Foggia

De Leonardis “Raddoppio Termoli-Lesina, innaccettabili ritardi”


Di:

Bari. Nota del Presidente del Gruppo Alternativa Popolare, Giannicola De Leonardis.“L’atteggiamento della Regione Molise che continua con ostinazione a bloccare il raddoppio del binario sulla Termoli-Lesina, condannando il Mezzogiorno d’Italia alla perpetua preistoria sul piano infrastrutturale, e a un gap non più sostenibile e giustificabile con le regioni del Centro e del Nord del Paese, con pesantissime ripercussioni a ogni livello, non è francamente più accettabile.

Ci aveva provato l’ex Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Maurizio Lupi appena insediato a imprimere una svolta e uscire da un stallo ormai pluridecennale, alla luce dell’importanza e della strategicità dell’opera, peraltro finanziata e dal cronoprogramma definito; ma nemmeno il suo successore e l’esecutivo, così come il governo regionale pugliese, riescono a superare il veto che appare pretestuoso da parte di un comune che definisce ‘invasivo’ e dall’impatto ambientale ‘devastante’ il semplice raddoppio di una linea ferroviaria, e vorrebbe imporre una complessa deviazione che comporterebbe un ulteriore slittamento (l’ennesimo) dei tempi di realizzazione, e una lievitazione dei costi tale da mettere a rischio l’intera opera, mirata a uscire finalmente da un imbuto che rende l’Alta Velocità una chimera. Neppure l’incidente ferroviario di qualche giorno fa a Chieuti – la rottura di un binario che ha messo a nudo tutta l’obsolescenza di quel tratto e avrebbe potuto avere ben altre conseguenze, in una regione ancora profondamente turbata per l’incidente e le vittime sulla Corato-Andria del 12 luglio dello scorso anno – ha indotto chi ha di dovere a una riflessione e a una doverosa assunzione di responsabilità. E il futuro rimane ancora e sempre prigioniero di un passato blindato da una visione campanilistica e periferica della politica, che sacrifica gli interessi generali e mortifica il senso profondo dell’essere ‘comunità’, per calcoli miopi e senza alcuna prospettiva di medio e lungo periodo”.

De Leonardis “Raddoppio Termoli-Lesina, innaccettabili ritardi” ultima modifica: 2017-05-03T14:23:40+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • antò

    CHIEDO:
    I consiglieri regionali cosa fanno per il territorio che li ha eletti oltre a far bei comunicati stampa apprezzabili ?
    Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi