Cronaca
Nota stampa

Ortopedia, Miglio scrive a Piazzolla

Il Sindaco Francesco Miglio ieri mattina in Ospedale per accogliere le richieste del reparto di Ortopedia e sollecitare le autorità competenti ad intervenire

Di:

San Severo. Ieri mattina il Sindaco Francesco Miglio, con il consigliere comunale Arcangela De Vivo, presidente del Comitato Pro-Ospedale, si è recato presso il nosocomio sanseverese al fine di riscontrare le criticità sollevate dal personale medico nel reparto di Ortopedia. Durante l’incontro il dott. Franco Mezzadri direttore sanitario dell’ospedale “Masselli – Mascia” e i medici Vocino, Costantino e Sacco, hanno illustrato al primo cittadino la necessità di disporre di ulteriore personale nel reparto al fine di far fronte alle esigenze quotidiane dell’utenza.
 “In qualità di prima autorità sanitaria della città – spiega il Sindaco Francesco Miglio – e nell’ottica di potenziare sempre più i servizi all’utenza del nostro ospedale che serve l’intero Alto Tavoliere, scriverò al direttore generale dell’Asl, Vito Piazzolla, per supportare anche istituzionalmente le necessità di quanti operano nella struttura sanitaria locale”.
Il primo cittadino ha apprezzato la sinergia tra gli operatori sanitari e l’Amministrazione Comunale all’interno del comitato permanente Pro-Ospedale, che si è costituito nei mesi scorsi nell’ottica di potenziare il presidio ospedaliero “Masselli-Mascia” e proseguire nell’attività di miglioramento dei servizi offerti all’utenza. “Al fine di rendere il dialogo con gli operatori sanitari puntuale e produttivo – conclude il Sindaco Francesco Miglio – delegherò i consiglieri comunali Arcangela De Vivo, Luciana De Lallo e Anna Lisa Tardio a seguire le vicende riguardanti l’ospedale e il poliambulatorio al fine di coordinare iniziative comuni tra operatori, cittadini e Amministrazione Comunale a favore della salute pubblica”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This