CronacaStato news

Accadia, ricorso per annullamento delibera e.f.2012, ok Tar


Di:

Accadia – “(..) La circostanza è comprovata dalle controdeduzioni rese dal Segretario comunale su sollecitazione del Prefetto (cfr. nota del 29 giugno 2013 su richiamata), dalle quali invero emerge che la documentazione inviata il 20 aprile riguardava in effetti erroneamente il conto consuntivo relativo all’anno 2010; non già quello riferito al 2012. E in un’ulteriore nota del Segretario, datata 29 maggio, trova conferma anche che le minoranze ne avevano richiesto copia. Tra tale documentazione, non posta tempestivamente a disposizione dei consiglieri, figurava non solo la relazione dell’organo di revisione (che, in verità per quanto emerge dagli atti, è stata approntata solo il 15 maggio) ma anche lo stesso Rendiconto. La censura, pertanto, coglie nel segno“. Con recente sentenza, il Tar Puglia di Bari – Sezione Seconda – ha accolto il ricorso proposto da Mario Gesualdo, Giovanni Zelano, Filomena Botticella e Ripalda De Bellis, contro il Comune di Accadia, in persona del Sindaco p.t., per l’annullamento, previa sospensiva, della deliberazione del Consiglio Comunale di Accadia n. 11 del 26.5.2013, pubblicata il 29.5.2013, portante l’approvazione del rendiconto della gestione del Comune di Accadia relativo all’esercizio finanziario 2012.

FOCUS SENTENZA

(ph: bat.ilquotidiano.italiano)

Redazione Stato

Accadia, ricorso per annullamento delibera e.f.2012, ok Tar ultima modifica: 2014-09-03T19:07:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This