Cronaca
A San Severo e Foggia il pianista Christian De Luca, il soprano Ripalta Bufo

Arriva il fine settimana di Musica Civica dedicato ai Talenti di Capitanata

Anche il Cellophonia Quartet e Umberto Sangiovanni & Dauniaorchestra

Di:

Foggia – TORNA uno degli appuntamenti più attesi di Musica Civica, quello dedicato ai “Talenti di Capitanata per il mondo”. Da cinque anni la kermesse culturale seguitissima e molto apprezzata dal pubblico propone un evento che porta o, a volte, riporta in Capitanata grandi artisti originari della nostra terra che stanno riscuotendo successi in Italia e nel mondo.

La direzione artistica affidata a Gianna Fratta rende questa serata ogni anno originale ed attesissima, per via della scelta sapiente dei talenti e soprattutto per gli accostamenti musicali originali ed innovativi. Come al solito la formula di Musica Civica prevede una parte performativa e una conversazione; questo evento non fa eccezione. A raccontarsi, sotto lo stimolo ironico e brillante del giornalista Micky De Finis, saranno proprio gli artisti e saranno loro, dopo la performance musicale, a raccontare al pubblico la propria storia artistica, iniziata in Capitanata e ora sparsa per il mondo.
Sabato 7 marzo, alle 19, sul palco del teatro “G. Verdi” di San Severo e domenica 8 marzo, alle 18, sul palco del Teatro del Fuoco di Foggia si avvicenderanno il pianista di San Giovanni Roton¬do Christian De Luca, attualmente residente a New York dove è stato ammesso a studiare con una borsa di studio alla prestigio¬sa Juilliard School of Music, una delle università musicali più importanti al mondo, il quartetto di violoncelli Cellophonia Quartet, nato in seno al conservatorio di Foggia e formato dai migliori allievi ed ex allievi del docente titolare di cattedra, il noto violoncellista Francesco Montaruli, il soprano di Cerignola Ripalta Bufo, vincitrice di premi internazionali importantissi¬mi e conosciuta al grande pubblico grazie alla sua partecipazione alla trasmissione Italia’s got Talent 2013, a seguito della quale ha firmato un contratto con la Sony Records e infine la Dauniaorche¬stra guidata da Umberto Sangiovanni, pianista e compositore foggiano ora residente a Roma, noto in Italia e all’estero per le sue composizioni, i suoi spettacoli originali, il suo pianismo eclettico e il suo impegno per il recupero della tradizione popolare puglie¬se mediante una rilettura in chiave jazz e contemporanea di testi contadini e folk.

Le quattro realtà artistiche pugliesi si racconteranno al pubblico di Musica Civica, pungolati dalle interviste sempre effervescenti di De Finis, e daranno prova del loro livello musicale proponendo pezzi di grande fascino e di estremo virtuo¬sismo. Dalla rocambolesca Rapsodia Spagnola di Liszt, un vero manuale delle maggiori arditezze pianistiche, alle trascrizioni per quattro violoncelli di pezzi legati alla musica per il cinema, dalle tre arie d’opera che richiedono un controllo tecnico della voce e una capacità interpretativa che solo grandi cantanti posso¬no sfoggiare ai brani del compositore foggiano Sangiovanni, uno dei quali su testo di Andrea Pazienza, altro talento indiscusso e figlio della Capitanata.

“Da anni Musica Civica dedica uno degli otto eventi del cartellone – commenta Gianna Fratta – ai talenti della nostra terra, a coloro che, nati in Capitanata e ac¬quisita la loro formazione in questo territorio, hanno poi costru¬ito carriere riconosciute a livello internazionale e, in alcuni casi, hanno dovuto scegliere di vivere lontano dalla Puglia. Queste due serate sono un omaggio a loro, al loro coraggio e talento, a questi giovani che sono esempi eccelsi e modelli mirabili. A titolo personale devo ammettere che questo è l’evento al quale sono maggiormente legata e che conferisce a Musica Civica uno spessore artistico, umano e culturale di grande portata”.

Musica Civica è tra le “Eccellenze festivaliere” della Regione Puglia, che la sostiene unitamente alla Provincia di Foggia, al Comune di San Severo, nella persona del presidente e sindaco Francesco Miglio, e a tanti sponsor privati, quali Enplus, Fondazione Apulia Felix, Promodaunia, Fondazione Banca del Monte di Foggia, Fortore Energia, Futura Spa, Banca Mediolanum, Gruppo Salatto, Il Meglio della Puglia.
Ingresso a entrambi gli appuntamenti con abbonamento o biglietto acquistabile presso i botteghini dei teatri. Info su www.musicacivica.it.

Redazione Stato

Arriva il fine settimana di Musica Civica dedicato ai Talenti di Capitanata ultima modifica: 2015-03-04T14:31:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi