Editoriali

Mancò la fortuna non il valore


Di:

Il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi in riflessione (ST)

Manfredonia – SIAMO per archiviare il secondo anno dell’era Riccardi. Anche lui come Berlusconi è sfortunato: entrambi hanno vinto le elezioni con una maggioranza mai vista prima. Ma lasciando stare Berlusconi, a Riccardi gli è capitato di tutto, anzi di più. La sfortuna si e’ accanita contro la sua Amministrazione: la sanità non esiste più, sia per gli operatori che perdono il posto di lavoro sia per i servizi che i cittadini non ricevono, la clinica San Michele ormai e’ un ospizio, l’ospedale civile ha perso ostetricia (dove andranno le cicogne ora?) Ortopedia non c’e’ più, pediatria men che meno. ormai la cittadinanza si aspetta la sua completa chiusura.

Il lavoro diminuisce, è vero; c’è la crisi, è vero; ma le aziende del territorio proprio ora dovevano chiudere? Che a capo dell’amministrazione e del Contratto d’Area c’è Riccardi, se questa non è sfortuna. Erano anni che il rimorchiatore stazionava sul porto, anche quello se ne va. E pensare che Riccardi non aveva più proposto ricorso avverso la nomina di Nino Falcone (Pdl) a presidente dell’A.P.

Anche sui comparti, proprio ora doveva capitare la grana? Molte case sono pronte da anni, la gente ci abita in modo poco decoroso, proprio ora dovevano scadere le convenzioni? Gli ultimatum scadono e i tempi si allungano. Forse qui la sfortuna si e’ accanita davvero, ma le conseguenze le pagano gli acquirenti/cittadini. E’ toccato proprio a lui mettere all’incasso nello stesso anno una doppia TARSU, una delibera della giunta Campo, peraltro sospesa, ma non poteva rimanere tale? E’ toccato proprio a lui in questo anno orribilis aumentare la TARSU che varia a seconda dell’utilizzo.

Non potevamo chiudere l’anno con il botto finale, il riconoscimento all’ASE di 6 milioni di euro per debiti fuori bilancio, partendo addirittura dal 1991. Ma l’ASE non doveva essere la mega holding foriera di grandi sviluppi occupazionali? Anche il mercato ittico, ad appena 5 anni dalla sua inaugurazione,chiude sotto il peso dei debiti, e gli sfortunati affossatori si sono visti anche affidare la gestione provvisoria. Fermiamoci qui per amor di patria, perché potremmo parlare del carnevale dauno, dei grandi piani affidati a grandi tecnici che gli assessori approvano senza neanche leggerli, delle ferrovie che ci lasciano facendo i loro affari, dell’agenzia del turismo, della tragicomica prima prova del concorso dei vigili urbani. Staff. Consulenze. Autoblu.


E la politica?


La super maggioranza di Riccardi ha visto fibrillazioni sotterranee nel PD mai esplose alla luce del sole, e ben 9 consiglieri della sua maggioranza hanno cambiato partito di riferimento, inoltre si e’ visto imporre assessori e linee politiche che con Manfredonia hanno ben poco a che fare e poco hanno a che fare con il risultato elettorale, pur di assecondare accordi elettorali in altri comuni (peraltro mai mantenuti) . Gli è riuscito addirittura cambiare tradizioni e abitudini radicate nella popolazione modificando il giorno del mercato settimanale. Mancò la fortuna non il valore, e’ scritto sull’epitaffio degli eroi italiani morti ad El Alamein, ma sull’amministrazione Riccardi forse c’è poco valore e molta fortuna, perchè la gente continua a sopportare e non protestare (mugugna solamente) forse rassegnata, in fondo, anche se prendiamo botte da orbi, Riccardi lo abbiamo voluto come Berlusconi.

(A cura di Giovanni Caratù, presidente Moderati e Centristi per Manfredonia)

Mancò la fortuna non il valore ultima modifica: 2011-12-03T11:05:21+00:00 da Giovanni Caratu



Vota questo articolo:
21

Commenti


  • SQUIB

    Come è andato via Il Berlusca, anche Riccardi se è coerente con se stesso e soprattutto con i cittadini DEVE ANDARSENE e lasciare il posto ad altri.. SVEGLIA SVEGLIA SVEGLIA, non è più ora e momento per dormire …


  • cittadino

    da quale pulpito viene la predica. Hai elencato solo le cose negative, quelle positive non le conosci. Caro caratù rimarrai sempre un esluso, non ti ascolta nessuno.


  • va bè

    Vai Caratù sei uno dei pochi che dice qualcosa di vero!


  • LIBERO

    Caro sig. Caratù a Manfredonia, purtroppo, siamo tutti bravi a denigrare l’operato degli altri . Sarebbe utile e costruttivo sapere le tue proposte in merito alle tante problematiche che, quotidianamente, affronta e risolve il nostro Sindaco, con dedizione e amore per la propria Città.
    Se lei fosse il Sindaco, mi auguro mai, cosa farebbe per risolvere tutti i problemi che ultimamente si rappresentano alla nostra collettività?


  • cittadino

    Caro Caratù sai leggere oppure sai solo scrivere, non lo sai che l’eliminazione del Tribunale di Manfredonia è scritto nel Decreto Sviluppo???lo prevede la legge, cosa centra il Sindaco. Devi chiedere al grande Presidente che abbiamo a Roma. Non lo sai che l’eliminazione dell’ospedale di manfredonia dipende da una riorganizzqzione della Regione Puglia??dei chiedere spiegazioni ai consiglieri regionali, non al sindaco. Caro Caratù prima di scrivere impara a leggere.


  • manfredoniano doc

    CARATù continua cosi forse sei l unico k butti fuori i problemi di questa città..e per quanto riguarda la politica ”tasto dolente” l eggendo l articolo hai propio ragione in questa amministrazione abbiamo gente k ci governa ma nn si sa cosa rappresentano k partito k consensi abbiano preso nn si sa….è come dice caratù x accordi fatti al di fuori dalla nostra città…cosi nn va svegliaaaaaaa…..caro sindaco cosi dove pensi di andare ….e con questa squadra k hai ?? mi viene da ridere ..k elementi hai messo in giunta e ad amministrare la nostra città…se nn si cambia la squadra siamo alla frutta….sveglia popoloooooo


  • Libero di pensare

    Capisco, quando si tratta di nefandezze e brutture allora la colpa è sempre di altri, quando si tratta di prendere meriti ,anche se i padri sono altri, allora siamo stati noi.
    io so solo una cosa che dove mi giro vedo solo nero!
    elencatemi quello che di buono è stato fatto e personalmente darò a cesare quello che è di cesare.


  • manfredoniano

    Stiamo vivendo una crisi a tutti i livelli, le tasse e i tagli provengono da roma e regione. Se qualcuno spera in una magia allora è un altro discorso. Sviluppo e lavoro a manfredonia sono sempre stati i tasti dolenti da anni e anni. mi chiedo cosa hanno fanno quelli che hanno governato prima????


  • manfredoniano doc

    x cittadino… a però sai k ci sono questi problemi ..allora visto k dici k caratù nn è capace spiegaci tu come fare ..x lo meno caratù sembra k ci mette la faccia ed espone i problemi…altrimenti la parte del popolo k nn sa queste cose se nn vengono detti i problemi pensano k nn ci siano ….


  • cittadino

    Il consenso credo sia stato del 75%, i problemi elencati da caratù non cera bisogno che li deceva lui. Ha scoperto l’acqua calda! Perchè al posto di scrivere non propone come risolvere questi problemi. Sempre se è capace di farlo.Forse se gli veniva dato un assessorato avrebbe avuto un opnione diversa.


  • manfredoniano

    i problemi in questa città, come in ogni, ci sono. ma sinceramente mi sembra eccessivo addebitarli tutti a chi governa questa città da meno di 2 anni. sicuramente le radici di tali problemi sono da ricercarsi nel passato. un discorso diverso sarebbe discutere su come intervenire.


  • pensacitu'

    Come sempre da buon manfredoniani sappiamo solo criticare,le mille difficoltà del periodo sono tante,riccardi sta lavorando bene anzi piu delle mie prospettive da normale cittadino manfredoniano,haimè dietro ad un pc siamo tutti bravi a criticare a scrivere lettere in primis chi ha scritto questa lettera,cosa hai fatto di buono x il tuo paese? niente anzi si è capaci solo di attaccare senza nemmeno vedere l’enorme lavoro che sta facendo quest’amministrazione consiglieri comunali compresi di maggioranza e minoranza….
    al mio paese si dice la pocessione si vede sempre alla fine….
    ed io credo che i risultati si vedranno…xke le chiacchiere le porta via il vento….

    Riccardi ha la mia stima ed ammirazione
    al contrario di chi è bravo solo a parlare…fatti no chiacchiere

    con stima un Cittadino che di politica non ha nulla a che fare


  • pensacitu'

    scusate gli errori ma la fretta di scrivere era tanta


  • indignatos

    si dice che il buongiorno si vede dal mattino, e se questo è il buon giorno dell’amministrazione Riccardi allora non so cosa aspettarmi. i provvedimenti di rilevanza lasciano il segno!
    la bacchetta magica non c’è l’ha nessuno!
    ma qui non stiamo parlando di un mondo di fiabe, qui stiamo parlando di gente vera che sbatte la testa!
    la persona sazia non crede alla persona digiuna!
    Siete un disco che si è incantato dicevate la stessa cosa per Campo, adesso per Campo la processione si è ritirata e si sta ritirando anche per Riccardi, c’è ancora da aspettare?
    nei commenti ho visto che vi hanno chiesto di elencare le cose di buono fatte da questa amministrazione, elencatele!
    Manfredonia è una risorsa immensa, per forza di inerzia doveva essere la perla della puglia!
    Cambiare rotta si può, si deve!!!


  • compagneros

    Il giorno che ti vedrò salire a bordo di una volante sarò la persona più felice del mondo.Il male che hai fatto e quello che continui a fare prendendo in giro tutti saranno la tua condanna.
    Pensavi di arrivare e dettare leggi come hai sempre fatto, ti sei sbagliato,nella vita la ruota gira e per te sta arrivando il momento di saldare il conto salatissimo che hai accumulato,ti è piaciuto prendere per il culo giovani e genitori disperati per il futuro dei loro figli promettendo mari e monti alle elezioni:
    faccio questo,
    concludo quest’altro,
    solo io amo Manfredonia,
    il calcio l’ho inventato io(e anche distrutto)
    l’edilizia è tutta amica mia,
    il porto turistico è la mia trovata del secolo,
    la riviera sud sarà il mio arem,
    l’ospedale amen
    il contratto d’aria ora pronobis
    trovati un lavoro e vai a spaccarti la schiena come stiamo facendo noi per dare un futuro ai nostri figli perchè per noi son finiti i tempi per goderci qualcosa sono più importanti loro mica come i tuoi che che si troveranno il letto già fatto con i nostri sacrifici,e smettila di frequentare chiese e Vescovi, Monsignor Castoro ti dovrebbe allontanare solo per le cattiverie che fai tutti i giorni ma a quanto pare sei riuscito ad incantare anche lui.


  • L. Magno

    Spero che Mons. Castoro, ne sono sicuro, curi l’aspetto religioso della vita del nostro primo Cittadino.


  • Lucia C.

    Vorrei sentir dire a Riccardi :”l’umiltà è importante! grazie gente…”.

    P.S. La vita è bella!


  • cittadino

    Quante cattivere nei confronti del primo cittadino, fare le critiche è facile, risolvere i problemi è difficile. Il sig. Caratù al posto di scrive le cose che non vanno suggerisse le soluzioni, sarebbe meglio. Il problema è che non è capace di trovare le soluzioni ai problemi. Voleva un assessorato invece ha avuto la presidenza di un minuscolo partitino che nessuno ascolta, visto l’esiguo numero di iscritti.


  • Antonio Prencipe

    Mi dispiace per il primo Cittadino, ma questa è la realtà di Manfredonia.
    Posso capire quello che hanno scritto tanti concittadini perché io sono un cassaintegrato del contratto d’area e quindi so cosa significa tirare avanti.
    Questo se per te è vivere “cittadino”, si mi rivolgo proprio a te che ai scritto “quante cattiverie”.
    E io sono fortunato bene o male qualcosa la percepisco e con l’aiuto di entrambi i genitori (che Dio li facesse campare 1000 anni) riesco a tirare avanti, riesco a campare, riesco a sopravvivere sig. primo Cittadino Riccardi.


  • cittadino

    Quindi se un azienda chiude la colpa è di Riccardi?? che dici??? Che deve fare ??? trovare le commesse per la tua azienda??? Se il c’è una legge dello Stato che dice che si deve chiudere il Tribunale è colpa di Riccardi? se la Regione dice che deve chiudere l’ospedale è colpa di Riccardi??? Chi ha scritto l’articolo voleva qualcosa ed è rimasto a mani nude…al posto di scrivere quello che non va perchè non va lui a Roma a protestare…


  • deluso

    prima c’era cattiveria e qualche spicciolo. adesso con questa crisi ci resta solo la cattiveria in una depressione di nefandezze. La politica è sempre stata una delusione ed in questa Città essa è elevata all’ennesima potenza. con tutti i suoi attori e protagonisti. ma tu caro Cittadino che ruolo giochi in questo carrozzone. io onestamente oggi non conosco uno che prenderebbe le difese di un politico locale e benchè meno del SINDACO, perchè più che bene essi hanno fatto solo danni. Quindi al di là della semplice difesa di un ideologia o un pensiero sociale tu lasci capire anche ade un bambino ed al più ignorante dei lettori che sei uno stipendiato del sistema. quindi non ti accanire contro chi denuncia le criticità ed i problemi. Dai tu piuttosto una soluzione dal momento che sei sulla nave e fai parte dell’equipaggio anche se peli le patate in kambusa Poi per quanto riguarda il resto non ti preoccupare anch’io spero che l’assessorato non glielo diano, così sicuramente avremo sempre qualcuno che scrive e sensibilizza sulle cose che non vanno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi