CronacaStato news

Pd Orta Nova: agenzie poste private non hanno versato Tarsu 2011


Di:

Orta Nova – “CENTINAIA di cittadini di Orta Nova hanno pagato tributi comunali presso sportelli di agenzie di poste private, ma i soldi non sono mai arrivati al Comune. Sembra essere l’inquietante realtà che sarebbe emersa a seguito dei controlli effettuati dall’ufficio comunale dei Tributi rispetto al 2011 e che avrebbe determinato l’invio di centinaia di cartelle per il sollecito del pagamento della TARSU. Il tema è stato formalmente portato all’attenzione dell’Amministrazione comunale da un’interrogazione del consigliere comunale Lorenzo Annese, datata 27 agosto, in cui si chiede al sindaco di sapere: quanti sono gli avvisi inviati, a quanto ammonta l’insoluto, quali sono le agenzie di poste private che non hanno versato le somme riscosse ed a quanto ammonta la loro debitoria”. Lo scrive in una nota il Pd di Orta Nova.

“A rendere ancora più inquietante la vicenda è la presenza nella Giunta Tarantino e nei banchi del centrodestra in Consiglio comunale dei legali rappresentanti di due agenzie di poste private che potrebbero essere coinvolte in questa vera e propria truffa ai danni di ignari cittadini e delle casse del Comune. Un intreccio tra affari privati e ruoli istituzionali e politici che il sindaco, più che probabilmente informato dai funzionari comunali e dai suoi elettori, non sembra aver alcuna intenzione di districare”.

“E’ sconcertante che un amministratore e pubblico ufficiale non abbia finora assunto alcuna iniziativa: né per comprendere la portata del danno provocato dai concessionari del servizio al bilancio comunale; né, tantomeno, per tutelare il Comune ed i cittadini da eventuali atti illeciti. In attesa di avere dati certi, ciò che si può affermare fin da ora è che per 3 anni il Comune non ha avuto a disposizione risorse necessarie ad erogare servizi pubblici, perché quelle stesse risorse erano destinate a produrre un vantaggio finanziario a chi le ha incassate.
Seppure in scala ridotta, è la replica dello ‘schema Gema’, denunciato dall’allora sindaca Iaia Calvio, che al Comune di Orta Nova è costato oltre 500.000 euro”.

“Il sindaco smetta di far finta di guardare altrove, si assuma tutte le responsabilità del ruolo e utilizzi tutti poteri amministrativi e prerogative politiche, senza provare a scaricarle ad altri, per chiarire ai cittadini quanto è accaduto, individuare le responsabilità, eliminare le cause del problema e tutelare il Comune. Evitando di nascondere la polvere sotto il tappeto di una ipotizzata privatizzazione del servizio Tributi”.

Redazione Stato

Pd Orta Nova: agenzie poste private non hanno versato Tarsu 2011 ultima modifica: 2014-09-03T17:27:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This