A RIZZI SINDACO!!!!!


  • quiq quoq quaq

    per Michele si e vero la pioggia e sinonimo di abbondanza e prosperità ma a Zapponeta e anche sinonimo di disastro e malannata ecco voi siete questo sciagura e distruzione.
    il 17 maggio vi auguro di svegliarvi dal sogno anche perche il 16 pomeriggio ce chi festeggierà… andamamento lento lo sentirete e vi sveglierete.


  • andamento lento

    …scivola, scivola, scivola!!!! sempre più in giù …
    dove dietro non c’è nessuno!!!
    ahahaha


  • bravo Fabio

    Bravo Fabio,
    hai iniziato bene e come si sul dire chi ben inizia è a metà dell’opera……….
    Non dobbiamo sempre screditare a prescindere, ma avvolte dobbiamo fermarci per riflettere.
    Non voglio parlare dei programmi, che spesso vengono sventolati come slogan e promesse elettorali, bensì sul fatto che Fabio abbia incentrato molto la sua campagna elettorale sul rinnovamento generazionale.
    Penso sia cosa buona soffermarsi sul fatto che bisognerà puntare sui giovani di Zapponeta, che rappresenteranno il futuro economico e sociale della cittadinanza.
    Ha fatto bene a chiarire che sono finiti i tempi delle belle promesse non mantenute e pertanto ritengo che si debba dare fiducia ad una persona pulita e schietta, che si presenta alla popolazione dicendo che si farà ciò che sarà possibile fare dopo aver verificato la situazione contabile in cui versa l’ente; probabilmente si aspetteranno anni di duro lavoro per il risanamento dei conti per poi pianificare una nuova fase di sviluppo serio e duraturo.
    Vi invito a diffidare da chi continua imperterrito a promettere cose e situazioni irrealizzabili, chiunque esso sia. Ognuno di noi deve partire dal presupposto che sono cambiati i tempi ed è cambiato anche il sistema dei finanziamenti/trasferimenti pubblici verso gli enti territoriali, per cui ora bisognerà cambiare anche la politica degli investimenti degli enti stessi. Ovviamente saranno premiati quegli enti che in tempi rapidi opereranno una sana ed efficace opera di ristrutturazione debitoria.
    Mi sembra che la strategia di valorizzazione di ciò che abbiamo da sempre sotto gli occhi (agricoltura e turismo)e che mai nessuno è stato in grado di valorizzare appunto, sia un binomio perfettamente realizzabile
    Per una volta cercate di mettere da parte i pregiudizi e trarre conclusioni affrettate, e cercate di esprimere il vostro voto non più con la logica familiare e/o clientelare bensì cercando di proiettare la vostra prospettiva al futuro.
    Si tratta di ragazzi giovani; se sbagleranno si troveranno radiati per sempre dalla vita politica del paese, anche per questo credo siano coscienti e consapevoli di ciò che si propongono di fare.
    Diamo fiducia a questo gruppo volenteroso e capeggiati da una persona con sani principi di vita.
    Bravo Fabio

    dott. Guido Benassi


  • TACI

    Che significa “non voglio parlare di programmi” ?
    perchè bisognerebbe votare chi non ha un programma politico?
    anche il risanamento dei bilancio è un programma, magari c’è lo spiega come vuole attuarlo, magari?

    deve quindi cominciare a dire che il personale in dotazione al Municipio, non assunto a tempo indeterminato deve essere licenziato?
    ma non lo ha detto..capisci non ha detto un cavolo di ninete solo urla, urla e karaoke.

    che significa ha “incentrato molto la sua campagna elettorale sul rinnovamento generazionale” solo per questo che bisognerebbe votarlo?
    basta questo per votarlo?
    tu affideresti qualcosa di importante ad una persona appena maggiorenne e priva di qualsiasi esperienza? qualsiasi esperienza capisci, in qualsiasi capo della vita, zero.
    TI RENDI CONTO DI COSA STAI SCRIVENDO?

    che significa una persona con sani principi di vita? dall’altra parte ci sono mafiosi e/o condannati ecc..
    e poi scusa ci vivi tu con fabio, sai tu i principi di vita di fabio quali sono?
    sei sicuro che sono proprio buoni questi principi?

    per finire, scusa dall’altra parte ci sono ragazzi vecchi?ahahaha

    Le amministrazioni di Zapponeta hanno mantenuto bilanci credibili fino all’avvenuta di frakkino…(lo zio, il parente) poi il diluvio universale di cacca e fango ci ha sepolti…

    Fabio non ha avuto il coraggio di confrontarsi direttamente con il suo avverasario politico, questo è un atteggiamento da vecchi non da giovani..i giovani si devono confrontare e non hanno nessun timore nel farlo.
    FABIO è VECCHIO DENTRO E PIù VECCHIO DEI VECCHI.

    Non abbiamo ancora udito nessuna parola critica di fabio nei confronti della vecchia amministrazione, e fino a prova contraria nella sua lista ci sono 2 3 persone che ne hanno fatto parte pienamente…
    NELLA LISTA DI FABIO CI SONO PERSONE CHE HANNO INSTALLATO LE ANTENNE TELEFONICHE NEL CUORE DEL PAESE, SULLA NOSTRA TESTA E SU QUELLA DEI BAMBINI DI ZAPPONETA, ERA NECESSARIO?…ALLA FACCIA DELLA GIOVINEZZA
    …solo urla, urla, karaoke, chiacchiere e distintivi!!!


  • X TACI

    Anzitutto sarebbe cosa buona e giusta che ti firmassi, come ho fatto io. Questo tuo modo di rispondere è dettato forse dal fatto che non hai il coraggio di assumerti le responsabilità di ciò che dici? oppure sai benissimo che stai parlando con pregiudizi e quindi non meriteresti neppure risposta.., ma poichè penso veramente ciò che ho scrittto vorrei ribadirti alcune cose:

    1)il programma elettorale dovrebbe essere la programmazione delle cose da realizzare per la coalizione che vincerà le elezioni, ma, ripeto, spesso il programma diventa un poema dove si scrive di tutto di più sapendo che la gran parte delle cose scritte non verranno realizzate. Io volevo dire che, conoscendo la situazione finanziaria del comune, prima di parlare di investimenti e realizzazioni di opere pubbliche, forse sarebbe più serio e reale preoccuparsi di sistemare la situazione contabile del comune e poi pianificare una nuova fase di sviluppo. Se invece volete che vi vengano fatte le solite false promesse, be allora continuiamo cosi che stiamo bene (come diceva un’illustre amministratore di zapponeta). Credo che Fabio si stia muovendo su questa linea: risanamento e programmazione seria, senza illudere nessuno.

    2)Non ho mai parlato di una coalizione di sinistra di disonesti e delinquenti (questo lo hai scritto tu), penso che ci siano persone altrettanto dignitose e rispettabili e capeggiate da un candidato sindaco altrettanto pulito e capace; ma per la mia connotazione politica non penso siano all’altezza della lista di centro destra;

    3) la situazione contabile in cui oggi si trova il comune di Zapponeta (e tantissimi altri comuni italiani) è frutto soprattutto di un sistema ormai consolidato da tempo (ved. le entrate tributarie) e di un cambiamento radicale del sistema di trasferiemti di fondi pubblici a livello locale; se a ciò aggiungiamo anche una gestione forse poco attenta e per nulla pianificata nel tempo, ci troviamo nella situazione in cui siamo. Ma a questo punto non dobbiamo piangere sul latte versato, bensì guardare avanti e cercare di risanare i conti. Ti garantisco che la coalizione di Fabio non avrà nulla a che fare con la vecchia gestione amministrativa!

    Quindi so bene quello che dico e soprattutto ho il coraggio di dire le cose come stanno, a differenza di tanti che si nascondono dietro nikname falsi e sono capaci solo di diffamere, calunniare e criticare non in maniera costruttiva. Se vogliamo che il Paese cambi, dobbiamo inziare da queste piccole cose.
    Spero tu capisca.

    dott. Guido Benassi


  • x TACI

    MA PER CASO, HAI SENTITO IL COMIZIO DI CENTRO SINISTRA?

    FABIO, HA SPIEGATO LE LINEE GUIDA DEL SUO PROGRAMMA!

    E’ CHIARO CHE, NEL COMIZIO DI PRESENTAZIONE DELLA LISTA, HA DATO RISALTO ALLA SUA LISTA, E LA QUALITA’ CHE RAPPRESENTA.

    IL PROGRAMMA SARA’ DETTAGLIATAMENTE SPIEGATO. <8METTITI L'ANIMA IN PACE)

    POI, PROVA A RISENTIRE TUTTE LE INTERVISTE AL SIG. RIZZI, OPPURE PROVA A RISENTIRE IL COMIZIO CHE HA FATTO E IL SALOTTO DI IERI SERA?????
    PROGRAMMA, BBBBBBOOOOOOOOOO!!!!!
    SEMPRE SUL VAGO, SEMPRE SUI PRINCIPI GNERALI, SEMPRE SULLE PANORAMICHE, SEMPRE SU SOGNI<<<<

    MA NON ENTRA MAI NEL DETTAGLIO, NON DICE MAI COME SI FANNO, E DOVE SI FANNO, E PER CHI SI FANNO, ECCCCCC

    VANGELO DI SAN MATTEO:
    "vedi la pagliuzza nel mio occhio e non vedi la trave nel tuo occhio"


  • x tutti

    Zapponeta rischia il crac finanziario. Probabile la nomina di un commissario ad acta prefettizio. Una figura istituzionale che potrebbe intervenire per emanare provvedimenti ‘impopolari’ che dovrebbero essere emessi dal governo cittadino. Il commissario potrebbe togliere le castagne dal fuoco al sindaco di Zapponeta gestendo e razionalizzando le risorse finanziarie o procedendo ai tagli. L’eventuale bocciatura di un bilancio determinerà automaticamente la nomina del commissario prefettizio. “I tagli da fare sono parecchi e si prevedono tempi difficili per il costo del federalismo fiscale”. Oggi si stà promettendo assunzioni, nuove consulenze, finanziamenti a servizi senza copertura, si sta riproducendo quanto accaduto in un recente passato. La verità è un’altra: da almeno dieci anni il comune spende più di quanto ha a disposizione e incassa meno di quanto previsto, con il risultato di un debito strutturale di milioni di euro, con i gravi effetti negativi. Il prossimo governo cittadino rischia di trovarsi una crisi finanziaria immane. Il prossimo sindaco sarà costretto ad adottare una politica di austerità e di tagli, della maggioranza e della consociata opposizione di centro sinistra?
    Chiunque vinca le elezioni troverà un comune insolvente e privo di quel minimo di credibilità necessaria ad ottenere credito bancario, con il rischio concreto di dichiarare il dissesto di bilancio come primo atto politico della nuova giunta comunale.


  • per bravo fabio

    Forse fai finta di non capire…

    E’ buona regola esprimere e spiegare cosa e come si intende procedere dopo avere ricevuto il mandato elettorale, a prescindere da quello che effettivamente un sindaco farà, abbiamo il diritto di sapere cosa e come vuole procedere questa persona si o no?
    Magari, se ci soddisfa, almeno nelle idee,( nelle idee, capisci dove è arrivata la nostra disperazione civica, non hanno neanche la forza, l’impulso energico, lo spirito giovane di esprimere una idea), si potrebbe pensare anche di votarlo, che dici?
    (quindi come vedi i pregiudizi appartengono al tuo modo di vedere le cose, solo al tuo).

    Scusami non mi sembra giusto che tu sciva “…vecchia gestione amministrativa…” oppure “…è frutto di un sistema consolidato da tempo…” significa dire tutto e niente, sei dottore del niente tu?
    e scusa.
    Come dire… e lo fanno tutti da tanti anni, è prassi consolidata… visto che …si può anche fare …(Saviano dicet)

    Non è giusto nei confronti di chi ha amministrato il nostro paese con serietà e coerenza, con chi ha mantenuto i conti a posto ed è stato un amministratore capace di sopperire ai bisogni primari, PRIMARI, di una comunità civile, e non mi riferisco certo a frakkino che non è stato capace di raccogliere l’immondizia , capito, la spazzatura circondava i nostri figli, i nostri parenti, le nostre case, E’ VERGOGNOSO, non c’è nessuna giustificazione, nessuna.

    Non si può dire , …e ma non pagano le tasse.
    Anche per uno solo che paga le tasse, uno, devi raccogliere la sporcizia, anche solo per un cittadino onesto che paga le tasse sei obbligato anche moralmente a raccogliere l’immondizia.

    Se non ne sei capace dimettiti.
    E non dite che le cose sono cambiate, i fondi regionali, statali, ecc…
    vedi link http://www.statoquotidiano.it/04/05/2011/carlantino-differenziata-al-20-per-cento/47779/
    Trattasi di ieri, Carlantino ha 1000 abitanti, mille….c..zo!

    Ora, se sei una persona seria ed hai dignità professionale (visto che porti in firma dott.) per favore smentiscimi.

    Quindi sei tu che non riesci e non hai il coraggio di scrivere che l’operato di frakkino è stato disastroso, l’operato di frakkino, non quello dei suoi predecessori…
    Invece scrivi ” …se a ciò aggiungiamo anche una gestione forse …(forse è bellissimo)… poco attenta e per nulla pianificata nel tempo, ci troviamo nella situazione in cui siamo..”

    Grazie all’amministrazione uscente ci ritroviamo in questa situazione, grazie anche a persone che fanno parte della lista di fabio capisci…,e dai smettila.

    E scusami, dicci come mai fabio, tanto giovane, tanto proiettato verso il futuro, non ha detto una parola sulla situazione delle antenne telefoniche presenti nel cuore del nostro piccolissimo paese?
    il responsabile è lì, al suo fianco, nella sua lista..è accanto a lui, capisci perchè dico che fabio è più vecchio dei vecchi?

    Ancora una volta devi fermarti e riflettere, la firma nei forum non ha nessun significato, tu stesso potresti essere chiunque.

    In fede
    Berlusconi Silvio

    Non è importante il nik o la firma ma quello che si vuole esprimere.

    per concludere:
    Non capisco come si possa affermare che la trave è nell’occhio della lista del centrosinistra…
    non capisco perchè persone che hanno fatto parte attiva dell’amministrazione uiscente urlavano come dannati…
    illuminatemi..


  • per il dott

    caro Guido tu parli di pregiudizzi ma vedo che tu ne hai molti nei confronti di chi non é del tuo stesso credo politico, vedi a zapponeta si sta cercando di fare un cambio dei nostri rappresentanti politici pero credo che non si possa fare un taglio drastico e come ha fatto il tuo caro fabio che ha inserito salvatore nella sua lista anche dall’altra parte ce il proce, solo che non si possa dare la guida del paese solo perche ha fatto il cambio di vestito ma la persona e sempre la stessa.
    Ti invito a leggere il programma di fabio sembra il consuntivo della amministrazione uscente con delibere e atti gia fatti e votati in giunta, e poi ci vengono a dire che loro sono la discontinuita, nel comizio di presentazine della sua lista fabio non solo é stato vago anzi assente nel delineare la linea guida del suo programma facendo da presentatore di uno spettacolo che ormai non interessa piu a nessuno.
    Tu parli che le persone che sono nella lista di fabio sono persone serie allora perche i loro famigliari che vanno in cerca di voti parlano di avvicinamento e di essere trasferiti non di cosa vogliono fare, questo credo sia un tradimento al paese e alla gente.
    Noi non solo abbiamo le idee chiare ma realizzabili e credimi e un treno che non possiamo perdere, zapponeta ha partecipato ad una gara ma e rimasta allo start da dieci anni, tu che vivi fuori non sai e non vuoi vedere cosa ha fatto quella specie di sindaco che da dieci anni ci ha portato ad essere il paese delle ingiunzioni e dei sequestri tributari.
    Ti auguro un buon ritorno a zapponeta cosi ti potrai misurare con altri e no solo credere in altri.


  • Lukas

    Scusate ma è vero che il candidato del Centro Destra Ha RIFIUTATO il confronto con il Candidato del Centro Sinistra del 3 maggio u.s.?
    allora di che parliamo teme il contraddittorio Fabio, non è per lui amministrare!


  • X il dott.

    Caro anonimo, (vorrei chiamarti con il tuo vero nome ma da ciò che vedo non hai il coraggio di rivelarti) io non parlo con pregiudizi bensì manifestando apertamente il mio orientamento politico.
    La dimostrazione di ciò è che più volte ho palesato che i rappresentanti della lista di centro sinistra sono egualmente persone rispettabili e onorabili, ma mai mi sono permesso di offendere e calunniare personalmente queste persone.
    Ho semplicemente affermato che la coalizione di centro destra abbia più probabilità di imprimere una svolta di sviluppo sociale ed economico a Zapponeta.
    Questa è la mia idea che sicuramente sarà opposta alla tua, ma partiamo dal rispetto delle persone poi ci confronteremo su tuttto.
    Io credo solo a Nostro Signore e a nessun altro; da sempre ho fatto affidamento solo ed esclusivamente sulle mie forze e capacità e la vita mi sta dando ragione. Io so per certo di essere dottore in economia, ma dubito che tu sappia la tua specializzazione!Questo è ciò che penso e questo è quello che vorrei trasferire a tante persone di Zapponeta che affidano completamente le sorti della propria vita agli altri. Vedi gli ultimi atti delle piogge torrenziali a Zapponeta lo scorso febbraio; tutti lamentavano le assenze dellle istituzioni ma nessuno ha fatto nulla per fronteggiare l’emergenza e tutti si sono già dimenticati della situazione ma se lo ricorderanno il prossimo autunno; in quella sede avevo proposto un comitato spontaneo di cittadini di buona volontà che affrontasse prima l’emergenza e poi si facesse promotore alle istituzioni della risoluzione del problema, invece nada di nada; aspettate sempre che siano gli altri a risolvere i vostri problemi…..
    Con questo non voglio dire che ci deve essere un totale disinteresse per le istituzioni, bensì che ognuno debba preoccuparsi del prorpio benessere sociale ed economico sempre nel rispetto della collettività.
    Le istituzioni daranno il loro contributo ad una situzione già di per sè positiva che ognuno di noi avrà.
    E’ giusto che i candidati presentino i loro rispettivi programmi, ma noi tutti sappiamo già ora che l’obiettivo primario sarà il risanamento dei conti e poi si vedrà per le opere da realizzare.
    Qualunque altra promessa ora sarà come non fatta!

    dott. Guido Benassi


  • bla bla bla

    Va bene, bla bla bla ..ma per rinasare un bilancio devi avere comunque un programmaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!
    anzi deve essere pure buono e meglio di chi ha la “cassa a posto”!

    …sei duro di comprendorio!!! ooooh

    Tu arrivi già alle opere che solo tu hai scritto!
    altro che opere qui ci vuole l’opera pia…grazie sempre a franchino…grazie , grazie grazie , ci uniamo al ringraziamento fatto durante il comizio da Gaetana..GRAZIE!
    spiegateci almeno il perchè dobbiamo ringraziarlo…

    P.S. ti posso dire una cosa?
    chiunque tu sia hai un perfetto linguaggio da politicante di prima e seconda repubblica…
    il che è tutto dire…
    buonanotte


  • giuseppe

    quelli di sinistra sono molto bravi a piangersi addosso e a colpevolizzare gli altri, chi ha mai detto che il candidato di centro destra non vuole fare il confronto?
    certo che vuole farlo , ma farlo concordando insieme le modalità il giorno e il coordinamento , non come imposizione avendo già programmato tutto, questa è faziosità e chi vuole organizzare questi eventi deve essere imparziale, dato che è un’organizzazione apolitica.
    ma a quanto pare non è così e il presidente farebbe bene a dimettersi visto che nella lista di centro sinistra è candidato suo zio oppure a starne fuori.


  • per giuseppe

    informati meglio ..il confronto è una
    idea della PROLOCO….
    PROLOCO= Onestà e imparzialità..
    oppure dubitate pure sulla proloco?

    ascoltate come andrà a finire:
    1) vittoria dell’una o dell’altra lista con pochissimi voti di scarto

    2) vittoria di domenico rizzi con più di 350 voti di scarto, in pratica un cappottone.

    cappotone! cappoTTONE, caPPOTTONE, CAPPOTTONE!


  • antonio proce

    Data che è stata tirata gratuitamente in ballo la nostra associazione, sento il dovere di difenderla..ma dato anche che non è nel mio stile fare polemiche inutili sui forum, oltretutto spesso in anonimato, dico solo una cosa: se credi davvero che io debba dimettermi da presidente della pro loco vieni alla pro loco a dirmelo in faccia,ma cerca anche di motivare la tua proposta…ti darò tutte le informazioni che vuoi sul confronto o altro…sono sempre a disposizione


  • antonio proce

    ps: non risponderò più su questo o su qsiasi forum…sapete dove stiamo, e siamo a disposizione di tutti…manteniamo i toni bassi ed evitiamo provocazioni gratuite o per sentito dire: noi rispondiamo a tutti solo con i fatti!


  • Redazione

    Da questo momento fino al termine della campagna elettorale cercheremo di eliminare tutti i commenti diffamatori. Ci scusi signor Proce, grazie, invito ultimo alla moderazione. Red.


  • pauraaaaaaaaaa

    Sto notando una certa paura da parte dei componenti della lista RIZZI.

    calma ragazzi!

    La gente giudichera’!


  • paura

    caso mai la gente voterà…e poi chi deve aver paura è la lista uscente non lo sfidante..
    buonvotoatutti


  • Roberto

    Complimenti,stasera non ne avete lasciato uno. Come pettegole siete ottimi,ma di politica quando intendete parlare?P.S.per Vincenzo Riontino(figlio di Pinuccio Riontino e Grazia RIZZI):dici di non conoscere Domenico Rizzi ma non e’il cugino di tua madre forse hai avuto un lapsus o forse non hai altri argomenti come il resto della banda?


  • lukas

    ….che vergogna ieri sera, mi vergogno! non pensavo che il centro destra potesse arrivare cosi in basso!


  • per tutti

    Buongiorno,
    le cose sono già cambiate,
    niente musica per le strade, nel rispetto della civiltà, di chi ha perso, degli ammalati, nel segno dell’educazione…
    eppure i vincitori ne avevano tutte le ragioni dopo dieci anni di amministrazione folle.
    Con Domenico per un paese più civile da subito.

    E’ giusto che la piazza sia di tutti da subito, bravo Domenico.

    Legalità e fermezza soprattutto con chi ti ha remato contro.
    Auguro a tutti 5 anni di legalità, giustizia. democrazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This