Manfredonia

Manfredonia, sabato il Local supporter Fest; ci sono gli Statuto

Di:

La locandina dell'evento (st)

Manfredonia – ANCHE quest’estate, per la sua terza volta, si svolgerà la “Local Supporters Fest”, una serata che sarà caratterizzata “dalla solidarietà, all’aggregazione, dalla controinformazione e dell’antirazzismo senza dimenticare l’ottima musica – precisano gli organizzatori di Mentalità Sipontina – e la tanta voglia di divertirsi”.

In questo caso l’ottima musica alla quale si riferiscono è quella degli Statuto, gruppo musicale italiano creato nel 1983. Nati a Torino, come mostrano chiaramente sia il nome mutuato dalla celebre piazza dove si ritrovavano i mods e sia la loro assidua frequentazione con la squadra granata, e tra i primi in Italia a suonare musica ska con testi in italiano. Musica che, nel corso della serata, sarà anche assicurata da Azetai e M.organ.D in un dj set, ovvero uno spettacolo in cui si presenta al pubblico la musica selezionata dai dj stessi.

Parteciperanno alla festa, che si svolgerà il 28 luglio prossimo al Palazzetto dello Sport (in via Scaloria), anche l’Associazione “Il Girasole” e l’Associazione Sportiva Dilettantistica “Delfino” Manfredonia. E’ importante sottolineare che, nonostante al Palazzetto dello Sport l’ingresso sarà gratuito, si provvederà a destinare l’intero ricavato della lotteria solidale, creata all’uopo, a sostegno dei bambini e degli adolescenti che vivono condizioni di disagio. “Gli interventi – dicono ancora, nella loro nota, gli organizzatori – saranno effetuati con l’associazione “Il Girasole” di Manfredonia e saranno resi pubblici”.

Lotteria che con lo slogan “Raggiungiamo grandi obiettivi con piccoli gesti” vede i seguenti premi a disposizione dei vincitori:
1°premio: maglia Manfredonia Calcio (stagione 2011/2012)
2°premio: bicicletta mountain bike
3°premio: cellulare touch screen
4°premio: abbonamento Curva Sud “Pasquale Cotugno” valido per la stagione calcistica 2012/2013
5°premio: consumazioni al bar durante la serata

“Ho conosciuto questi ragazzi nel corso di uno spettacolo teatrale – ammette l’Assessore alle Politiche Sociali, Paolo Cascavilla – ed ho riscontrato in loro una grande energia, oltre che una forte partecipazione ed un preciso senso d’identità. Quello che mi ha meravigliato, e non lo nascondo, è la loro successiva scelta di aderire ad iniziative di carattere sociale, come nel caso di questa festa. E’ chiaramente un bel segno, un segno che quelle forze e quelle energie che sono ritenute trasgressive, nell’ambito sportivo, percorrono invece proficuamente i canali dell’impegno e della coesione sociale oltre che della partecipazione diffusa alle problematiche cittadine”.

Ulteriori informazioni:
mail: localsupportersfest@libero.it
cell: 347.3026065 (Giuseppe)


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi