Manfredonia
Anche Manfredonia, come tante altre città d’Italia, ha contribuito militarmente alla Grande Guerra con l’arruolamento di molti suoi concittadini

Manfredonia, celebrazione del Centenario della Grande Guerra (FOTO – VIDEO)

La stessa Manfredonia fu bombardata via mare da navi austro-ungariche causando danni alla stazione ferroviaria e lasciando, per fortuna, illesi i cittadini

Di:

Manfredonia – UNA delle più belle mostre sul primo conflitto mondiale nel territorio pugliese è stata allestita a Manfredonia presso il LUC. Cimeli, fotografie, documenti, armi belliche, divise, costumi originali, mezzi da trasporto della prima guerra potranno essere visionati dai cittadini.

Organizzatori della mostra: Eliseo Borgomastro, Matteo Borgia, Salvatore Guglielmi, Vittorio Tricarico, Franco Rinaldi, Matteo Cotrufo, Michele Guerra, Leone Raffaele.

L’inaugurazione è avvenuta domenica 2 agosto 2015. Ha presentato l’evento storico – culturale il professor Vittorio Tricarico. E’ intervenuto il vice sindaco Salvatore Zingariello, il presidente del Parco Nazionale del Gargano, avv. Stefano Pecorella, autorità militari e un gruppo di crocerossine di Foggia. Un intervento è stato curato anche dal cultore di storia e tradizioni popolari Franco Rinaldi relativamente alle motivazioni che hanno originato il primo conflitto bellico.

La mostra “La grande guerra a Manfredonia e in Capitanata” – a cura del Comitato per le ‘Celebrazioni del Centenario della Grande Guerra’ di Manfredonia in collaborazione con il Gruppo Modellismo Ricerche storiche di Foggia – è aperta gratuitamente al pubblico dalle ore 18.30 alle ore 23.00 presso il Luc di Manfredonia dal 2 al 9 agosto 2015.

http://www.statoquotidiano.it/02/08/2015/la-grande-guerra-a-manfredonia-e-in-capitanata-stasera-linaugurazione/361131/

FOTOGALLERY ANTONIO TROIANO

VIDEO

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Manfredonia, celebrazione del Centenario della Grande Guerra (FOTO – VIDEO) ultima modifica: 2015-08-03T22:00:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi