Regione-Territorio
"Espulsione giusta perche' l'impunita' e' sempre un buco nero"

Battisti: Grassi, ora si apra dossier Casimirri

"Non e' tollerabile che l'ex brigatista, componente del commando di via Fani, abbia goduto di alte protezioni per oltre trent'anni"

Di:

Roma – “SE confermata, l’espulsione di Cesare Battisti dal Paese sudamericano, oltre che attesa, e’ giusta perche’ l’impunita’ e’ sempre un buco nero. Dopo la decisione delle autorita’ brasiliane, il nostro Governo affronti ora con determinazione il dossier Alessio Casimirri. Non e’ tollerabile che l’ex brigatista, componente del commando di via Fani, abbia goduto di alte protezioni per oltre trent’anni”. Cosi’ Gero Grassi, vicepresidente dei deputati del Pd e componente della commissione d’inchiesta sul sequestro e la morte di Aldo Moro.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi