LavoroStato news

OCSE, Italia, senza lavoro 40% giovani, il doppio dal 2007


Di:

Roma – “DISASTROSI” per il Codacons i dati diffusi oggi dall’Ocse secondo cui La disoccupazione degli under 25 in Italia nell’intero 2013 ha toccato quota 40%, quasi il doppio del livello pre-crisi.

“Non è possibile attribuire la responsabilità di tali numeri alla sola crisi economica – afferma il Presidente Carlo Rienzi – ma le colpe sono da ricercare nelle incapacità della classe politica. I Governi che si sono succeduti negli ultimi anni, non hanno in alcun modo saputo far fronte all’emergenza lavoro, portando l’Italia ad essere in fanalino di coda d’Europa nel campo dell’occupazione”.

“L’elevato livello di disoccupazione nel nostro paese sta avendo forti ripercussioni anche nel corso del 2014, perché meno lavoro equivale ad avere meno soldi in famiglia, meno potere d’acquisto e meno fiducia, con conseguente riduzione dei consumi come attestato da tutti gli indicatori economici nazionali” – conclude Rienzi.

ph: www.pensierolibero.altervista.org

Redazione Stato

OCSE, Italia, senza lavoro 40% giovani, il doppio dal 2007 ultima modifica: 2014-09-03T15:52:15+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This