Manfredonia
Fonte Comune di Manfredonia

Manfredonia, “Favorire l’autonomia: è questo l’obiettivo”

Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. I servizi che si svolgono a Manfredonia per realizzare percorsi di inclusione

Di:

Manfredonia. “Oggi, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, riporto il nuovo avviso pubblicato dalla Regione Puglia per i Progetti di Vita indipendente (PRO.V.I) – esordisce il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi – che darà continuità ai 6 già attivi nel nostro territorio e permetterà l’inserimento di ulteriori progetti”.

Le domande, esclusivamente on line, potranno essere presentate sulla piattaforma dedicata, all’indirizzo http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/PROVI , a partire dalle ore 12 di giovedì 15 dicembre 2016. La scadenza è prevista per le ore 12 di martedì 31 gennaio 2017.

“Favorire l’autonomia: è questo l’obiettivo attorno al quale si struttura il nuovo avviso, attraverso il finanziamento delle misure e delle tecnologie necessarie per sviluppare l’autonomia e abbattere le barriere, non solo architettoniche, ma anche immateriali, utili per l’inserimento socio-lavorativo e per la valorizzazione delle proprie capacità funzionali nell’agire sociale”, spiega l’assessora Antonella Varrecchia.

“Importanti le politiche attive nel nostro Ambito (Manfredonia, Monte Sant’Angelo, Mattinata e Zapponeta). E’ di pochi giorni fa – continua l’assessora ai Servizi sociali – la notizia della ripartizione delle nuove risorse per i ‘buoni servizio’, un ulteriore strumento per favorire l’accesso e la fruizione di servizi a ciclo diurno e domiciliari per persone anziane e diversamente abili. Nella scorsa annualità sono state utilizzate risorse pari a circa 300 mila euro. La nuova annualità 2016/2017 vedrà raddoppiare la dotazione economica a disposizione della nostra comunità: circa 650 mila euro che potranno assicurare la piena accessibilità ai servizi diurni e domiciliari, oltre che un concreto strumento di integrazione sociale, di contrasto alla povertà e di conciliazione dei tempi vita-lavoro per le famiglie che hanno all’interno del proprio nucleo una persona anziana o diversamente abile”.

Dai servizi domiciliari, quindi, a quelli di integrazione scolastica, passando per le attività del nuovo Centro polivalente per diversamente abili intitolato a Matteo Tricarico, il trasporto dedicato, la fornitura di ausili didattici, il progetto Home Care Premium (HCP), prorogato fino a giugno 2017. “Servizi – puntualizza il sindaco Riccardi – che hanno come obiettivi prioritari l’aiutare le famiglie nella cura dei loro familiari, contrastare i fenomeni di isolamento e realizzare percorsi di inclusione”.

“Il tutto – conclude l’assessora Varrecchia – incastonato in un territorio ricco di servizi offerti da strutture private, da associazioni e volontari che ogni giorno si dedicano ai nostri ragazzi attraverso lo sport, l’arte e la creatività, che risultano un’autentica linfa vitale per una vera inclusione sociale”.

Matteo Fidanza – Ufficio Stampa – Città di Manfredonia

Manfredonia, “Favorire l’autonomia: è questo l’obiettivo” ultima modifica: 2016-12-03T16:49:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi