FoggiaStato prima
Al giovane è stata revocata anche la patente di guida

Omicidio stradale,condannato 21enne a Foggia

Il 21enne è stato condannato al pagamento delle spese processuali e al risarcimento del danno alle parti civili costituite


Di:

Foggia. CONDANNA a 3 anni e 6 mesi di reclusione per Ciro Gabriele Corvino, accusato di omicidio stradale. E’ quanto stabilito con sentenza odierna del Gup Domenico Zeno del Tribunale di Foggia.

Come risaputo, la notte del 20 novembre 2016, alla guida della sua Opel Zafira, il 21enne ha investito ed ucciso una studentessa, Luigia Campanaro, di 25 anni, in una strada centrale di Foggia. Al giovane è stata revocata anche la patente di guida. Il 21enne è stato condannato al pagamento delle spese processuali e al risarcimento del danno alle parti civili costituite.

Le motivazioni saranno comunicate entro novanta giorni.

La sentenza di oggi si inserisce nel repertorio di un reato – l’omicidio stradale – che ha pochi precedenti in Italia, essendo stato introdotto solo nel 2016.

La famiglia ha ascoltato con emozione la lettura della sentenza, che ha accolto con estremo riserbo.

“Abbiamo sempre invocato giustizia e non vendetta – hanno dichiarato congiuntamente i genitori, il fratello ed il fidanzato Agostino – Niente e nessuno riporterà indietro le lancette dell’orologio per restituirci il sorriso e l’amore di Luigia, che non è assente dalle nostre vite. Ci auguriamo che questa sentenza sia da monito a chiunque si metta alla guida senza prestare la dovuta attenzione”.

Omicidio stradale,condannato 21enne a Foggia ultima modifica: 2017-11-03T18:10:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi