Manfredonia
“Sono profondamente dispiaciuta; la mia – prosegue la Armiento - è una decisione sofferta, che mi provoca profondo rammarico ma, or ora, sono sopravvenuti impedimenti personali legati alla mia sfera privata"

Manfredonia, si è dimessa l’assessora Armiento: ‘impedimenti sfera privata’

“Esprimo riconoscenza ai dirigenti ed ai dipendenti comunali per l’accoglienza riservatami e la disponibilità offertami. Un’esperienza breve, ma intensa, che porto con me”


Di:

Manfredonia – Come un lampo a ciel sereno, poco fa, sono state protocollate le dimissioni dell’assessora Annarita Armiento. Nella sua missiva, l’assessora dice che “Quest’oggi, venerdì 3 luglio 2015, ho rassegnato al sindaco Angelo Riccardi, irrevocabilmente e con effetto immediato, le mie dimissioni dalla carica di assessora al Territorio ed all’Ambiente del Comune di Manfredonia”. “Sono profondamente dispiaciuta; la mia – prosegue la Armiento – è una decisione sofferta, che mi provoca profondo rammarico ma, or ora, sono sopravvenuti impedimenti personali legati alla mia sfera privata e che, mio malgrado, non posso ignorare, perché non mi consentirebbero di svolgere con la giusta e doverosa serenità il compito affidatomi dal sindaco”.

“E’ proprio ad Angelo Riccardi, sindaco di Manfredonia, che rivolgo, di cuore, la mia personale gratitudine per la fiducia accordatami, gratitudine profonda e che rimarrà salda e indelebile”. “Esprimo riconoscenza ai dirigenti ed ai dipendenti comunali per l’accoglienza riservatami e la disponibilità offertami. Un’esperienza breve, ma intensa, che porto con me”. “Mi scuso per la mia improvvisa, ed assolutamente non prevedibile, defezione ed auguro, al sindaco ed al suo esecutivo, di proseguire con nuovo slancio l’azione al servizio della nostra comunità, per raggiungere quegli obiettivi che insieme ci eravamo prefissati”.

E’ quanto riporta una nota stampa del Comune di Manfredonia.

Manfredonia, si è dimessa l’assessora Armiento: ‘impedimenti sfera privata’ ultima modifica: 2015-07-03T12:38:23+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
46

Commenti


  • ecco

    comlimenti.a.fatto.propio.una.buona.scelta


  • marta

    è già crisi politica al comune di Manfredonia. Una maggioranza debole e frammentata che di certo non risolverà con i suoi litigi interni le sorti di Manfredonia che oramai è al degrado puro, sempre più piena di poveri, con strade sporche etc…

  • Conoscendo Annarita per la sua grande dedizione e serietà me lo aspettavo. E’ una persona sana che non raggiunge compromessi con nessuno.
    Con stima una tuo amico.


  • marta

    In giunta o entra Campo sister o qualcuno dell’udc..altro che impegni personali…


  • Rosa

    La riccardite acute è una brutta malattia, è sta infettando tutti. ahahahahahah


  • effetto PD9

    Gli effetti PD (9),si fanno sentire.Adesso tocca a La ?


  • MOZZARE SUBITO GLI ARTIGLI TERRIFICANTI DEL TERRIBILE MOSTROGAS!!!

    E’ ora chi ci metteranno? Un uomo del gas?


  • Dino

    Mi chiedo, ma perché avete fatto una coalizione con otto liste, quando il nemico da combattere è dentro la vostra coalizione.


  • Il Prefetto non perda più tempo!

    Commissario ad acta con urgenza! Pprobabilmente scatterà una epidemia biblica che seminerà la fuga di consiglieri e assessori.


  • anonimo

    La giunta perde la sua punta di diamante.
    Auguri all’avv. Armiento che possa risolvere al più presto le questioni che la hanno impedito di portare avanti un incarico sicuramente alla sua portata.
    Dispiace che il Comune abbia perso un contributo così importante.
    Difficilmente potrà trovarsi un sostituto alla sua altezza.


  • Patty

    I rica… iniziano ad avere la meglio… chi sarà il nuovo assessore?


  • Mario F.

    Non ho mai dubitato della grande intelligenza e sensibilità delle donne. Mai. Brava Anna Rita


  • ciccino

    Brava Annarita. Alla prima firma hai detto no


  • Gino

    Dopo solo cinque giorni sono sorti “impedimenti della sfera privata????….forma elegante..


  • Gerson

    A questo punto auspico vivamente che il comparto urbanistico-ambiente vada sempre ad un tecnico preparato, in quel delicato ambito spero non vengano messi dei politici.


  • Uno di Voi

    Eppure Riccardi a margine della presentazione della Giunta aveva dichiarato di “mettersi subito a lavoro per l’URGENZA della questione Energas”.

    In questi giorni, l’assessorato colpito in pieno da questa faccenda è proprio quello dell’urbanistica e dell’ambiente presieduto dall’Armiento.

    Al di là delle giustificazioni personali e familiari dell’Armiento, in questi giorni cruciali per la questione Energas, noi cittadini rimaniamo privi di un riferimento istituzionale fondamentale come l’assessore all’ambiente e all’urbanistica!!!! Chi ci deve difendere? Chi deve difendere gli interessi generali della collettività nei confronti del colosso Energas-Q8?

    Il Sindaco palleggia l’opinione pubblica col tacchetto destro da oltre 5 anni, in attesa febbrile del responso del Comitato Tecnico che deve giudicare non pericoloso un impianto che già la legge Italiana lo definisce PERICOLOSO E A RISCHIO D’INCIDENTE RILEVANTE PER LA POPOLAZIONE, intanto la ghigliottina della Conferenza di Servizio al Ministero sta per abbattersi sul collo molle della cittadinanza e lasciato ignorante…. ed ora questa tegola!

    MA PERCHE’ TUTTO QUESTO SILENZIO E DESERTO ISTITUZIONALE INTORNO ALLA QUESTIONE ENERGAS?

    Per me ci potrebbe essere un motivo valido per legare queste due vicende: la “bomba” Energas nessun rappresentante istituzionale vuole maneggiarla.

    Ecco perchè I CITTADINI DI MANFREDONIA, in questo momento storico irripetibile, in attesa della Conferenza di servizio, DOVREBBERO LASCIAR PERDERE IL MARE, I BAGNI, LE SPIAGGIE, LE DISCOTECHE E DIFENDERE IL PROPRIO TERRITORIO E CHIEDERE ALL’UNISONO ALLE ISTITUZIONI DEL PERCHE’ QUESTO SILENZIO STRUMENTALE PER IL FACILE RAGGIUNGIMENTO DEI FINI PRIVATI, SENZA INFORMAZIONE E PRESA DI POSIZIONE SERIA E RESPONSABILE DA PARTE di chi ci rappresenta ai massimi livelli.

    I TONINO PRENCIPE, I VINCENZO BALSAMO, I ZINGARIELLO, GLI ADAMO BRUNETTI, LE MARIA GRAZIA CAMPO, PAOLO CAMPO, FRANCO OGNISSANTI, MICHELE BORDO, ANGELO RICCARDI, FRANCESCO CARELLA, FRANCO MASTROLUCA, STEFANO PECORELLA, NINO FALCONE, ANTONIO LEONE,

    CHE .DITE IN MERITO ALL’ENERGAS?

    GIUSTIFICATE IL VOSTRO LAUTO STIPENDIO PUBBLICO PRENDENDOVI LE VOSTRE RESPONSABILITA’!!!!

    SE AVETE UNA COSCIENZA CIVICA DOVETE, SIETE MORALMENTE ED ETICAMENTE RESPONSABILI NEL DARE UNA RISPOSTA SULLA QUESTIONE ENERGAS!!!!

    ALTRIMENTI QUESTO VOSTRO PROLUNGATO E INACCETTABILE SILENZIO VIENE INTESO A SENSO UNICO:

    IL VOSTRO SILENZIO VI RENDE COMPLICI DI QUESTO SCEMPIO AMBIENTALE, PAESAGGISTICO E DI IMMAGINE DELLA CITTA. (d.critica,ndr)

    CITTA’ CHE VI HA DATO GLORIA E PROSPERITA’, MA NON MERITATE …QUELLO CHE STATE AVENDO DAI SOLDI PUBBLICI!


  • ciccino

    Ed ora vediamo se .ha il coraggio di metterci lui la faccia. Mah


  • il porto turistico senza barche e il mercato ittico senza pesci

    Adesso bisognerà trovare una persona senza laurea con urgenza. Ma prima altre due dimissioni da veri uomini ci vorrebbero ,La Torre e Varrecchia pronti per essere sostituiti da laureati capaci.Sindaco circondati di cultura e di acculturati dse vuoi andare avanti con queste scelte perdi tanto tanto.Credici.


  • pescatore

    Commissariare il comune di Manfredonia al più presto potrebbe essere una soluzione.Chi firmerà il bilancio del comune? Non scherzate i numeri inchiodano.Che giunta…….Va va.


  • Giorgio

    Jet a fatie’ sfatiet e vagabond!


  • LE SPIRA DEL TERRIBILE MOSTRO SI AVVICINANO ALLA CITTA'

    Un uomo del gas o una donna del gas? Io sospetto che sia una donna! Ci scommettiamo?


  • Affondonia

    ho la sensazione che la giunta venga stilata da Bari e Roma, come se la la barca stia affondando e il capitano non ha il coraggio di lanciare l’abbandono nave alla ciurma, i passeggeri purtroppo siamo già vittime di questa sciagurata politica.


  • Franco

    La migliore della Giunta fuori a partita nemmeno iniziata. Ancora più in basso…


  • Giuseppe

    Brava Annarita!!!! Almeno non sarai il capro espiatorio dello scempio ambientale già deciso dai nostri rappresentanti politici……


  • Loggia Scaloria

    Chissà quando avra termine questa drammatica pagliacciata.


  • Waterloosipontina

    A.A.A. valletta fedele cercasi.


  • pinuccio

    Dai Riccardi, la figlia del fotografo sarebbe una degna sostituta!!!!!!!!


  • Le piramidi sipontine del gpl

    E’ una donna che potrà guardare negli occhi i suoi figli e i suoi nipoti senza vergognarsi di nulla, cosa che dubito che altri e altre possano fare..


  • Distruzione Manfredonia: ultimo atto.

    Ora metteranno un assessore del Pd, partito delle cementificazioni inutili, piste ciclabili inesistenti, pannelli solari davanti ai morti, barriere frangiflutto che hanno distrutto tutta la poseidonia, debiti ellenici, fallimento epocale dei patti d’area, disoccupazione a livelli mostruosamente preoccupanti, tasse … quindi completare il capolavoro.


  • Dr

    HO VISTO RICCARDI .MA GLI E’ Successo QUALCOSA… ROSA …… AH AH AH AH


  • Rosa man..

    BRAVA ANNARITA!

    Cosi si fa, dovrebbero nominare assessore tutte quelle come te con personalità e competenza, e soprattutto senza mutuo sulle spalle e cassaintegrazione alle porte… Avremmo molte meno .in certi posti! Anche se a qualcuno sappiamo fanno kolto comodo, ma non alla città!


  • Wu Ming 189°

    Chissà perché tutte le persone competenti che entrano in contatto con Riccardi lasciamo per problemi vari sopravvenuti improvvisamente.


  • Rosa

    Siete una massa di frustrati non vi resta che scrivere nei forum il mio centro e sempre aperto e il mio martello pronto per martellarvi i marroni!! Jet a fatiè mazzanghann e furbciun


  • Rosa vai lavorare!

    Il tuo martello?!?! Il martellino…

    NON FAI PAURA A NESSUNO…

    Va fatiè to, che non tin nu iurn d fatie…


  • Da quanta studk

    giuro che sto ridendo a leggere tutti sti commenti…”Uno di voi” secondo me c’ha qualche problema .,scrive sempre con le maiuscole “urlando”, sta uscendo di testa per sta cosa dell’energas,spara nomi a ..(fossi io uno di quei nomi che hai fatto ti sfilerei pure le mutande,ma vabbè..accostare nomi a cose che non c’entrano nulla e’ lo sport di Manfredonia )..dopo le elezioni gente fuori di testa,commenti deliranti…ma fate lavorare la gente non state come gli avvoltoi sulle carcasse…è proprio vero che “si sa che la gente dà buoni consigli sentendosi come Gesù nel tempio,si sa che la gente dà buoni consigli se non può più dare il cattivo esempio..)


  • la figlia del fotografo

    pinuccio mi spiace ma io non accetto cariche che non siano da 15.000 euro a settimana in su.


  • svolta

    Evidentemente il biglietto staccato alla Assessora Armiento è stato stampato male, non era chiaramente leggibile, o era ambiguo….
    Una volta letto bene e capito il contenuto si è preferito strapparlo e riconsegnarlo al bigliettaio.
    Io la vedo così…..Comunque brava e bene, la signora ha manifestato di avere carattere e molta dignità e le p……


  • rita

    Ma come si fa a scrivere Assessora,non si può sentire.Assessore,si dice Assessore anche se si tratta di una donna.


  • matteo

    Metteteci direttamente l’ingegnere Energas all’assessorato…


  • Redazione

    Buongiorno sig.ra Rita, comprendiamo il suo appunto ma abbiamo riportato la nota stampa integrale;
    in ogni modo la dicitura è corretta:

    Leggermente diverso è il caso dei nomi maschili uscenti in -sore (del tipo evasore, possessore, trasgressore) che invece formano quasi sempre il femminile in -itrice dalla radice, terminante per d, dell’infinito del verbo da cui derivano (evad-ere; possed-ere; trasgred-ire); si avranno quindi le forme, anche queste non comuni nell’uso, evaditrice, posseditrice, trasgreditrice. Abbiamo poi casi in cui la terminazione popolare -sora si affianca a quella in -itrice e possiamo quindi trovare le forme evasora, uccisora, ecc.

    Fanno parte di questa categoria di sostantivi anche alcuni nomi professionali indicanti mestieri e professioni tradizionalmente riservati agli uomini che, con l’aumento della presenza femminile, stanno subendo un riassestamento: un caso emblematico, tra quelli uscenti in -sore, è assessore (dal verbo assidere, propriamente ‘sedere accanto’) di cui possiamo trovare, in sintonia con le Raccomandazioni per un uso non sessista della lingua italiana di Alma Sabatini in cui erano caldeggiate le forme femminili del tipo avvocata, ministra, soldata, la forma femminile assessora, favorita anche dall’impossibilità, iniziando per vocale, di indicare il femminile attraverso la scelta dell’articolo (es. il giudice e la giudice; il deputato e la deputato, ecc.). Dello stesso tipo in -sore è confessore che però, vista la prerogativa di indicare un agente che può essere soltanto maschile, non conosce la forma femminile. In questo caso, per usare il nome d’agente riferito ad una donna, sarà preferibile optare per un sinonimo, ad esempio confidente“.

    http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/femminile-nomi-tore-sore


  • vittoria gentile

    Capisco che risulti cacofonico, soprattutto perché non ci siamo abituati! Ma assessora è la forma corretta, come riportato dalla nota di redazione; il linguaggio costruisce senso e significati di una società che evolve nelle sensibilità e nelle intenzioni culturali. Questa è la cornice generale dentro cui sta ciò che dice l’Accademia della Crusca. Cacofonico (per ora), ma importante perché dice della direzione culturale in cui vorremmo andare, si spera. La lingua è uno strumento “vivo”, si modifica ed è normale che sia così. Saluti.


  • Teo

    Avanti un altra! …Donna dai capelli corti………pensaci. …O…sei stata gia’ stata colpita da una riccardite cronica.


  • #ilbelloallaprimabotta

    La giunta perde in bellezza. Il Sindaco perde in credibilità. I suoi sostenitori perdono la faccia. Manfredonia perde in toto. #istudkvengonoora


  • Rosa la psicologa

    Ciao testine, da quando il centro ha chiuso per ferie, vedo che avete avuto una ricaduta . Non vi preoccupate il centro ” UN AIUTO PER GL’IDIOTI ” e sempre a vostra disposizione. Cambieremo cura passeremo dalle martellate sui testicoli al metodo americano detto ” IL MONACO SORDO ” vedrete vi curerete e divertirete!


  • francesco

    Signora Annarita Lei ha dimostrato di essere non solo un bravo avvocato, ma anche una grandissima donna.
    Ha fatto bene a tirarsi fuori.


  • Per ROSA la psicologa

    STA’ ATTENTA ANCORA LE MARTELLATE ARRIVANO A TE…

    ANCHE SE SAREBBE TEMPO SPRECATO, CONOSCENDOTI SO CHE PER TE invece NON C’E’ TERAPIA: SI TROPP .CHE NON G STE GUARGION P TE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi