ManfredoniaMonte S. Angelo
Primo dei non eletti nelle ultime elezioni comunali

Dimissioni Antonio Fusilli. Entra Vittorio De Padova

De Padova è attualmente rappresentante sindacale della Cgil, r.s.u. della Sangalli Vetro Manfredonia


Di:

Monte Sant’Angelo, 3 novembre 2017. VERSO l’entrata nel Consiglio comunale di Monte Sant’Angelo di Vittorio De Padova, dopo le annunciate dimissioni di Antonio Fusilli.

Come anticipato ieri, contattato da StatoQuotidiano, il Consigliere Antonio Fusilli ha rimarcato in una nota stampa di aver “comunicato al sindaco Pierpaolo D’Arienzo e al presidente del Consiglio comunale, Giovanni Vergura”, la propria “intenzione” di dimettersi dalla carica di Consigliere Comunale di Monte Sant’Angelo,

“I casi della vita sono strani e, a poche settimane da un’entusiasmante fase di impegno civile e politico, conclusasi nel modo più bello e soddisfacente possibile, si sono schiuse opportunità di crescita professionale che non posso non cogliere e che, tuttavia, non mi consentono di avere contemporaneamente responsabilità istituzionali.

Continuerò a profondere ogni energia in un progetto politico così intimamente connesso al riscatto culturale, sociale ed economico della mia città, a cui dedicherò ogni momento residuo dagli impegni familiari e lavorativi. Voglio ringraziare i tanti miei concittadini che, l’11 giugno scorso, mi hanno fatto il grande onore di essere il Consigliere comunale più suffragato di Monte Sant’Angelo. Per rispetto di quella fiducia, non smetterò un istante di sentirmi parte integrante di quel vento di cambiamento, anzi di ‘CambiaMonte’ che tante speranze ha suscitato”.

Così nella nota Fusilli.

In base ai i risultati delle ultime elezioni comunali a Monte, spazio dunque a Vittorio De Padova, primo dei non eletti nella lista “Cambiamonte” con 304 preferenze.

De Padova è attualmente rappresentante sindacale della Cgil, r.s.u. della Sangalli Vetro Manfredonia. In caso di elezione a Consigliere comunale, con relativa ratifica nel corso della prossima seduta di Consiglio, la carica di rappresentante sindacale sarà automaticamente decaduta.

Redazione StatoQuotidiano@riproduzione riservata

Dimissioni Antonio Fusilli. Entra Vittorio De Padova ultima modifica: 2017-11-03T12:31:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
11

Commenti


  • MATTEO

    DI MALE IN PEGGIO. HA MONTE E’ MANFREDONIA LO CRITICANO … NESSUNO LO AMA.


  • Aspettando Simona Ventura

    adesso d’arienzo deve rivedere la giunta, vittorio merita di fare l’ assessore.


  • luciano

    E mo stiamo freschi proprio il delfino di lauriola il sindacalista Peter Pan l isola che non ce lo vedo come Peter Pan o Robin Hood lui e il suo compare lauriola vivono in un mondo fantastico non hanno mai concluso niente sono incompetenti e vivono di sempre alle spalle di tutto e di tutti che Dio ci aiuti


  • luciano

    Un sindacalista mai affermato inutile e con poca cultura ..


  • Legalità

    Sindacalista di cosa? Adesso riapre sicuramente la Manfredonia Vetro. I problemi di Monte saranno un ricordo. Lui sarà il risolutore.


  • d.N.

    Vittò, !!!! I LOVE YOU.
    You Are number ONE

  • Credo che le dimissioni di Fusilli sono collegate alla cattiva decisione dello scuolabus a Macchia per Manfredonia. Si è accorto dell’errore.


  • Orazio

    Mi dispiace per Antonio(politicamente) a cui faccio un forte in bocca al lupo per la sua crescita professionale/lavorativa!!! Faccio i complimenti a Vittorio, sono certo che con la sua caparbietà, tenacia e sfrontatezza darà tanto alla nuova Amministrazione che già sta facendo ottime cose!!!
    #AvantiCosì
    #CrediamociSempre


  • Pasquale

    Le dimissioni di fusilli confermano la inadeguatezza, la scarsa responsabilità (1000 voti cestinati), la superficialità , la mancanza di rispetto verso le persone che lo hanno votato. Quando si prende un impegno bisogna portarlo a termine.


  • GIOVANNI

    VITTORIO, DA TUO SOSTENITORE E VOTANTE, “PRETENDO” A QUESTO PUNTO CHE TU RICOPRA UNA CARICA ASSESSORILE. ALTRIMENTI TI INVITO A LASCIARE QUESTA MAGGIORANZA CHE ORMAI E’ A PEZZI!

    F.TO.
    UN TUO STRENUO SOSTENITORE!


  • Cristiano Rinaldi

    Passiamo da cultura di terza ..a cultura di terza …
    Nessuna regressione quindi.
    Ed è già un buon risultato.

    Cultura ZERO!

    AUGURI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi