Manfredonia
Al rifiuto dello stesso commerciante di consegnarli delle cartine e delle sigarette senza pagare

Manfredonia, ragazzo entra in una tabaccheria e distrugge locale

Ferito il titolare della tabaccheria. Danni da quantificare


Di:

Manfredonia, 03 LUGLIO 2017. UN uomo è andato in escandescenza in serata all’interno di una tabaccheria a Manfredonia. I fatti sono avvenuti verso le ore 19 in Piazza Duomo.

Da raccolta dati, il 40enne avrebbe reagito con violenza contro il titolare della rivendita di tabacchi, al rifiuto dello stesso di consegnarli delle cartine e delle sigarette senza pagare. Da qui, calci e pugni contro una vetrina e quanto presente all’interno del locale. L’autore dei fatti sarebbe stato fermato dai Carabinieri di Manfredonia e in seguito trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale ”San Camillo De Lellis”. Anche qui avrebbe continuato a dare calci e pugni contro il personale sanitario. Possibile un ricovero coatto.

Ferito il titolare della tabaccheria. Danni da quantificare.

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata

Nota bene
E’ permessa solo la riproduzione di PARTE degli articoli e solo se accompagnata da link diretto all’articolo intero sul sito. Avvisiamo che eventuali violazioni verranno perseguite direttamente per vie legali, senza avviso preventivo

Manfredonia, ragazzo entra in una tabaccheria e distrugge locale ultima modifica: 2017-07-03T19:29:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi