Cronaca

Incendio Gravina, 200 ettari distrutti; domani unità di crisi

Di:

Incendi in Puglia, intervento canadair (fonte image, archivio)

Bari – L’ASSESSORE regionale alla Protezione civile Fabiano Amati, ha convocato per stamane, martedì 3 luglio, alle ore 9, presso la sede del Comune di Gravina in Puglia, una riunione dell’Unità di crisi regionale, allargata al Corpo forestale dello stato, Vigili del fuoco e Parco dell’Alta Murgia, sull’incendio che sta interessando da sabato scorso il bosco “Difesa Grande”.


È salito intanto ad oltre 200 il numero degli ettari di vegetazione distrutti.
Il fuoco continua ad alimentarsi a causa delle alte temperature, del vento e della natura della zona e della vegetazione che la caratterizza. Da questa mattina gli aerei stanno ininterrottamente lanciando acqua e liquido ritardante. Dalle ore 6.00, si sono alternati oltre 12 velivoli tra fire boss, canadair, elicotteri Ericson e della Marina militare.

In tutto, nella sola giornata di oggi, sono stati eseguiti oltre 100 lanci d’acqua per un totale di 14 ore di intervento aereo. A terra hanno lavorato numerose squadre di Vigili del fuoco, Corpo forestale dello stato, Arif e volontari di Protezione civile. Così come è accaduto ieri, i velivoli interromperanno le attività intorno alle 20,30. Subito dopo saranno intraprese le attività di presidio del fuoco e dell’intera area circostante.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi