ManfredoniaStato news
"Il film è uscito a maggio. Ovunque è stato proiettato da luglio in poi"

Paolo Cascavilla: “Non sono più assessore da fine 2015, di cosa parliamo?”

"Il Comune ha una struttura burocratica? Ci sono i dirigenti? Che cosa fanno?"

Di:

Manfredonia. ”Egregio direttore, tra i commenti ci sono giudizi critici, favorevoli, di dissenso… E’ tutto legittimo. I giudizi critici li accolgo con grande interesse. C’è qualcosa di strano a volte..Invece di rispondere alle cose che dico, si tirano in ballo altre cose… Ognuno risponde come crede e come sa! Anche in questa notizia. Io non sono assessore da un anno. A fine maggio io sono andato via e non ho messo più piede in Comune. Il film è uscito a maggio. Ovunque è stato proiettato da luglio in poi. Quando sono andato via mi sono messo a disposizione per informazioni e altro. E sul film ci sono state sollecitazioni di altri! E poi chiedo: Il Comune ha una struttura burocratica? Ci sono i dirigenti? Che cosa fanno? Vi prego, però, rispondete sul merito. Guardate la luna… Un caro saluto. Paolo Cascavilla”. E’ quanto precisa in una nota inviata a Stato Quotidiano il Professore Paolo Cascavilla, già assessore comunale di Manfredonia, in seguito agli interventi nel forum relativi all’articolo ‘Le vite accanto. Ovunque, ma non a Manfredonia.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Masha

    Non hai nemmeno il rispetto di rispondere direttamente alle persone, se no non ci stava bisogno di ricorrere al direttore. Ti sei risposto da solo con questo modo di fare. Il resto è aria fritta. Buon assolo, professore che non fa commentare sul suo blog.


  • Pasquale

    E basta. Rassegnati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This