Manfredonia
A cura di Filippo Lupoli e Antonio Troiano

Tu lo conosci il Referendum? I manfredoniani rispondono (VIDEO – I)

Il video non ha valenza di sondaggio rappresentando unicamente una libera raccolta di opinioni in città

Di:

Manfredonia. “TU lo conosci il Referendum?”. Tra circa 10 giorni i cittadini di Manfredonia – aventi diritto – saranno chiamati alle urne per esprimere il proprio parere favorevole o contrario sul progetto dell’Energas SpA di Napoli, relativo all’installazione di un deposito costiero di gpl – in località Santo Spiriticchio – “costituito da 12 serbatoi di capacità complessiva di 60.000 mc e opere accessorie quali un gasdotto.”

Ma i manfredoniani sono davvero a conoscenza della ‘chiamata alle urne‘? Conoscono il tema del referendum consultivo? Sono, in linea di massima, favorevoli o contrari all’installazione del deposito di gpl? Quali, se ci sono, le loro proposte in alternativa?

Circa un centinaio i cittadini ascoltati, scelti a caso nelle zone centrali della città e sul lungomare. Molti quelli che hanno preferito non rispondere, come quelli che non hanno autorizzato le riprese, pur rispondendo. Altri invece si sono dichiarati totalmente contrari. Altri a favore.

Il video non ha valenza di sondaggio rappresentando unicamente una libera raccolta di opinioni in città. (I – continua)

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
21

Commenti


  • Ex elettore Pd


  • Claudio Castriotta

    Manfredonia, novembre sarà il mese della riflessione, il grande coraggio di salvare un pese , oramai dal cuore stanco del Golfo. Ogni tanto, in questa povera e sofferta città , che ,ad iniziare fine anni ’60, ha sempre subiti abusi e soprusi ,e continui scoppi dell’Enichem tenuti sempre nascosti alla popolazione .Hanno sempre tenuto in parte nelle mani del loro potere ,le cosiddette menti fertili, comprenso, personalità della chiesa a distruggere il nostro territorio ,riuscendo in pieno nel loro intento a devastare una città miracolata dal clima , e dall’ambiente sano. Ora per la scusa di un lavoro che non c’è ,che, non esiste – vogliono continuare a bombardare la mente delle persone Sipontine,ed a vendere la loro dignità. L’Energas , l’ultimo atto d’inferno che, l’uomo di oggi , arrogante e dittatore , vuole ad ogni costo sopraffare un territorio di ossa galleggianti, in un mare che ha venduto caro il suo prezzo , con i suoi veleni a mo di pericolo sotto i fondali immersi in un blu, in quel luogo morto e degradato dal nome : Porto Industriale. Perciò una volta dimostrate di amare questo paese.

    (A cura di Claudio Castriotta, Manfredonia)


  • Il sangue della scogliera del villaggio trucidata inutilmente chiede ancora vendetta al cielo!

    Osarono nel 2010 e ci riuscirono con la massa pecoreccia zittita e obliata, in seguito hanno alzato di moltissimo l’asticella delle porcheria! Ora basta!

  • Bhe diciamo che se ci fosse più imparzialità non guasterebbe si a energas


  • SI ENERGAS

    Nonostante L’intervistatore tenti di forzare a dire NO , fortunatamente c’è gente che ha perfettamente capito che il deposito non costituisce assolutamente nessun rischio di nessun genere e che è più che giusto votare SI per consentire ad un imprenditore serio di operare a manfredonia , è a 70 famiglie di avere un lavoro stabile.
    La Enichem ha fatto disastri , la scogliera distrutta e nessuno ha parlato !
    Ora Energas deve fare da bersaglio ?
    La gente non è stupida e ha capito che dietro il NO ruotano interessi che non hanno nulla a che fare con ambiente , pericolo ed altre fandonie.


  • Oregon

    I 5 stelle governano in una città dove esiste uno dei più grandi depositi costieri di GPL in Italia , ma la non fanno nulla e si tengono stretto il deposito , mentre a manfredonia dove non governano nulla stanno a farsi pubblicità schierandosi contro e portando addirittura Di Maio !
    Ma perché Di Maio non va a fare proteste e proclami dove il deposito già esiste ?
    Forse le 70 famiglie che troverebbero lavoro a manfredonia sono meno importanti di quelle della città dove il deposito c’è e i 5 stelle governano ?


  • Le piramidi di San Spiriticchio con 12 terribili sarcofagi con una quantità mostruosa di Gpl

    La maggioranza sarà schiacciante e al di la dell’esito del referendum a Manfredonia andrete via, non credo che la classe politica sipontina voglia rischiare di essere cacciata a furor di popolo.


  • DOPPIO NO IL 13 NOVEBRE E IL 4 DI DICEMBRE

    L’intervento dell’Onorevole di Maio sarà molto salubre e micidiale!
    Inoltre mi attendo risvolti clamorosi dopo che Lannes avrà portato a termina la sua inchiesta. Infineanche per colpa dell’histoire Energas in occasione del referendum nazione ci sarà a Manfredonia e zone limitrofre una valanga di NO!
    Utilissimi per continuare la lotta contro i predatori della nostra bella Manfredonia!


  • Italo Balbo

    Tra poco arrivano anche i bombardieri nucleari a pochi chilometri..


  • SIPONTINO NO GPL

    PORTTERO ANCHE I MIEI NONNI DI QUASI NOVANTANNI A VOTARE PER IL NO!! E ANCHE TANTI PARENTI REFRATTARI AL VOTO SI RECHERANNO A VOTARE PER LA DIFESA DI MANFREDONIA!


  • Lettore

  • energas è un progetto fortemente voluto dall’allora ministro Bersani (G. Lannes)

    Tutto il resto è commento, altro che stretto di messina qui

    70 famiglie comprese quelle dei napoletani visto ceh a Napoli gli hanno fatto chiudere bottega


  • Miki

    Si o No questo è un paese dove a tutti piace fare la bella vita passeggiando su e giù per il corso è aspettare che arrivi la domenica per vestirsi tutti belli e ritornare a passeggiare per il corso. Poi quando c’è da valutare qualcosa per il futuro della citta diventano tutti Professori, la mattina li senti a parlare ( studio pajes n ci ste nind a diccc hanna fatie i giovn) questa è Manfredonia purtroppo.


  • Sipontino no gpl

    Non li vogliono da nessuna parte e persino da Napoli vanno via per un gruppetto di posti di lavoro magari da concedere ai soliti raccomandati e non attinti dagli uffici di collocamento e di quei quattro illusi che frequentano il Miramare! Per poter piazzare un bellissimo deposito di Coca Cola e Fanta!!


  • Ciccillo

    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=energas
    Sono convinto che al termine dell’Inchiesta di Lannes che sicuramente verrà depositata presso alte Autorità Europee potrebbe succedere un casino mai visto prima!


  • MANFREDONIA SOTTO GLI INCUBI MOSTRUOSI DI QUANTITA' SPAVENTOSE DI GPL E ARMI NUCLEARI!


  • "2NO"

    Se non riuscite a capire il valore del referendum, vi consiglio di andare via da Manfredonia.

    Non si è mai visto una cosa del genere, Manfredonia e alcuni paesi del nord, hanno e sta usando uno strumento democratico che mette a tacere le polemiche che si portano avanti da decenni, c approfittiamo del referendum per sapere di che vocazione è la città di Manfredonia?

    Se vince il “SI”, zitti tutti e diamo le basi per una città industrializzata, ma se vince il “NO” tutti a darsi da fare per creare le condizioni di una città di attrazione turistica (alberghi, ristoranti, concessioni demaniali turistiche, ecc.).

    Una volta che sappiamo la volontà del popolo Manfredoniano, possiamo partire nuovamente per una nuova città.


  • Colui

    Qui non si tratta di capire se vince il SI o il no, ma come si vince. Nel caso in cui vincessero i no, bisognerebbe contare la percentuale dei votanti rispetto al numero degli aventi diritto, certo non si può considerare vittoria se vanno a votare meno della metà degli aventi diritto, in tal caso sarebbe una vittoria di pirro.
    Nei Referendum, specie questo Consuntivo la percentuale dei non votanti si somma con chi vota SI


  • AFFONDIAMO MANFREDONIA

    Qualcuno ricordi al dottore che si dichiara indeciso che le macchine a gpl non possono stare nei parcheggi pubblici sotterranei.
    Il dottore, che è della lista di destra che fa riferimento a Cristiano Romani, dovrebbe sapere che effetti farebbe la nube di gas sprigionata da un semplice “deposito” sulla salute delle persone?


  • AFFONDIAMO MANFREDONIA

    QUALCUNO SPIEGHI ALL’ULTIMO SIGNORE CHE PARLA CHE GPL SIGNIFICA GAS DI PETROLIO LIQUIDO. LUI SI CONFONDE CON IL METANO CHE E’ UN GAS NATURALE…

    VAI COSI …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati