ManfredoniaStato news

Manfredonia, “tombino rialzato, cerchi auto da buttare” (FOTO)


Di:

Manfredonia “BUONGIORNO Statoquotidiano, sul Lungomare, di fronte al bar Marea stamattina c’era questo tombino alzato. Io ho rovinato un cerchio in lega e devo buttare uno pneumatico con si è no 500 km fatti. A chi mi devo rivolgere? Chi mi paga i danni? Grazie”. (Messaggio facebook a Statoquotidiano, 03 settembre 2014).

FOTOGALLERY

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Manfredonia, “tombino rialzato, cerchi auto da buttare” (FOTO) ultima modifica: 2014-09-03T12:28:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • teo morlino

    Al Comune d Manfredonia: sono assicurati per questo tipo di danno


  • u tombin

    non ti paga nessuno, japriv l’ukkù


  • Celestino Lombardi

    Purtroppo non so se qualcuno paga questi danni, ma vorrei evidenziare alle autorità competenti che soprattutto in quella zona il problema è molto remoto ed è stato sollevato diverse volte.Non appena c’è un pò di pioggia si verifica il troppo carico della fogna nera con riversamento di liquami in strada e quindi in mare con conseguente inquinamento della centralissima spiaggia Castello!
    Credo che si dovrebbe intervenire in maniera molto urgente! Non si sa più a chi rivolgersi!!!


  • SKIETTINO

    Facht caus e mannet i r:zzettt!!!!


  • Antonio

    confermo.anche un’altra focus a preso il tombino con danni ancora piu’seri:coppa olio e tubo adescamento olio.fate le foto e fatevi pagare


  • semprevigile

    Sorridete… siete a Manfredonia… chissà quando metteranno mani i dirigenti preposti alle “fogne” di Manfredonia, avviene anche in altre zone, per eliminare tale fenomeno ripetitivo ad ogni acquazzone di una certa intensità.


  • Antonio Di Candia

    Ciao Antonio, sapresti mettermi in contatto con l’altro autista della focus? Grazie.


  • Matteo

    Non credo tu possa avanzare richiesta dei danni in quanto per farlo devi anche dimostrare che era impossibile evitare l’oggetto. Se c’era spazio di manovra e tempo per evitarlo allora stai sicuro che non ti risarcirà nessuno perchè è mancata diligenza nella condotta di guida, potrebbero paradossalmente affermare che eri alla guida con lo smartphone ed eri intento a messaggiare, quindi non hai visto il tombino. In bocca al lupo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This