CronacaRegione-Territorio

Chiude Caffè e festeggia, titolare: stop strozzinaggio Stato


Di:

Pescara – “ORA è ufficiale. Questa mattina alle 9,35, con la presenza del notaio, ho firmato l’atto di cessazione dell’attività. Eutanasia imprenditoriale. Il dito medio si è alzato totalmente. La partita (IVA) è chiusa“. Lo dice su Facebook il proprietario del Caffè Vespucci, storica attività di Pescara.

Sabato 6 settembre 2014 alle ore 18,00 la Festa di Chiusura dell’attività.

Dopo 47 anni di onorato pubblico esercizio poniamo fine ad un’emorragia monetaria dovuta a strozzinaggio da parte dello Stato con sempre maggiore incremento della pressione fiscale. Non c’è da rattristarsi ma c’è da festeggiare un’eutanasia imprenditoriale. Saremo lieti di avere con noi tutti i nostri amici e clienti, sarà l’occasione per spiegare che NESSUNO E’ IMMUNE e per fare festa insieme. Una festa di LIBERAZIONE dopo 47 anni di sacrifici di un’intera famiglia. 47 , morto che parla, perchè non pensiate che morendo l’attività muoiano le persone. Noi continueremo a parlare contro gli strozzini legalizzati ed i suoi lacchè. VI ASPETTIAMO per bere alla faccia loro“, scrive il titolare su Facebook.

Redazione Stato

Chiude Caffè e festeggia, titolare: stop strozzinaggio Stato ultima modifica: 2014-09-03T16:56:53+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Legnasanta

    Originale e non da meno sarà la festa di chiusura tra amici. Ci verrei volentieri anche per chiederti se commercialmente ti è andata bene. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This