"Il premio alla nascita viene corrisposto direttamente dall’INPS in un’unica soluzione"

Bonus mamma da 800 euro: ecco come fare domanda

"La circolare INPS 28 aprile 2017, n. 78 contiene le istruzioni dettagliate per presentare la domanda e l’elenco della documentazione necessaria"


Di:

Roma, 03 maggio 2017. Dal 4 maggio 2017 sarà possibile presentare la domanda per richiedere il premio alla nascita di 800 euro (bonus mamma domani) per la nascita o l’adozione di un minore.

Il premio alla nascita
viene corrisposto direttamente dall’INPS in un’unica soluzione per evento e in relazione a ogni figlio nato, adottato o affidato dal 1° gennaio 2017. In fase di presentazione della domanda è necessario specificare l’evento per il quale si richiede il beneficio e precisamente:
compimento del settimo mese di gravidanza;
nascita, anche se antecedente all’inizio dell’ottavo mese di gravidanza;
adozione del minore, nazionale o internazionale, disposta con sentenza divenuta definitiva;
affidamento preadottivo nazionale disposto con ordinanza o affidamento preadottivo internazionale.

La domanda deve essere presentata dopo il compimento del settimo mese di gravidanza e comunque, improrogabilmente entro un anno dal verificarsi della nascita, adozione o affidamento, esclusivamente online tramite:
il servizio dedicato;
gli enti di patronato;
il Contact center Integrato al numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile.

Per i soli eventi verificatisi dal 1° gennaio 2017 al 4 maggio 2017, data di rilascio della procedura telematizzata di acquisizione, il termine di un anno per la presentazione della domanda telematica decorre dal 4 maggio.

La circolare INPS 28 aprile 2017, n. 78 contiene le istruzioni dettagliate per presentare la domanda e l’elenco della documentazione necessaria.

Bonus mamma da 800 euro: ecco come fare domanda ultima modifica: 2017-05-03T17:49:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Redazione

    Maria Teresa Nutile e Dino Marino: #Bonusbebe, dal Governo e dal Pd aiuto concreti per le famiglie”

    “Dal Pd e dal Governo fatti non parole favore di tante famiglie italiane”. Così Maria Teresa Nutile della segreteria del PD e Dino Marino, consigliere comunale Pd di San Severo illustrano i dettagli del l’attivazione del “bonus mamma” erogato dall’INPS a partire da oggi.
    “In sostanza, si tratta di 800 euro, erogate in un’unica soluzione, a favore di tutte le donne che hanno partorito a partire dal 1° gennaio 2017 o che sono in dolce attesa e che potranno richiedere il bonus previsto, anche in caso di adozione o di affido di un minore”, spiegano Nutile e Marino che aggiungono : “si tratta di un sostegno importante per tante famiglie. Un esempio importante di come il Pd e il Governo – Renzi prima Gentiloni ora – stiano coniugando in maniera innovativa ed efficace il concetto di riformismo”.


  • Nicola

    La solita elemosina…..soldi presi in anticipo con le tasse e poi dati alle poche famiglie che fanno ancora figli in uno stato dove si ha il coraggio di dare solo due giorni al papà….vergogna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi