Politica
Nota stampa

Consiglio regionale approva il Rendiconto 2016

Giuseppe Turco (La Puglia con Emiliano ed ex Sindaco di Torricella) ha ricordato, in merito alla questione dei contributi erogati alle associazioni, che gli stessi sono regolamentati in maniera collegiale, dopo adeguata istruttoria, dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale


Di:

Bari. Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza il Rendiconto del Consiglio Regionale per l’esercizio finanziario 2016. La consistenza di cassa al 31 dicembre 2016 ammonta a poco più di 39 milioni di euro; l’avanzo di amministrazione alla stesa data è pari a circa 29 milioni. L’assemblea ha anche approvato, in linea con le indicazioni della riforma contabile prevista dal D.L.vo 118/2011, il conto economico (che evidenzia i componenti positivi e negativi della gestione di competenza economica) e lo stato patrimoniale (che rappresenta la consistenza del patrimonio al termine dell’esercizio).

La consigliera Antonella Laricchia (M5S) ha motivato il voto contrario del gruppo in relazione alla spesa di oltre 15milioni di euro per il pagamento dei vitalizi degli ex consiglieri regionali. A tal proposito la consigliera ha ricordato che giace da più di un anno la proposta di legge, a firma del M5S, relativa all’abolizione dei vitalizi e, nello stesso tempo, ha rilevato l’atteggiamento assunto da parte della Commissione referente per non aver ancora calendarizzato la discussione del provvedimento, a distanza di un anno dalla presentazione della pdl. Altro aspetto denunciato da Laricchia ha riguardato l’assegnazione dei contributi alle Associazioni da parte dell’Ufficio di presidenza, chiedendo che venga fatta luce sulle modalità adottate ai fini della valutazione delle richieste pervenute, in particolare con riferimento al Comune di Torricella.

Il presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo, ribadendo che la consigliera Laricchia ha tutti gli strumenti normativi necessari per accedere agli atti e verificare tutte le procedure adottate, ha aggiunto che la sede idonea di approfondimento è nell’ambito della competente commissione e che, comunque, la relativa spesa non è lievitata rispetto agli anni scorsi, così come le procedure adottate sono sempre le stesse. In merito alla questione dei vitalizi agli ex consiglieri regionali il presidente Loizzo ha ricordato che il Consiglio regionale si è già pronunciato in precedenza al riguardo, riservandosi di affrontare la questione successivamente alla definizione dell’iniziativa legislativa in corso in Parlamento.

Giuseppe Turco (La Puglia con Emiliano ed ex Sindaco di Torricella) ha ricordato, in merito alla questione dei contributi erogati alle associazioni, che gli stessi sono regolamentati in maniera collegiale, dopo adeguata istruttoria, dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale.

Consiglio regionale approva il Rendiconto 2016 ultima modifica: 2017-07-03T13:20:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi