Cronaca

Troia, Vivieva, Corrieca e festa dei paesi bandiera arancione

Di:

Troia. Giunge alla terza edizione la manifestazione di promozione turistica viviECA, concomitante per il secondo anno di seguito con la Giornata delle Bandiere Arancioni. Il tema che da sempre caratterizza viviECA, ovvero promozione allo sport e a stili di vita sani, nel seno delle iniziative volte ad una nuova declinazione del turismo, si sposa alla perfezione con #camminiarancioni, il cammino attraverso l’unicità dei Borghi Accoglienti, proposto quest’anno dal Touring Club Italiano. Troia declinerà la propria offerta attraverso diversi momenti legati a sport e stili di vita sani. Il programma si aprirà venerdì 7 ottobre con un seminario a tema “Nutrizione, sport è benessere”, cui parteciperanno esperti in medicina sportiva, nutrizionisti ed atleti di rilievo (Dario Santoro, tesserato FIDAL, podista di fama nazionale), cui farà seguito la premiazione di Antonio Catallo, orgoglio troiano nella categoria juniores per il fondo ed il mezzofondo.

Si continuerà l’8 ottobre con lo spettacolo “Le Voci del Musical” (replicato anche il giorno successivo) con musiche tratte dal “Notre Dame de Paris” di Riccardo Cocciante, cui seguirà un’ampia offerta di degustazioni enogastronomiche tipiche della dieta mediterranea, proposte dalle Cantine ELDA e Teanum. Il giorno successivo, nella prima mattinata, partirà da Lucera, nell’anno del Giubileo Straordinario della Misericordia, il cammino lungo la Via Francigena che porta a Troia. Un percorso lungo 5 ore guidato da Michele Del Giudice, camminatore e profondo conoscitore dei cammini, noto a livello nazionale, che culminerà nel cuore del Borgo antico di Troia. Nella stessa giornata, Troia ospiterà la terza edizione della gara podistica da 10 km “CorriECA”, rientrante quale dodicesima tappa di Corri Capitanata, che negli scorsi anni ha visto fino a quasi 200 atleti sfidarsi lungo i pendii e le strade della cittadina Bandiera Arancione. Accanto alla gara podistica, sarà organizzato, proprio per sottolineare l’invito allo spot e agli stili di vita sani, la prima edizione di “Troia invita alla corsa”, un mini percorso non competitivo da 3 km, dedicato a chi vuole cimentarsi con la pratica salutare del jogging.

Nel corso di tutto il fine settimana i musei cittadini saranno aperti e sarà possibile prenotare visite guidate presso lo IAT (0881.970020).

PROGRAMMAZIONE DETTAGLIATA
venerdì 7 ottobre 2016
18.30 sala consiliare, Seminario “Nutrizione, sport è benessere” con nutrizionista, medico dello sport e sportivo

sabato 8 ottobre 2016
21.00 Cineteatro “Cimaglia”, spettacolo “Le Voci del Musical” con Fabrizio Voghera e Claudia Paganelli, già protagonisti dell’opera popolare moderna di Riccardo Cocciante “Notre Dame de Paris”coreografie ad opera dell’a.s.d. “Teatrodanza” di Silvano Valente. A seguire degustazione enogastronomica offerta da Cantine ELDA e Teanum.

domenica 9 ottobre 2016
8.00 Lucera raduno in piazza Duomo nell’anno dei cammini d’Italia e del Giubileo Straordinario della Misericordia, “La Via Francigena a Troia” tratto della via Francigena nel Sud da Lucera a Troia, accompagnati da Michele Del Giudice.
Per info e prenotazioni: 393.8917725 – www.cammimacamminiblogspot.com
9.30 Piazza della Vittoria partenza gara per non professionisti 3 km “1a edizione Troia invita alla corsa”
10.00 Piazza della Vittoria partenza “3a corriECA” – gara podistica 10 km
12.30 Premiazione “1a Troia invita alla Corsa”
13.00 Premiazione “3a corriECA”
21.00 Cineteatro “Cimaglia” “Le Voci del Musical” con Fabrizio Voghera e Claudia Paganelli, già protagonisti dell’opera popolare moderna di Riccardo Cocciante “Notre Dame de Paris”coreografie ad opera dell’a.s.d. “Teatrodanza” di Silvano Valente. A seguire degustazione enogastronomica offerta da Cantine ELDA e Teanum.

Durante il fine settimana musei aperti e visite guidate da prenotarsi presso lo IAT: 0881.970020

Vi aspettiamo!

www.vivieca.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati