CronacaManfredoniaPolitica
L’elettore può esprimere solo una preferenza per un candidato del suo collegio di appartenenza

Legge elettorale: seggi in Puglia

"Ci sarà poi una classifica dei propri candidati estraendo in ordine gli eletti di ciascun partito"

Di:

Manfredonia, 3 giugno 2017. L’Italia potrebbe presentarsi alle urne tra qualche mese per nominare il nuovo Parlamento: su 603 onorevoli di cui consta la Camera dei Deputati, 303 dovrebbero essere eletti attraverso i collegi uninominali; la Puglia è stata suddivisa in 21 collegi per la Camera, tra cui Molfetta (che potrebbe giocare un ruolo fondamentale), Bisceglie, Margherita di Savoia, Andria, Giovinazzo, Bitonto, etc…

Per il Senato, invece, i senatori sono 315 e la nostra Regione eleggerà immediatamente 10 membri di Palazzo Madama: le città interessate tra le altre saranno Bisceglie, Molfetta, Terlizzi Cerignola e nel collegio Puglia 2 ci sarà Manfredonia, oltre che Peschici, Monte Sant’Angelo, San Marco in Lamis, S. Giovanni Rotondo, etc…

L’elettore può esprimere solo una preferenza per un candidato del suo collegio di appartenenza, si calcolano poi i voti nella totalità a livello nazionale e si stabilisce secondo percentuale quanti voti vanno ad ogni partito (nazionale e circoscrizionale).

Ci sarà poi una classifica dei propri candidati estraendo in ordine gli eletti di ciascun partito.

fonte: molfettalive.it

Legge elettorale: seggi in Puglia ultima modifica: 2017-06-03T12:54:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • cittadino

    Alla fine di tutto si vuole auspicare che vengano eletti politici con la P maiuscola e che esprimono una politica con la P maiuscola tutta intesa a servire il Popolo Italiano, con spirito ed abnegazione tangibile.


  • ilproletario

    Sulla scheda elettorale, se ho capito bene, ci saranno i nominativi dei candidati già stampati e scelti da… già da chi??? Dai capi partito, dai capi bastoni. Si insomma sono sempre gli stessi politicanti di mestiere. Ammesso e non concesso che ci siano uomini seri e di valore che, in un momento di serio orgoglio civico, accettino di “scendere in campo””, mi viene comunque il sospetto che, per essere stati inclusi in quell’elenco, anche le persone più oneste e meritevoli hanno comunque accettato dei compromessi, magari non hanno baciato il solito culo del boss, ma almeno gli saranno “grati”.
    Andate affanculo tutti quanti, me ne sto a casa mia o me ne vado al cinema!


  • Banana in c..o

    Offro lavoro, con pagamento mediante voucher, ad onorevoli e sindaci . Si richiede maxima onesta e trasparenza ed almeno sette anni di mestierato. Non si accettano raccomandazioni da chicchessia. Per informazioni più dettagliate telefonare, nelle ore dei pasti, al 0040 342xxxx77 23xxx per chi chiama da Manfredonia. (d.satira,ndr)


  • Fico

    Il M5S é diventato anch’esso il partito della pagnotta….ma andate a quel paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi