Una partnership per lo sviluppo delle professionalità del territorio

“Convezione tra Economia Università di Foggia e CO.DE S.r.l.”

La convenzione ha come obiettivo la definizione di un rapporto di collaborazione tra l’Ateneo foggiano e la Società che ha sedi a Manfredonia, Milano, Bari e Napoli, per lo svolgimento in comune di attività sia di natura formativa che scientifica


Di:

Foggia, 2 ottobre 2017 – Si è svolta questa mattina presso l’Università di Foggia la cerimonia di sottoscrizione della Convenzione Quadro tra il Dipartimento di Economia e CO.DE S.r.l., società di consulenza ad imprese ed enti pubblici in materia di compliance normativa, in particolare su Responsabilità amministrativa degli enti (di cui al D.Lgs. 231/2001), Anticorruzione, Privacy, sistemi di gestione per la Sicurezza e l’Ambiente.

La convenzione ha come obiettivo la definizione di un rapporto di collaborazione tra l’Ateneo foggiano e la Società che ha sedi a Manfredonia, Milano, Bari e Napoli, per lo svolgimento in comune di attività sia di natura formativa che scientifica.

Attraverso l’atto firmato oggi CO.DE S.r.l. avrà la possibilità di collaborare con un partner importante e prestigioso – come appunto il Dipartimento di Economia dell’Università di Foggia – in grado di offrire un autorevole supporto scientifico, sia nella definizione ed attuazione dei piani formativi rivolti alle proprie imprese clienti, che nella realizzazione di progetti di ricerca finalizzati a migliorare le metodologie di implementazione dei sistemi di gestione aziendali.

“La sottoscrizione della Convenzione rappresenta un momento importante, non solo per gli attori che vi sono coinvolti ma anche, e soprattutto, per il nostro territorio” – ha dichiarato il Presidente di CO.DE, Michele Prencipe – “dal momento che la sinergia tra mondo accademico e impresa può contribuire alla crescita di professionalità qualificate in grado di creare valore e sviluppo in terra di Capitanata ed oltre”. L’accordo prevede il coinvolgimento di docenti del Dipartimento di Economia negli eventi formativi organizzati da CO.DE, ovvero la partecipazione di professionisti della Società, quali esperti, nelle attività didattiche dell’Università sui temi riguardanti i sistemi di gestione aziendali.

Altro ambito della convenzione è quello della ricerca, con la possibilità per i due partner di mettere in comune risorse e know-how finalizzate a sperimentare soluzioni gestionali per la compliance sempre più adeguate al contesto normativo di riferimento e più efficaci nella loro attuazione. “Quello odierno è un evento fondamentale per la nostra start-up, che a poco più di due anni dalla sua nascita è riuscita a conquistarsi la fiducia di un’Università ai primi posti in Italia per qualità dei suoi servizi”, ha chiosato Adamo Brunetti, Co-Founder insieme al socio Domenico Ciuffreda, di CO.DE e consulente della Società, il quale ha aggiunto come “La partnership con il Dipartimento di Economia non potrà che rafforzare la nostra mission ed elevare ulteriormente il livello qualitativo dei nostri servizi”.

Hanno partecipato all’evento, in rappresentanza dell’Università di Foggia, il Professor Francesco Contò, Direttore del Dipartimento di Economia, e il Professor Marco Galli, docente di Istituzioni di diritto privato, mentre per CO.DE S.r.l., il Presidente, Ing. Michele Prencipe, l’Amministratore Delegato, Dott. Michele Grieco e l’Avv. Adamo Brunetti, socio e consulente della Società. Presente alla cerimonia anche Raffaele De Nittis, Presidente della “San Giovanni di Dio”, Cooperativa sociale di gestione di servizi socio-sanitari-educativi con la quale si sta studiando un progetto consulenziale e formativo per l’applicazione del nuovo Regolamento Europeo 2016/679 (che entrerà in vigore nel maggio 2018) in materia di Privacy.

“Convezione tra Economia Università di Foggia e CO.DE S.r.l.” ultima modifica: 2017-10-03T10:38:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi