Dei 107 progetti arrivati ne sono stati ammessi alla selezione 79

InPuglia365: presentati 107 progetti

Vi era grande attesa da parte dei Comuni per questo primo nuovo bando e la partecipazione è stata buona

Di:

Roma. Sono 107 i progetti arrivati per la selezione di Inpuglia365, la nuova call dell’agenzia regionale del turismo PugliaPromozione, rivolta ai Comuni e ai soggetti gestori di attrattori culturali e ambientali, individuati dagli stessi Comuni, in forma singola o associata. Si tratta del primo step di destagionalizzazione del Piano strategico del turismo della Puglia per dare il via, da ottobre a dicembre 2016, ad interventi di potenziamento della destinazione turistica e di valorizzazione dell’offerta. Dei 107 progetti arrivati ne sono stati ammessi alla selezione 79 (quindici progetti sono stati esclusi perché presentati da privati e tredici perché arrivati in ritardo).

Vi era grande attesa da parte dei Comuni per questo primo nuovo bando e la partecipazione è stata buona. In cima alla classifica per numero di progetti presentati Lecce con 34 progetti, di cui otto presentati da una rete di comuni, segue Foggia con quindici progetti, di cui due in rete, Bari con tredici progetti, di cui due in rete, Taranto con otto progetti, di cui uno in rete e infine Brindisi con cinque progetti e la Bat con quattro progetti, di cui uno in rete. Il valore medio dei progetti presentati è di 17 mila euro.

In Puglia 365” ha lo scopo di promuovere il patrimonio diffuso, luoghi d’arte, cultura e natura, della Puglia al di fuori della stagione estiva, garantendo una maggiore accessibilità e conoscibilità degli attrattori turistici e culturali. La grande partecipazione dei Comuni al bando dimostra che l’impegno della Regione per una Puglia aperta tutto l’anno è condiviso – afferma soddisfatta l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale della regione Puglia, Loredana Capone – Le nuove attività di fruizione turistica che saranno selezionate fanno parte di un progetto-pilota, volto a promuovere l’immagine della Puglia come luogo da vivere tutto l’anno e a favorire lo sviluppo di una domanda alternativa a quella balneare; il progetto potrà essere potenziato e reso più efficace anche con il contributo dei Comuni che vorranno investire nelle attività di Inpuglia365 gli introiti della tassa di soggiorno e sarà replicato in altri periodi dell’anno a partire dal 2017, sempre nella logica della destagionalizzazione e della valorizzazione del patrimonio diffuso regionale, oltre che della qualificazione dei servizi di accoglienza.”

I progetti saranno selezionati entro una decina di giorni in modo da consentire la partenza delle attività per il 21 ottobre. Le attività di fruizione turistica che saranno favorite sono quelle in concomitanza con eventi particolarmente attrattivi programmati in Puglia (es. manifestazioni, sagre, festival, rievocazioni storiche, spettacoli, concerti), oltre che durante i giorni e i periodi di festività e vacanza (es. Natale, ponti e santi patroni). La comunicazione di tutte le attività finanziate con InPuglia365 sarà al centro di una campagna di comunicazione nazionale di Pugliapromozione che inizierà ad ottobre e che ha lo scopo di associare la Puglia all’idea di short break per una vacanza inconsueta, completata da eventi e attività di animazione del sistema dei beni culturali regionali. La campagna sarà diffusa, oltre che attraverso emittenti radiofoniche, su Facebook, Istagram, Youtube e Twitter; tutto il traffico on line sarà canalizzato, attraverso il posizionamento nei motori di ricerca come Google, sul portale istituzionale del turismo www.viaggiareinpuglia.it e sulla landing page di destagionalizzazione.

“InPuglia365 offre agli operatori turistici pugliesi una opportunità per proporre ai turisti in autunno, insieme alle loro offerte commerciali, nuove iniziative gratuite di animazione culturale e di fruizione dei monumenti e dei siti archeologici” – afferma il Commissario Straordinario di Pugliapromozione, Paolo Verri – Il progetto InPuglia365 e l’avvio di una campagna promozionale da ottobre a dicembre sulle principali radio e social network apre una nuova stagione di lavoro per Pugliapromozione che tiene insieme nuovi percorsi e nuovi prodotti, e naturalmente nuove modalità di accoglienza e di promozione. Inpuglia365 sarà anche promosso alle prossime fiere a cui Pugliapromozione parteciperà con gli operatori turistici, in particolare al TTG di Rimini e al WTM di Londra”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati