Sport
Fonte lega serie A

Tris del Napoli all’Inter

Di:

Roma. Dopo due pareggi casalinghi consecutivi per 1-1 (con Lazio e Sassuolo) il Napoli torna alla vittoria al San Paolo, e lo fa con una prestazione maiuscola contro l’Inter, posizionata in classifica, prima dello scontro di stasera, immediatamente dietro i partenopei con un distacco di soli 4 punti. Ma tra le due formazioni, almeno nella gara di oggi, il divario è parso più netto.

La squadra di Sarri parte a razzo e con un possesso palla pressochè totale si porta avanti di due gol nel giro di 5 minuti. Al 2′ apre Zielinski, bravo a finalizzare in diagonale un assist di testa di Callejon, a sua volta ben imbeccato da Hamsik. Dopo 3′ il polacco si trasforma in uomo assist trovando con una splendida verticalizzazione Hamsik in area, e il capitano degli azzurri non si lascia pregare per superare Handanovic con un diagonale di sinistro. Son passati solo pochi minuti, ma la gara ha già preso il suo indirizzo. In realtà Icardi avrebbe, nei minuti successivi, due ottime palle gol per riaprire il match, ma in entrambe le occasioni (nella prima su assist di Brozovic, nella seconda su passaggio di Candreva) si fa murare dall’uscita di Reina. Nel finale del primo tempo ancora Napoli vicino al gol, con i tentativi di Gabbiadini e Hamsik respinti da Handanovic. In avvio di ripresa Perisic potrebbe accorciare le distanze, ma il suo tiro dal limite termina fuori, stesso destino del suo tentativo di testa allo scadere. In mezzo alle due occasioni dell’esterno nerazzurro c’è ancora tanto Napoli anche nel secondo tempo. Il gol di Insigne che fissa il risultato arriva al 51′ con una girata di sinistro a seguito di azione da calcio d’angoloPoi le parate di Handanovic sempre su Hamsik e Gabbiadini, e in generale un controllo agevole della partita da parte dei partenopei con l’Inter che perde ogni velleità di rimonta col passare dei minuti.

(fonte lega serie A)(

Tris del Napoli all’Inter ultima modifica: 2016-12-03T08:58:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi