Almeno cinque erano certamente militanti

Tutti del Bangladesh i killer di Dacca. Volti vittime

Lo ha sostenuto l'Ispettore generale della polizia del Bangladesh, AKM Shahidul Hoque

Di:

(ansa) I sei membri del commando che venerdì sera ha attaccato la Holey Artisan Bakery di Dacca, uccidendo almeno 20 persone, fra cui nove italiani, “erano tutti bengalesi”. Lo ha sostenuto l’Ispettore generale della polizia del Bangladesh, AKM Shahidul Hoque. In dichiarazioni riferite dal quotidiano The Daily Star, Hoque ha precisato che dei sei, almeno cinque erano certamente militanti che le forze dell’ordine nazionali stavano cercando di arrestare da tempo (ansa)

La Farnesina informa che i connazionali deceduti nell’attacco terroristico di Dacca sono Adele Puglisi, Marco Tondat, Claudia Maria D’Antona, Nadia Benedetti, Vincenzo D’Allestro, Maria Rivoli, Cristian Rossi, Claudio Cappelli e Simona Monti. (ANSA)



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Per fortuna abbiamo perso ieri, altrimenti il popolo balocco sipontino avrebbe festeggiato alla grande altro che dramma della nazione e lutto nazionale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati