Manfredonia
Atti in allegato

Stazione “Manfredonia Ovest”, rettificata omologazione spesa

Di:

Manfredonia. CON recente atto del Comune di Manfredonia, è stato preso atto ed approvato, a completamento dei Lavori di “realizzazione di nodo di scambio intermodale alla Stazione di Manfredonia Ovest. CUP J31D10000000006 – C.I.G. [051260897E]” la rendicontazione delle spese sostenute e liquidate come da prospetto che segue:

 Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori relativi alla realizzazione di nodo di scambio intermodale alla Stazione di Manfredonia Ovest. CUP J31D10000000006 – C.I.G. [051260897E] D. D. n. 2181/2012 - OMOLOGAZIONE DELLA SPESA - RETTIFICA.

Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori relativi alla realizzazione di nodo di scambio intermodale alla Stazione di Manfredonia Ovest. CUP J31D10000000006 – C.I.G. [051260897E] D. D. n. 2181/2012 – OMOLOGAZIONE DELLA SPESA – RETTIFICA.

E’ stato inoltre preso atto ed approvato, a parziale rettifica della determinazione n. 2181 del 31/12/2015, a completamento dei Lavori di “realizzazione di nodo di scambio intermodale alla Stazione di Manfredonia Ovest e realizzazione di fermata attrezzata alla Stazione Siponto. CUP J31D10000000006 – C.I.G. [051260897E]” il quadro di raffronto delle spese sostenute e liquidate come di seguito riportato:

Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori relativi alla realizzazione di nodo di scambio intermodale alla Stazione di Manfredonia Ovest. CUP J31D10000000006 – C.I.G. [051260897E] D. D. n. 2181/2012 - OMOLOGAZIONE DELLA SPESA - RETTIFICA.

Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori relativi alla realizzazione di nodo di scambio intermodale alla Stazione di Manfredonia Ovest. CUP J31D10000000006 – C.I.G. [051260897E] D. D. n. 2181/2012 – OMOLOGAZIONE DELLA SPESA – RETTIFICA.

allegato
Det 374_17

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
18

Commenti


  • L.M.V.

    DAVVERO SCABROSO SI CONTINUA A SPENDERE SOLDI PER UNA STAZIONE CHE NON E’ ATTIVA E SU UNA TRATTA FERROVIARIA SENZA TRENI. E’ NORMALE O SONO IO CHE NON SONO NORMALE MA CHE CITTA’ E MAI QUESTA???


  • Fan Apollonio

    Ci vorrebbe un articolo di Apollonio!


  • Matteo

    I lavori sono completati….con un risparmio sulla somma stabilita…..a quando l’inaugurazione?


  • libero

    Premesso Che quell’opera non funzionerà mai, farà compagnia a tante cattedrali nel deserto, mi chiedo: un po di illuminazione non sarebbe meglio diminuire, solo per risparmiare un pochino


  • cittadino

    Semplicemente PAZZESCO…. soldi buttati senza che abbiano generato un minimo di servizioe/o utilità pubblica.
    Ma di questo ennesimo scempio la Corte dei Conti è a conoscenza ?
    Altro che nastri trasportatori…..


  • teofilo

    Sorridi! Sei a Manfredonia.


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Tutto spiegato, va tutto bene, questa è la città dei balocchi la vera città dei balocchi fanno quello che vogliono a loro piacimento e noi cornuti e contenti siamo felici di quello che fanno.


  • MANFREDONIA SENZA TRENI

    DUEMILIONI DI EURO! PORCO GIUDA QUASI 4 MILIARDI DELLA VECCHIA MONETA! POI DICONO CHE NON CI SONO SOLDI PER LA SANITA, PER I POVERI! DUEMILIONI DI EURO PER UN BINARIO MORTO!


  • builder

    Vorrei costruire una funivia sul mare, oppure un eliporto a macchia libera. … C’è qualcuno che mi finanzia? ?


  • cittadino

    Anche i nastri d’oro, nonostante l’Enichem fosse già chiusa, furono portati a tertmine, nonostante l’accertamento di specifici reati fatto di tangenti, corruzione carabiniere ecc.. ecc.. Questa, purtroppo, è l’Italia che hanno messo in piedi i nostri politici con la loro politica inconcludente e il più delle volte incomprensibile.


  • Pantalone

    Fanno scandalosamente schifo a spendere in questo modo i nostri soldi. Qui di vogliono le iene di Mediaset!


  • matteo

    Questa stazione se funziona sarà importantissima bravi quando la collaudate


  • Inorridito

    Segnalero’ questo caso


  • raffaele

    IL BELLO VIENE ORA!!!


  • Banana in c.. o

    Avete sempre da ridire, facciamo il ponte in via Di Vittorio che collega il centro di Manfredonia a Siponto e non vi sta bene, costruiamo una stazione per il treno di “RITORNO AL FUTURO 3” e non vista bene ma che c…. o volete da Riccardi il ponte sullo stretto di Messina? Dategli tempo e farà anche quello. Abbiamo un sindaco eccezziunale veramente che non si può barattare neppure con Trump e ci lamentiamo? Siamo degli ingrati e ci dovremmo solo vergognare, un sindaco così non lo meritiamo e, prima che ce lo portino via, diamogli i meriti che si è guadagnato sul “CAMPO” . La stazione di Siponto Ovest serve come il pane quando si fa il pancotto con le cime di rape ( buonissime), peccato che i hanno tolto il treno, ma questa è un’altra storia. Viva l’Italia…. Viva la Repubblica…
    Poveri noi…….


  • Batman

    Il vero problema è che il sindaco dovrebbe riuscire a far ritornare il treno a Manfredonia, chiedendo anche a noi cittadini una mobilitazione popolare contro le ferrovie dello stato ed a quel punto completare il progetto del TRENO-TRAM i cui finanziamenti pubblici esistono grazie al rifinanziamento dell’opera (speriamo non spariscano nel nulla).
    Non dimentichiamo che il progetto del TRENO-TRAM dovrebbe essere il volano del progetto del FRONTE MARE presentato nel 2010 che doveva e dovrebbe trasformare Manfredonia in una città turistica, con servizi ed infrastrutture per il turismo ed occupazione e lavoro creato da turismo.
    Queste dovrebbero essere le battaglie forti che il sindaco dovrebbe portare avanti fino alla fine del suo mandato, ma di questo io non sento minimamente parlare e la cosa mi preoccupa molto, perchè era l’unico progetto concreto per cambiare il volto produttivo di Manfredonia da città ex industriale a vera CITTA’ TURISTICA.


  • Manfrenergaz

    E’ tutto pronto manca la firma del ragazzino attore dello sceneggiato “Cuore” dopo le politiche il governo Renzusconi la più grande quantità di gpl mai custodita nel ventre della terra da destinare a Manfredonia con tutto quel che ne consegue tubi nel mare e nel territorio decine di migliaia di ferrocisterne e autobotti sulla statale 89! Ci stanno prendendo tutti per il culo!!


  • Dino

    Io se fossi un parlamentare Europeo, quando uno Stato richiede dei finanziamenti per un progetto,avrei aggiunto due domande, giusto per portare a conoscenza della Comunità Europea la situazione, e sono:
    Data di entrata in funzione dopo i fine lavori;

    Restituzione della totalità del finanziamento se entro un’anno dai fine lavori non va a reggime ( Opera non andata mai in funzione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi