Cultura
Corruzione al Palazzo di Giustizia di Ugo Betti

Foggia, ‘il dramma del potere’

Di:

Foggia – E’ questo il tema del terzo appuntamento di “Generazioni a confronto” presso la Biblioteca Provinciale “La Magna Capitana” di Foggia dalle 17,30 nell’ambito della rassegna promossa dal Comitato di Foggia della Società Dante Alighieri. A confrontarsi sul tema, oggi più che mai attuale e dalle molteplici implicazioni di carattere storico ideologico e, come nel caso della drammaturgia di Ugo Betti, dagli spiccati risvolti letterari, saranno il magistrato Walter Celentano e la docente dell’Università di Foggia Rossella Palmieri.

“Corruzione al Palazzo di giustizia” è un’opera teatrale di rilievo nella storia del teatro italiano perché dopo Pirandello ripropone l’idea di un teatro libero dai condizionamenti di un’arte elitaria o di quelli riconducibili alla mistica fascista presenti nelle rappresentazioni epiche e celebrative del periodo primo novecentesco. L’autore, che era un magistrato cattolico, adottando lo schema dell’inchiesta giudiziaria, approfondisce il motivo della colpa e della responsabilità con forti ripercussioni sul piano etico e sociale. Per la sua carica di marcata attualità l’incontro si presume di grande interesse anche perché i dialoganti di questo pomeriggio sono espressione di due mondi, quello de “I vecchi e i giovani” come Pirandello ci ricorda.

Walter Celentano ha esercitato la giurisdizione per quarantadue anni in varie sedi e in tutte le funzioni previste dall’ordinamento giudiziario, notevole il suo impegno come giudice della Corte di Cassazione, ha al suo attivo numerose pubblicazioni nelle materie del diritto tributario e fallimentare.

Rossella Palmieri, già Dottore di Ricerca presso l’Università degli Studi di Bari, è una giovane docente di Letteratura teatrale italiana presso l’Università degli Studi di Foggia. Si occupa di Letteratura teatrale e, in particolare, di studi sul Seicento e sul Novecento. E’ risultata vincitrice del Premio Letterario Internazionale “Lago Gerundo” per la sezione Saggistica con il libro“L’utopia dell’isola felice. Dossi, Strindberg, Pirandello”. Prefazione di Giorgio Bàrberi Squarotti, Edicampus, Roma, 2011.

Redazione Stato

Foggia, ‘il dramma del potere’ ultima modifica: 2015-03-04T19:14:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi